Archivi categoria: concert tour

‘Not In This Lifetime’, la Città degli Angeli si prepara per il gran finale

Partito il countdown per la festa di giovedì 18 e venerdì 19 agosto, che vedrà i Guns N’ Roses salire per la prima volta sul palco del Dodger Stadium di Los Angeles, ovvero la città da cui tutto è cominciato a metà degli anni 80. Sold out già da tempo la serata di giovedì, mentre sono ancora pochi i biglietti disponibili rimasti per quella di venerdì, la penultima del ‘Not In This Lifetime’ che si concluderà lunedì 22 agosto al Qualcomm Stadium di San Diego.

Continua la lettura di ‘Not In This Lifetime’, la Città degli Angeli si prepara per il gran finale

Conan + Grime @Klub Baza, Ajdovscina, 14.08.2016

Vigilia di Ferragosto all’insegna dello sludge con i ‘barbari’ inglesi Conan, in concerto domenica 14 agosto al Klub Baza di Ajdovscina. La serata, che vede in apertura i triestini Grime, segna l’inizio di una nuova collaborazione tra la Pieffe Factory, già attiva al Mostovna di Nova Gorica, e il club della cittadina sul Vipacco.

Questo il link all’evento su  Facebook: https://www.facebook.com/events/1233366823382931/
Continua la lettura di Conan + Grime @Klub Baza, Ajdovscina, 14.08.2016

Iron Maiden, The Raven Age @Piazza Unità, Trieste, 26.7.2016

Trieste torna metal, almeno per un giorno, grazie al maxi concerto che martedì 26 luglio ha visto Piazza Unità gremita per il live degli Iron Maiden. Oltre 15.000 gli spettatori provenienti da Slovenia, Austria e Croazia, e che fin dalle prime luci dell’alba hanno affollato le Rive e le vie del centro per assistere all’unica tappa del Nordest del ‘The Book of Souls World Tour 2016, dopo quelle di Roma e Milano.

Continua la lettura di Iron Maiden, The Raven Age @Piazza Unità, Trieste, 26.7.2016

Slayer, Sadist, The Shrine @Arena Alpe Adria, Lignano Sabbiadoro, 11.7.2016

Partenza alla grande per l’estate metal in Friuli, che lunedì 11 luglio ha visto protagonista sul palco dell’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro il sound estremo di Slayer. Oltre duemila spettatori per la storica band che, partita da Los Angeles nel 1981, è ritornata prepotentemente in auge grazie a ‘Repentless’, (Nuclear Blast, 2015), l’album che li ha riportati in cima alle classifiche di mezzo mondo, dagli Stati Uniti alla Polonia, dove sono stati appena premiati al Festival di Jarocin.

Continua la lettura di Slayer, Sadist, The Shrine @Arena Alpe Adria, Lignano Sabbiadoro, 11.7.2016

Guns N’ Roses, dopo ventitre anni il ritorno in paradiso

Luglio incandescente per i Guns N’ Roses, che nello scorso weekend hanno segnato con il ‘Not In This Lifetime’ Tour una doppietta di quelle che riscrivono la storia del rock. Oltre 60.000 gli spettatori, secondo il report di Consequence Of Sound, accorsi in massa per Axl & Co. al Soldier Field stadio di Chicago che nella serata di venerdì 1 luglio ha registrato il tutto sold out. Anche se la performance migliore, a detta della recensione qui, è stata quella del secondo show, di scena sempre nella ‘città del vento’ domenica 3 luglio.

Continua la lettura di Guns N’ Roses, dopo ventitre anni il ritorno in paradiso

Slayer in arrivo lunedì 11 luglio a Lignano, due i support act con Sadist e The Shrine

L’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro ritorna il teatro della grande musica internazionale con lo strepitoso happening metal in programma l’11 luglio, protagonisti sul palco saranno gli statunitensi Slayer, band universalmente riconosciuta come fra i maggiori sviluppatori di questo genere musicale, alla pari di gruppi come Metallica, Anthrax e Megadeth. Di oggi grandi notizie per i fan, con l’ufficializzazione di due eccezionali support act per il concerto, quello della band genovese progressive death metal dei Sadist, e quello dei The Shrine, potente e psichedelica hard rock band americana. Un grande happening metal dunque, organizzato dalla Città di Lignano Sabbiadoro e Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e Live Nation, e inserito nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia PromoTurismoFVG. I biglietti sono ancora in vendita sul circuito Ticketone. Info e punti vendita su www.ticketone.itContinua la lettura di Slayer in arrivo lunedì 11 luglio a Lignano, due i support act con Sadist e The Shrine

Damned Pilots’ impressive debut in U.S. with ‘Gods of Perversion’ Tour 2016

‘Gods of Perversion’ Tour was over in Olympia (WA) on Saturday, June 18, and it marked an impressive debut for Damned Pilots, performing in U.S. with The Mentors for their first time. We asked drummer Don Nutz about touring for sixteen dates through West Coast’ clubs from Seattle to Los Angeles.
Continua la lettura di Damned Pilots’ impressive debut in U.S. with ‘Gods of Perversion’ Tour 2016

Brujeria, GMB @ SubArt Festival, Kranj 5.7.2016

Brujeria is a Mexican-American extreme metal band formed in Los Angeles, California in 1989. Their name comes from the Spanish word for “witchcraft”. Their songs, which are sung in Spanish, are focused on Satanism, anti-Christianity, sex, immigration, narcotics smuggling, and politics. Portraying a Mexican image and with a heavy anti-American stance, the majority of the band’s members are Mexican-born, and with some being American, Swedish or British. Furthermore, the band is not from Tijuana, Mexico, contrary to popular belief.

Facebook event:
https://www.facebook.com/events/244814839221157/ Continua la lettura di Brujeria, GMB @ SubArt Festival, Kranj 5.7.2016

Dietro le quinte del tour con Ac/Dc e Axl- Intervista a Katarina Benzova

Katarina Benzova è la fotografa ufficiale del Rock Or Bust di AC/DC con Axl Rose alla voce, ovvero il tour più discusso del momento con ancora cinque tappe in programma, tra cui il 4 giugno all’Olympic stadium di Londra. In realtà con Kat è già da un po’ che ci scriviamo, da quando cioè i Guns N’ Roses -di cui è la fotografa ufficiale dal 2010- sono tornati sulle scene all’inizio di aprile, in occasione della reunion.

Guns N' Roses @Las Vegas, ph. by Katarina Benzova
Guns N’ Roses @Las Vegas, ph. by Katarina Benzova

Per Kat quella con gli AC/DC è una parentesi, in attesa di rientrare negli States dove ad attenderla c’è il tour nordamericano con i Guns N’ Roses: ‘Sono entusiasta all’idea, li seguirò per l’intero periodo, in tutto venti date con partenza il 23 giugno da Detroit’, ci dice in una breve pausa del Rock Or Bust, mentre è super indaffarata a riprendere quello che si dice potrebbe essere l’ultimo tour degli AC/DC.

AC/DC @Marseille, 2016, ph. by Katarina Benzova
AC/DC @Marseille, 2016, ph. by Katarina Benzova

F: La domanda sorge spontanea, che cosa fa una con la vita di Kat Benzova nel suo tempo libero? Ha una casa dove rilassarsi, quello che si dice un ‘rifugio dell’anima’?

KB: Sì, ne ho due, c’è quella dei miei in Slovacchia, e poi la mia casa di New York: ho bisogno di rilassarmi quando non sono in tour, e mi piace trascorrere molto tempo in mezzo alla natura. In realtà sono sempre stata in viaggio, da quando avevo quattordici anni e ho lasciato la mia casa a Liptov, in Slovacchia, per iniziare a lavorare come modella. (Kat era nella ‘squadra’ dell’Elite, l’agenzia che ha lanciato Claudia Schiffer, Linda Evangelista, Paulina Porizkova, ndr).

Katarina Benzova con Jimmy Page
Katarina Benzova con Jimmy Page

Dalle passerelle fashion all’olimpo del rock il passo è breve: nel 2010, durante il concerto dei Guns N’ Roses a Vienna, Kat riesce ad entrare nel backstage con il suo Vip pass ed inizia a scattare dal lato del palco. Le sue foto girano su Facebook fino a catturare l’attenzione della band, che mette subito ‘like’, e la invita al concerto successivo a Praga.

Axl Rose, (C) Katarina Benzova Photography
Axl Rose, (C) Katarina Benzova Photography

F: La fotografia è diventata il suo mestiere da poco, che cosa faceva prima?

KB: Quando mi sono stancata di fare la modella ho incominciato a guardarmi intorno, facevo l’istruttrice di nuoto per bambini durante il giorno, e la dj di notte! Passare dall’altro parte dell’obiettivo non è stato così strano come potrebbe sembrare: ero circondata da fotografi ed artisti per la maggior parte del tempo, molti trucchi del mestiere li ho imparati proprio durante i servizi fotografici: le tecniche di illuminazione, ecc.

Paul Stanley (C) Katarina Benzova Photography
Paul Stanley (C) Katarina Benzova Photography

F: Immagino sia molto diverso, ora ha più controllo, su che cosa si concentra di più?

KB: All’inizio cominci a fotografare pensando di portare nelle cose che vedi intorno a te la tua personale visione della realtà. Ma ho capito presto che non era quello che volevo, che non è questo quello che corrisponde alla mia idea della fotografia. Così come non mi piace lavorare in studio perché l’atmosfera risulta troppo diversa. Sono più una documentatrice, che utilizza l’obiettivo per documentare quello che sta succedendo intorno’.

Kat con Joe Perry e Steven Tyler durante il tour australiano degli Aerosmith (2013)
Kat con Joe Perry e Steven Tyler durante il tour australiano degli Aerosmith (2013)

‘Ecco perché preferisco lavorare durante i live, soffermarmi sui posti, perché ogni città, ogni paese in cui vado rappresenta una sfida diversa che cambia a seconda del contesto e della serata. Riprendere quello che succede in quel preciso istante, questo è quello che mi interessa. L’arte di catturare quello che si sta svolgendo di fronte ai tuoi occhi proprio in quel momento, senza intervenire’.

The Dead Daisies, ph. by Katarina Benzova
The Dead Daisies, ph. by Katarina Benzova

Oggi Kat Benzova è una delle più cercate fotografe rock nel mondo, impegnata regolarmente in tour con band del calibro di KORN, Motley Crue, KISS, Thin Lizzy, ZZ Top, The Cult, Aerosmith, Buckcherry, The Dead Daisies,oltre ai Guns N’ Roses.

‘Mi piace anche girare video e documentari, ne ho già fatto uno che s’intitola ‘Revolución’ e racconta l’esperienza del viaggio a Cuba con i Dead Daisies, il primo gruppo rock americano a suonare nell’isola del Che: mi piacerebbe dedicarmi sempre di più a queste cose in futuro!’
The Dead Daisies @Cuba, ph. by Katarina Benzova
The Dead Daisies @Cuba, ph. by Katarina Benzova
F: Ha tatuato una poesia sul braccio, di che cosa si tratta?

KB: Sì, è del poeta indiano Kalidasa ed è scritta in sanscrito. Dice
Salutation to the Dawn

Look to this day!
For it is life, the very life of life.
In its brief course
Lie all the verities and realities of your existence:
The bliss of growth
The glory of action
The splendor of beauty
For yesterday is but a dream
And tomorrow only a vision
But today well lived makes every yesterday a dream of happiness
And every tomorrow a vision of hope.
Look well, therefore to this day!
Such is the salutation to the dawn

Links:
Official site: http://www.katarinabenzova.com/
Facebook: https://www.facebook.com/KatarinaBenzova/?fref=ts&ref=br_tf&qsefr=1
Instagram: https://www.instagram.com/katbenzova_photo/

 

 

A New Scar: uscito l’ep e minitour con date anche in Slovenia e Croazia

È uscito il 14 maggio 2016 ‘zero tecnica/solo impatto’, ep di A New Scar distribuito da Planet K Records con Rotten Roll Productions. Il progetto è targato Udine/Pordenone/Ferrara dalle città dei suoi tre componenti: il Dezo (ex Spavaldery) alla voce e chitarra, Don Diego (Impact/Yes, We Kill!) al basso e Stefano ‘Bone’ Bonanni (Upset Noise, Eu’s Arse) alla batteria.

Continua la lettura di A New Scar: uscito l’ep e minitour con date anche in Slovenia e Croazia