Archivi categoria: news

Toks Records, nuova etichetta per valorizzare la scena musicale del Nordest

Il contesto musicale del Nordest è ricco di numerosissimi talenti che troppo spesso non trovano modo e spazio per esprimersi. Da questa condizione, unita alla convinzione che vi sia necessità per artisti, titolari di spazi e pubblico, di trovare uno spazio unico di connessione, nasce TOKS RECORDS, nuova etichetta discografica made in Friuli Venezia Giulia. Un’etichetta che è al tempo stesso anche una piattaforma – a breve nascerà l’apposita app – che metterà in contatto per l’appunto chi la musica la fa, gli artisti, chi la musica la propone, i locali, e chi la musica la fruisce, il pubblico. Un vero e proprio art social network dove gli utenti potranno curiosare, conoscere e scegliere tutte le proposte e tutte le realtà del territorio che ogni giorno collaborano ad organizzare spettacoli, concerti, cene, mostre per il piacere degli avventori.
E sono già diversi gli artisti, provenienti principalmente da Friuli Venezia Giulia e Veneto, che hanno deciso di abbracciare questo nuovo concetto per proporsi al pubblico. Per presentarli al meglio, TOKS Records ha preparato una grande festa in musica, in programma domenica 5 novembre nel bellissimo spazio della Pescheria Vecchia di Marano Lagunare. L’appuntamento va a recuperare quello originariamente previsto per il giorno 24 settembre, rinviato a causa delle avverse condizioni meteorologiche. Un’intera giornata di musica a ingresso libero, a partire dalle 11.00 del mattino con il dj set di Mr. Winston Douglas/GeL e fino alle 20.00, nella quale si alterneranno sul palco ben dieci proposte, qui di seguito riportate: la band funky/soul dei The Mad Scramble (realtà navigata del contesto funky nazionale che già nel che nel 2014 aprì a Udine uno degli ultimi concerti della star Johnny Winter prima della sua scomparsa), il gruppo alternative rock dei Lefter, il punk rock dei Commando, il gruppo indie Paz Manera, il brit rock dei Reveers, il sound rock pop italiano di Giò, la calda voce soul di Rose, il country dei Blue Cash e in chiusura il gruppo rock/blues degli High Jackers, che per l’occasione presenteranno anche il loro nuovo disco dal titolo “The Bomb”, in uscita proprio il 5 novembre. Un mix eterogeneo di generi e sonorità per un cast già variegato e completo, che renderà il Toks Day un evento dal grande valore musicale e aggregativo. La giornata sarà anche trasmessa in streaming via satellite sul portale toks.world, il sito che per l’appunto ospita il social network realizzato dall’etichetta, che unisce e fa interagire, in maniera innovativa e con attenzione al business, il mondo della musica e dell’arte in tutte le sue forme.

Il progetto nasce da un’idea di Stefano Taboga, cantante e produttore musicale friulano; l’obiettivo è presto detto, creare nel giro di breve tempo una rete ampia di pezzi, “tocs” in lingua friulana appunto, rappresentati da artisti, locali e appassionati, che da ora potranno contare su un mezzo per connettersi in maniera veloce e funzionale. La grande famiglia della Toks Records, con le sue proposte artistiche, aspetta quindi il pubblico domenica 5 novembre a Marano Lagunare, per una grande giornata di musica. Per tutte le informazioni sull’evento e sull’etichetta visitare il sito toks.world o la pagina Facebook Toks Records o scrivere a info@toksrecords.world

Hardcore Underground Trieste: concerti e manifesti in mostra al Posto delle Fragole

Hardcore Underground al Posto delle Fragole
Sabato 25 novembre dalle 21.00
Evento Facebook

Esposizione grafiche Hardcore Underground Trieste

A seguire:
MUCOPUS TORINO, RAGE CAGE e HITTIN RANDOM in concerto + dj set

Generalmente i componenti della scena italiana si caratterizzavano per l’appartenenza alle fasce più povere e disagiate della popolazione.
L’evoluzione del punk italiano: l’hardcore punk ha conosciuto il suo periodo di massimo splendore tra la fine degli anni ’80 e la fine degli anni ’90. Le maggiori influenze a livello di stile e di pensiero sono giunte dagli Stati Uniti.
Lo rivivremo sabato 25 novembre al Posto delle Fragole di Trieste nel Parco di San Giovanni. Si parte alle 21.00 con l’esposizione di grafiche ‘Hardcore Underground Trieste’ che descrivono una gioventù insoddisfatta nel corpo e nell’animo che, dietro la maschera di una esasperata spregiudicatezza, nasconde l’angoscia e l’insicurezza di un’adolescenza vissuta senza affetto e senza guida.
Dalle 21.30 fino alla mezzanotte suoneranno i MUCOPUS TORINO, RAGE CAGE e HITTIN RANDOM + dj set.

MUCOPUS TORINO El Paso Occupato ha sempre avuto questa centralità per la scena hardcore. A Torino tuttora ci sono gruppi hardcore/punk riconosciuti a livello nazionale ed internazionale.

RAGE CAGEhardcore old school di chiara ispirazione newyorkese, è un progetto nato nel 2014 dall’idea di quattro amici di diverse città italiane. Hanno due Ep all’attivo, questa è la loro prima volta a Trieste.

https://thisistheragecage.bandcamp.com/

HITTIN RANDOM – Venezia Hardcore è una crew basata sull’interazione generale dei gruppi indipendenti del veneziano.  I sentimenti alla base di tutto ciò sono la cooperazione e la diffusione musicale alternativa.
Darsi una mano a vicenda, conoscersi, collaborare.

DJ SET – punk & heavy metal

L’evento è organizzato grazie alla collaborazione della Cooperativa Sociale La Collina. L’appuntamento è ad ingresso ‘up to you’ e si svolge al Posto delle Fragole.

Inizio concerti ore 21:30

Trieste, ex garage diventa un teatro. Ma per i concerti quale futuro?

Tanti gli articoli apparsi in questi giorni dedicati alla nuova realtà culturale che da poco ha aperto i battenti a Trieste, negli spazi di un’ex carrozzeria vicino al Giardino Pubblico. Nato per volontà di un gruppo di associazioni, il nuovo teatro ospiterà spettacoli teatrali per adulti e bambini, mostre, concerti e laboratori.

Ben diversa è la situazione per la musica, su cui incide la carenza di spazi per concerti nella zona del centro città. Gli ultimi eventi, ad eccezione del castello di San Giusto, si sono svolti sull’altipiano carsico, ormai refugium peccatorum dei rocker.

A pesare, ancora prima di individuare un luogo concreto situato in città, è la mancanza di iniziativa, quella cosiddetta ‘spinta dal basso’ capace di portare la questione all’attenzione dei giusti interlocutori. Non solo a quella degli (ormai pochi) giornali rimasti, ma anche ai (tanti) blog di Trieste. Che anche se si occupano di altri argomenti, penso ad esempio ai blog di turismo oppure food, potrebbero essere comunque maggiormente coinvolti.
Manca soprattutto un soggetto proponente, ‘catalizzatore’ -che per ovvi motivi non può essere il gestore di un locale, né tantomeno le band o i musicisti…perché quando la musica si ferma il problema non è solo del singolo promoter, ma di tutta la città.

Las Vegas, notte di terrore sulla Strip. E il viale del sogno si tinge di sangue

Paura e soprattutto delirio a Las Vegas, dove nella notte di domenica 1 ottobre (22.10 ora locale, le 7 italiane) un uomo ha aperto il fuoco sulla folla al Route 91 , festival country che si svolgeva nello spazio sottostante, uccidendo (bilancio provvisorio) 58 persone e ferendone 515. Pare che gli piacessero le scommesse, la musica country. L’uomo aveva una licenza di pilota d’aereo e una di caccia, ottenuta in Alaska.

Non è però ancora chiaro cosa abbia spinto Stephen Paddock, 64 anni, a diventare l’artefice della più sanguinosa sparatoria nella storia americana, che pure abbonda di episodi simili. Una pagina nera della  storia USA che si vede colpita in uno dei suoi luoghi simbolo: la Strip, la strada del sogno americano, tra luci, colori e spettacoli continui. È stato bloccato anche il traffico aereo all’aeroporto McCarran della città del Nevada, che sorge poco distante dalla zona dei casinò.

Nel momento della sparatoria si trovava in zona anche Don Nutz, che ora è con i Mentors in albergo, il Flamingo. La band ha suonato a Las Vegas la sera prima per una data del tour con cui sta girando gli Stati Uniti fino a novembre.

Domina Oriens Underground Metal Fest: a Savogna la prima edizione

Aganis (Illyrian Black Metal band), in collaborazione con Claire
Archinsky Band Management, presentano:

DOMINA ORIENS Underground Metal Fest, prima edizione.

Il festival si svolgerà il giorno 14 ottobre 2017 a Savogna d’Isonzo
(GO) – Strada Provinciale n° 8, presso il circolo Ribiči Vipava –
Pescatori Vipacco.
Le indicazioni per raggiungere la location saranno disponibili online
alla pagina ufficiale dell’evento.

Sarà inoltre possibile cenare sul posto (griglia + veg food).

Ulteriori informazioni le trovate alla pagina dell’evento
https://www.facebook.com/events/309677736170526/
o contattando l’organizzazione
https://www.facebook.com/claireairchinskymanagement/

Chronic Hate (C) Alexander Wolski Photography

Line up completa:

CHRONIC HATE – Death Metal (Bibione, VE)
https://www.facebook.com/chronichate/

AGANIS – Illyrian Black Metal (Gorizia)
https://www.facebook.com/aganisillyrianbm/

WEREWOLF SATAN – Black Metal (Brescia)
https://www.facebook.com/Werewolf-Satan-607146042653291/

THEIR – Black Metal (Buie d’Istria, Croazia)
https://www.facebook.com/TheirIstra/

MANOLUC – Death/Heavy Metal (Udine)
https://www.facebook.com/manolucband/

Fotografa ufficiale dell’evento: NARKISSOS PHOTOS
https://www.facebook.com/Narkissosphotos/

Rock Camp 2017: il bill completo con Warrior Soul, Fake Idols, Starsick System, Wardogs

Dopo l’annuncio della serata di venerdì 7 luglio, si completa il bill del Rock Camp 2017, la tre giorni rock/metal  organizzata da Rock Out X Project in programma il 7-8-9 luglio al campo sportivo di Trebiciano -Trieste ad ingresso gratuito.

Headliner della serata di sabato 8 luglio saranno i leggendari Warrior Soul, di ritorno a Trieste dopo l’evento dell’anno scorso a Prosecco. Prima si alterneranno sul palco anche Meant to Be dalla Croazia, Deck Janiels dalla Slovenia, Nuclear Aggressor da Gorizia, dal Friuli Starsick System e Fake Idols, e da Padova The Wankerss, post punk tra i nomi più caldi dell’underground europeo, con già in archivio un significativo numero di concerti in tutto il continente.

Domenica 9 luglio gran finale con tantissimi nomi tra cui Paz Manera, Old Roger’s Revenge, Elbow Strike e i Wardogs- Ramones Tribute band.

Warrior Soul
(C) Alex Ruffini

—– VENERDÌ 7 LUGLIO ——
15:15- 15:45 VULGAR SPEECH (Groove Metal, Pordenone)
16:00- 16: 30 N.M.N (Hard Rock, Slovenia)
16.45 – 17.15 ZIGOTA (Prog, Trieste)
17.30 – 18.10 URSUS’ ESCAPE (Death/Industrial Metal, Trieste)
18.25 – 19.05 RIVERWEED (Blues Rock, Treviso)
19.20 – 20.00 CONCRETE JELLY (Alternative Rock, Trieste)
20.15 – 20.50 T.R.U.S.T. (Cover, Trieste)
21.00 – 21.45 TSO (Alternative, Trieste)
22:00- 22: 30 SINHERESY (Symphonic Metal, Trieste)

Nuclear Aggressor
(C) Andrea Stoppa

—– SABATO 8 LUGLIO ——-
14:00 – 14:40 NUCLEAR AGGRESSOR (Thrash Metal, Gorizia)
14:45 – 15:10 GASMASKEN FABRIK 1942 (Techno Industrial, Gorizia)
15:50 – 16:40 BULLET PROOF (Thrash Metal, Bolzano)
16:55 – 17:45 DECK JANIELS (Aussie Metal, Slovenia)
18:00 – 18:45 GLORY OWL (Stoner Rock, Trieste)
19:40 – 19:45 FIST OF RAGE (Hard Rock, Monfalcone)
20:00– 20:45 STARSICK SYSTEM (Modern Hard Rock, Pordenone)
21:45 – 21:40 FAKE IDOLS (Hard Rock, Pordenone)
22:00 – 22:45 REBELHOT (Southern Rock, Como)
23:00 – 00:55 THE WANKERSS (Punk Rock, Padova) + WARRIOR SOUL (Punk Rock, U.S.A.)

Starsick System

——— DOMENICA 9 LUGLIO ———
12:45 – 13:15 CALIGO (Thrash Metal, Gorizia)
13:30 – 14:00 BIG BLACK WHALE (Metal, Trieste)
14:15 – 14:45 RAIN FALL (Glam Rock, Reggio Emilia)
15:50 – 16:25 SOUNDRISE (Crossover Prog, Trieste)
16:40 – 17:15 ANTIDEM (Psyco Metal,Trieste)
17:30 – 18:10 SONIC RIOT (Heavy Metal, Austria)
18:25 – 19:15 MOONCHILD (Iron Maiden TributeBand, Gorizia)
19:30 – 20:15 RAIN (Hard Rock , Bologna)
20:30 – 21:15 ELBOW STRIKE (Stoner, Trieste)
21:30 – 22:15 OLD ROGER’S REVENGE (Sludge, Trieste)
22:30 – 23:10 WARDOGS (Ramones Tribute band, Treviso)

Wardogs Ramones Tribute Band

Per maggiori informazioni e contatti sui socials:
Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1005827362884236/

Pagina fb Rock Camp Summer Music Festival
https://www.facebook.com/rock.camp.summer.music.festival/

Gruppo Pubblico fb Rock Camp
https://www.facebook.com/groups/1573937122882343/

 

 

 

Rock Camp Day #1

Al via la seconda edizione del ROCK CAMP Summer Festival!
Il festival si terrà il 7 – 8 – 9 Luglio 2017 a Trebiciano, in mezzo al verde del Carso di Trieste. Il festival aprirà le porte Venerdì 7 Luglio alle 12:00. Dopo di che partirà uno ‘spara tutto Rock’ di 72 ore: concerti, spettacoli, after show party e dj set che dureranno fino all’alba di Lunedì 10 Luglio.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1005827362884236/

VENERDI’ 7 LUGLIO:

15.15 – 15.45 VULGAR SPEECH (groove metal,PN)
16.00 – 16.30 N.M.N. (hard rock, SLO)
16.45 – 17.15 ZIGOTA (prog, TS)
17.30 – 18.10 URSUS ESCAPE (death industrial, TS)
18.30 – 19.15 RIVERWEED (blues rock, TV)
19.30 – 20.15 CONCRETE JELLY (alternative, TS)
20.30 – 21.15 T.R.U.S.T. (cover, TS)
21.30 – 22.15 T.S.O. (alternative, TS)
22.30 – 23.45 SINHERESY (symphonic metal, TS)

Ritorna l’UNICO Festival Rock a Trieste! 
Dopo il sorprendente successo della scorsa edizione, ritorna l’unico Festival Rock di Trieste, della durata di tre giorni, con la possibilità di dormire nel campeggio adiacente (anch’esso gratuito); il Rock Camp è un’importante vetrina per le band emergenti ma anche per i big della musica italiana ed internazionale.

Il Festival è giunto alla seconda edizione anche grazie al decisivo aiuto di molteplici partners commerciali che hanno creduto nel progetto dell’Associazione Rock Out X Project, un gruppo di persone con un’unica passione: la musica!!

L’ingresso al Camp è GRATUITO!!!

Un Festival Ecologico 
La location offre grandi spazi all’aperto, immersi nel verde dell’Altipiano Carsico, lontani dai centri abitati.
A disposizione del pubblico un parcheggio per i camper ed una grande area camping per le tende, inclusa di servizi igienici, docce e vigilanza notturna, tutto esclusivamente gratuito.
Ai motociclisti verranno riservate zone ‘bikers’ per parcheggiare le moto proprio nell’area centrale della festa!!
Verranno inoltre allestiti spazi ricreativi per bambini, ma anche per adulti ed amanti dell’abbronzatura, che potranno prendere il sole e rinfrescarsi nelle nostre piscinette.

Un Festival Cosmopolita
Il Festival ha carattere internazionale e cosmopolita.
Oltre ai migliori gruppi in circolazione disponibili nel territorio triestino, si esibiranno band provenienti dalla Croazia, dalla Slovenia, dall’Austria, dal Friuli Venezia Giulia, oltre che da altre regioni italiane.

Punti di Ristoro
Verranno allestiti palchi, gazebi, stand eno-gastronomici e vari punti di ristoro che offriranno di tutto e di più! Dalla colazione alle prime luci del mattino fino allo spuntino di mezzanotte!
Disponibili anche menù vegani.

Concorso per band Emergenti
Verrà indetto un concorso riservato a tutte le bands che si esibiranno al Festival.
Sarà il pubblico ad esprimere le proprie preferenze e decidere la band vincitrice.

 Google Maps

https://www.google.it/maps/place/Trebiciano+campo+sportivo/@45.677813,13.8132802,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x477b14d57b107561:0x8ea596944bd34e04!8m2!3d45.6778093!4d13.8154742

Per chi viene da Trieste seguendo la Superstrada o la camionale prendere il tratto E70 verso A4. Uscita Trebiciano – Opicina, girare a sinistra per la Strada Provinciale del Carso/SP1. Il Rock Camp si trova dopo circa un chilometro sulla destra.

Per chi viene dall’A4, continuare per il tratto E70 seguendo sempre le indicazioni per Trieste. Uscire a Trebiciano-Opicina verso Trebiciano/Prosecco (Strada Statale 202/SP35). Dopo circa 1 km svoltare a destra verso la Strada Provinciale del Carso/SP1. Il Rock Camp si trova dopo circa un chilometro, sulla sinistra, prima di entrare a Trebiciano.

BUS 39 Partenze da STAZIONE CENTRALE (2 tratte): Stazione Centrale – Via Ghega – Piazza Oberdan – Via Coroneo – Via Fabio Severo – Università – S. Cilino – Strada per Basovizza – Basovizza – Padriciano – Trebiciano – Opicina – Villa Carsia

Contest: vinci i biglietti per il Sea Star Festival a Umago sulla costa croata dal 25 al 28 maggio!

Freezine vi regala i biglietti per assistere al Sea Star Festival che si terrà dal 25 al 28 maggio 2017 nella spettacolare cornice del comprensorio Stella Maris di Umago in Croazia. Il Sea Star Festival aprirà l’estate musicale 2017 e lo farà alla grande con 6 palchi sui quali si esibiranno giorno e notte più di 70 artisti locali e internazionali, tra i quali spiccano The Prodigy, Fatboy Slim, Paul Kalkbrenner, Modestep, Pendulum, Dubioza Kolektiv.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/843650729105727/

I biglietti in regalo saranno 3 e assegnati 1 ad ogni singola persona.

COME PARTECIPARE:

– Diventa fan di Freezine cliccando qui: Solo coloro che sono fan della pagina avranno diritto a partecipare!
– Condividete sulla vostra bacheca Facebook il post del contest
– Scriveremo sulla pagina Facebook i nomi dei vincitori tra tutti quelli che hanno condiviso

Il festival è realizzato dallo stesso team che da anni organizza uno dei festival più importanti d’Europa ovvero l’Exit Festival di Novi Sad in Serbia. Alla line up si sono aggiunte altre due stelle della scena elettronica mondiale i dj Umek e Spiller. Consulta qui la line up:
http://www.seastarfestival.com/it/lineup/

Il Sea Star Festival aprirà le porte già giovedì 25 maggio con il warm up e per i più coraggiosi verrà organizzato anche un afterparty la domenica 28.

Il Sea Star si trova nella posizione ideale per un festival, ovvero nel comprensorio turistico Stella Maris di Umago in Croazia. Un’area attrezzata con tutto quello di cui un festival ha bisogno. Tutti i palchi sono in prossimità del mare, campeggio, appartamenti, villette e hotel si trovano a meno di 5 minuti a piedi dalla zona del festival, mentre la splendida cittadina mediterranea di Umago piena di monumenti storici e viuzze strette dista soli 10 minuti a piedi.

http://www.seastarfestival.com/it/

Buona fortuna a tutti!

One Night Festival: il 10 giugno dodici ore di musica agli ex Alberoni di Staranzano

Acsreos Presenta

One Night Festival
12h di Musica senza interruzioni
Sabato 10 giugno
@La Vita è Bella (Ex Alberoni)
via Riva Lunga 1, 34079 Staranzano

Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1360641747281628/
La serata si svolgerà al ristorante La Vita è Bella (ex Alberoni) di Staranzano. Nella zona esterna: concerti e varie attività. Nella zona interna verrà allestita una mostra d’arte indipendente e vi sarà lettura di poesia.

|Apertura alle 18.00|

ATTO PRIMO :

Bit Generation (Poesia musicata)

Jam session Jazz

Rappin’ with: PAYN ed i suoi del Blocco34, Sizza, Shaban Shaz Zanelli ed i suoi from Palmanova, Maximthereal e la DeadRabbits Gang

ATTO SECONDO:

Eryx London (Mood-psych-pop)
Voice, guitar, synth, drum machine

Ushuaia – Alternative Rock Band
Voice, drums, guitar, bassguitar

The Groovement Project (Reggae)
2Voices, 2choristers, drums, guitar, sax, keys, bassguitar

The Conceptuals (New Wave)
Voice, drums, 2guitars, keys, bassguitar

HateClean (Hard Rock)
Voice, drums, guitar, bassguitar

Dasia (Alternative Rock strumentale)
Guitar, drums/drumpad, synth, bassguitar

The Young Line (Punk Rock)
Voice, drums, guitar, keys, bassguitar

TurboSuicida (Rock, a modo loro)
Voice, drums, guitar, bassguitar, sax

ATTO TERZO:

Matteo Peloi (New Classical // Elettronica)

Racchiude l’essenza di un’ esistenza trascorsa sulla linea di confine fra due abissi musicali apparentemente non comunicanti fra loro.
In questo canale trovi “Vitem EP”:
https://www.youtube.com/channel/UCm4hwXU36pXh1YQg1elx1lg

Rebel Vibes Soundsystem – DUB

Slack-B – VINYL SET TEKNO TRIBE/HARDTEK

Facebook: https://www.facebook.com/SlackBTribe/?fref=ts
Soundcloud: https://soundcloud.com/user-713561
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC3xEu2XfK81YH-3SYmnjyfQ

|Chiusura alle 7.00|

**********************************************************************

Ci saranno vari stand di contorno dove potrete disegnare, writare, giocare alla playstation, farvi disegnare addosso, farvi fare i massaggi, prendere libri usati, leggere, abbronzarvi di luna, insomma fare varie cose intriganti.

***********************************************************************

IN CASO DI DILUVIO L’EVENTO VERRA’ RIMANDATO CON PREVIO AVVISO SU QUESTA PAGINA.

Instagram: https://www.instagram.com/acsreos/
Mail: acsreos@gmail.com

Fake Idols: aprono agli Airbourne a Lignano, una data a Trieste il 2 giugno

FAKE IDOLS: nuovo video, tour e l’apertura al concerto degli Airbourne giovedì 15 giugno all’Arena Alpa Adria di Lignano.
E’ un periodo di fuoco per il quintetto di Pordenone, che venerdì 2 giugno sarà live al Full Gass di Trieste.

9/05/2017 @ California Beer Parlor, Aviano, PN, Italy
‘Milano in the Cage’ after party

20/05/2017 @ Rock Out, Cazzago San Martino, BS, Italy
w/ Anewrage

02/06/2017 @ Full Gass, Trieste, Italy

03/06/2017 @ Langhe Rock Festival, S. Stefano Belbo, CN, Italy

06/08/2017 @ Padova Metal Fest, Torreglia, PD, Italy

12/08/2017 @ Rock’n Panda, Sclaunicco, UD, Italy
w/ Starsick System, Headquakes

Band Line Up
Claudio Coassin: vocals
Ivan Odorico: guitars
Cristian Tavano: guitars
Ivo Boscariol: bass
Enrico Fabris: drums

Per la realizzazione del nuovo clip, i Fake Idols si sono affidati ancora una volta al team creativo di 4Frame.
Nel video, i versi di ‘Im a Fake’ diventano un filo conduttore tra storie diverse, destinate però a rivelarsi inaspettatamente legate tra loro.

I Fake Idols sono attualmente impegnati nella promozione del loro secondo album ‘Witness’, uscito nel settembre 2016 per Scarlet Records e accolto con entusiasmo dalla critica internazionale. La release vede la partecipazione del leggendario chitarrista dei Motörhead Phil Campbell e di Damna, carismatico frontman di Elvenking e Hell In The Club.

Guarda qui sotto il video: