Archivi tag: Aerosmith

Aerosmith, il tour parte col botto: sold out a Tel Aviv e anche in Georgia

Partito con il botto l’AeroVederci Baby, il tour degli Aerosmith che mercoledì 17 maggio 2017 ha visto il ritorno della band dopo 23 anni allo Yarkon Park di Tel Aviv: ‘Scusateci per l’assenza prolungata’, sono state le parole di Joe Perry ai fans israeliani.

Dopo l’intro con visuals che attraverso immagini e filmati d’archivio su grande schermo ripercorrono i quasi 50 anni di carriera del gruppo, ecco finalmente sul palco i cinque Bad Boys dare vita a uno show travolgente che ha registrato il tutto sold out.

In realtà lo show era partito già prima con la visita di Steven Tyler a Gerusalemme, dove si è recato in visita al Muro del Pianto e al Santo Sepolcro intrattenendosi con David Freidman ambasciatore USA in Israele. Bersagliato dai flash dei fotografi, assediato dai fans durante le pause nei negozi e ristoranti della città, il 68enne frontman è apparso in forma davvero smagliante, e molto rilassato in compagnia della sua fidanzata ed assistente Aimée Ann Preston di quarant’anni più giovane.

A ‘suggellare’ la visita in Israele della band è arrivata Kat Benzova, autrice anche della foto ufficiale della band insieme al premier israeliano Bejamin Netanyahu.

Sold out anche nella tappa successiva, che si è svolta sabato 20 maggio alla Black Sea Arena di Batoumi in Georgia. L’AeroVederci Baby Tour comprende diciassette date -tra cui quelle del Download Festival e l’Hellfest a Clisson in Francia-, e si concluderà il 5 luglio a Zurigo. In programma c’è un’unica tappa italiana venerdì 23 giugno al Firenze Rocks Festival.

 

Firenze Rocks: dagli Aerosmith all’area per le donne incinte, ecco tutte le info sull’evento dell’estate 2017

Centottantamila persone sono attese alle Cascine tra giugno e luglio: sarà l’estate musicale più ricca, in quantità e qualità, di sempre per Firenze.

A cominciare dai nomi, tutti big internazionali: si parte il 14 giugno con i Radiohead e si chiude il 18 luglio con gli Arcade Fire. Nel mezzo Aerosmith, Placebo, Eddie Vedder, Cranberries, Glen Hansard, System Of A Down, Prophets Of Rage, Chemical Brothers, The XX, Jamiroquai e molti altri ospiti.

Tutto alla Visarno Arena di Firenze, dove tra giugno e luglio si svolgeranno i festival Firenze Summer Festival e Firenze Rocks, la non-stop di elettronica Decibel Open Air 2017 e altri super eventi.

La stima della ricaduta economica sulla città è prevista nell’ordine dei venti milioni di euro. Previsione fatta da Live Nation, principale partner organizzativo del Comune insieme a Le Nozze di Figaro, basandosi sulla proiezione della vendita dei biglietti: Live Nation è la stessa società che per dieci anni ha realizzato il super festival di Imola, la numero uno in Italia in questo settore. Solo il 15% dei biglietti sono stati venduti in Toscana. Cento mila verranno dal resto d’Italia e 10 mila dall’estero. Previsti ‘turisti musicali’ anche da Australia, Argentina e Sudafrica, praticamente da ogni angolo del mondo.
Virgin Radio sarà la partner radio ufficiale, con trucks al di fuori dell’Ippodromo: Ringo e Tommy trasmetteranno in diretta sabato e domenica pomeriggio con interviste, ospiti e i racconti di chi si sta preparando a vivere i concerti. Qui sotto un’immagine del rendering così come risulterà con il palco:

Apriranno la stagione di musica dal vivo i Radiohead il 14 giugno; Thom Yorke e compagni saranno gli headliner di una giornata che vedrà sul palco anche JAMES BLAKE, cantautore che ha intrecciato i fili del soul, pop ed elettronica, e il progetto JUNUN del compositore israeliano Shye Ben Tzur con il gruppo di musicisti indiani The Rajasthan Express. Ingresso dalle ore 12:00, inizio concerti ore 17:00, Radiohead ore 21:30.

Venerdì 23 giugno suonerà la campanella di Firenze Rocks, tre giorni di rock in tutte le sue declinazioni: inaugurano gli Aerosmith, unica data italiana del loro Aero-Vederci Baby Tour (ne avevamo parlato qui); nella stessa giornata saranno sul palco anche Placebo e Deaf Havana.

Sabato 24 giugno approderà, per la prima volta in Italia, Eddie Vedder, già voce e anima dei Pearl Jam, l’opening-act sarà riservato a The Cranberries di Dolores O’Riordan e Glen Hansard.

Firenze Rocks si chiuderà domenica 25 giugno nel segno dell’alt-metal insieme a System of A Down e Prophets of Rage.

Ingresso dalle ore 12:00, inizio concerti ore 17:00, headliner ore 21:30 (Eddie Vedder ore 22:30).

Scarica qui la app ufficiale Firenze Rocks per Apple e Android per vivere Firenze Rocks minuto per minuto!

I biglietti per Firenze Summer Festival e Firenze Rocks sono in prevendita su www.ticketone.it (tel. 892.101).

L’estate al Visarno 2017 è organizzata da Fratini srl, Live Nation Italia, Indipendente, Le Nozze di Figaro e Decibel Eventi, con il patrocinio del Comune di Firenze.

INFO UTILI:

CHIUSURE TRAFFICO – In occasione del festival Firenze Rocks (23 giugno Aerosmith, Placebo, Deaf Havana – 24 giugno Eddie Vedder, The Cranberries, Glen Hansard – 25 giugno System Of A Down e Prophets Of Rage) e del concerto di Radiohead, James Blake e Junun (14 giugno) tutta l’area del Parco delle Cascine sarà chiusa al traffico dalle ore 12, eccezion fatta per i bus Ataf del trasporto urbano, per i bus City Sightseeing Italy, per i veicoli privati con tagliando disabili e per quelli dei residenti. I blocchi saranno attivi in via del Fosso Macinante (all’incrocio con viale Fratelli Rosselli), in piazza Puccini (dall’incrocio con via Mercadante) e alla passerella dell’Isolotto.

COME ARRIVARE ALLA VISARNO ARENA – E’ fortemente consigliato l’impiego di mezzi pubblici. Tramvia – in particolare la Tramvia che collega la Stazione ferroviaria SMN, in pieno centro, con il comune di Scandicci. Le fermate ‘Cascine’, e ‘Paolo Uccello’ sono a soli 5 minuti a piedi degli ingressi principali. La Tramvia effettua servizio fino alle 2 di notte nei giorni di venerdì e sabato, e fino alle ore 24,30 tutti gli altri giorni.

Autobus – Dalla stazione di Firenze Santa Maria Novella prendere la linea Ataf 17 in direzione Cascine e scendere alla fermata ‘Cascine’. Tempo medio di percorrenza 15 minuti.

Bici – E’ un’ottima idea! Potrete accedere a tutte le aree chiuse al traffico e c’è un parcheggio tutto per voi in prossimità del piazzale delle Cascine, a pochi metri dall’ingresso verde.

Moto – E’ una buona idea! Non potrete accedere alle aree interdette al traffico, ma trovate un parcheggio riservato, all’inizio di viale Abramo Lincoln, vicino al ponte alla Vittoria.

Taxi – Tempo medio 7 minuti dalla Stazione Santa Maria Novella, tel. 055 4242 – 055 4390.
FIRENZE AL FESTIVAL – All’interno della Visarno Arena sarà allestito uno spazio dedicato alle eccellenze dell’artigianato e della produzione fiorentina in generale.

MANGIARE, BERE (ANCHE VEGANO) – Panini, hot dog ma anche specialità etniche, piatti vegani, vegetariani e per celiaci. Visarno Arena proporrà un’offerta gastronomica variegata e di qualità, con particolare attenzione alla cucina toscana.

ECCELLENZE ROCK – All’interno della Visarno Arena, per dare il benvenuto a chi arriva in città, Camera di Commercio di Firenze con PromoFirenze curerà l’allestimento del villaggio, dove le aziende del territorio venderanno e promuoveranno i propri prodotti più caratteristici: dal cibo all’artigianato di qualità.

AREA BAMBINI – Al concerto con i bambini? Nessun problema. Alla Visarno Arena anche un’area bambini affidata alla professionalità e all’esperienza dell’associazione Grandi Insieme.

INCINTA AL CONCERTO – Alla Visarno Arena sarà disponibile un’area dedicata alle donne in stato interessante.

SERVIZI IGIENICI – Fino a 200 i bagni – il numero varierà a seconda dell’evento e dell’affluenza – a disposizione all’interno di Visarno Arena, compresi quelli per portatori di handicap. In collaborazione con Sebach.

Aerosmith: tour in Europa, venerdì 23 giugno al Firenze Rocks Festival

Se il 2016 è stato l’anno di Steven Tyler, il 2017 sarà quello del ritorno degli Aerosmith. La band, che è tra gli headliner del prossimo Download Festival (9-11 giugno), ha annunciato un tour europeo -anche se la partenza è il 17 maggio da Tel Aviv, Israele- di diciassette date che si concluderà il 5 luglio a Zurigo. In programma c’è un’unica tappa italiana venerdì 23 giugno al Firenze Rocks Festival.

INFO UTILI:

http://www.firenzerocks.it/
Prevendita Aerosmith Fan Club dal 16 novembre ore 12.00

Prevendita Firenze Rocks dal 17 novembre (24 hours) ore 12:00

Apertura vendite dal 18 novembre ore 12:00

15073433_10154317651153124_4464552262701677881_nAERO-VEDERCI BABY! EUROPEAN TOUR 2017

17 maggio, Heyarkon Park, Tel Aviv -IS

20 maggio, Black Sea Arena, Batumi -GE

23 maggio, Olympiski, Mosca -RU

26 maggio, Koenigplatz, Monaco di Baviera  -GE

30 maggio, Waldbuhne, Berlino -GE

2 giugno, Tauron Arena, Cracovia  -PL

5 giugno, Royal Arena, Copenhagen -DE

8 giugno, Sweden Rock Festival, Solvesborg  -SE

11 giugno, Download Festival, Donington Park  -UK

14 giugno, 3 Arena, Dublino  -IR

17 giugno, Hellfest, Clisson -FR

20 giugno, Lanxess Arena, Cologna -GE

23 giugno, Firenze Rock Festival, Firenze -IT

26 giugno, Meo Arena, Lisbona -PT

29 giugno, Rivas Auditorio, Madrid -SP

2 luglio, Rock Fest Barcelona, Barcellona -SP

5 luglio, Hallenstadion, Zurigo -SW

Un ritorno importante per i bad boys che, nonostante gli acciacchi dell’età, sono sempre alle prese con nuove ed intriganti avventure.
Joe Perry, sempre attivo con The Hollywood Vampires, si prepara a ricevere il Les Paul Award, prestigioso riconoscimento che gli verrà consegnato il prossimo 21 gennaio al 32° NAMM di Anaheim, California. Tra i vincitori delle scorse edizioni figurano Slash, Paul McCartney, Peter Gabriel e Stevie Wonder.
Più che mai più concentrato sulla sua attività di businessman con la Rockin’ & Roastin’, Joey Kramer ha da poco aperto il suo secondo ristorante vicino a Boston.

Steven Tyler con la figlia Mia
Steven Tyler con la figlia Mia

E Steven Tyler? Dopo l’uscita del suo primo album solista ‘We’re All Somebody From Somewhere’ (leggi qui per saperne di più), il tour 2017 sarà l’occasione giusta per rivedere il vulcanico frontman finalmente insieme ai vecchi compagni d’avventura.
Impegni famigliari permettendo: Mia, la figlia ribelle e pittrice nota per le sue opere di erotic art, gli sta per regalare il quarto nipotino/a, arrivo previsto: primavera 2017…!

Steven Tyler, la Loving Mary band e nuovo album solista a luglio

‘We’re All Somebody From Somewhere’, primo album solista di Steven Tyler, è in uscita il 15 luglio con Dot Records (Big Machine Label Group) e sarà preceduto dall’uscita della title track come singolo il 24 giugno. L’album, una co-produzione tra Tyler e T Bone Burnett con Dann Huff, Jaren Johnston e Marti Frederiksen, contiene 15 pezzi inclusi i primi due single, ‘Love Is Your Name’ e ‘Red, White and You’. Una decina di giorni prima il cantante darà il via al suo tour negli Stati Uniti, che lo porterà attraverso una serie di location più intime di quelle in cui siamo abituati a vederlo con gli Aerosmith. Continua la lettura di Steven Tyler, la Loving Mary band e nuovo album solista a luglio

Dietro le quinte del tour con Ac/Dc e Axl- Intervista a Katarina Benzova

Katarina Benzova è la fotografa ufficiale del Rock Or Bust di AC/DC con Axl Rose alla voce, ovvero il tour più discusso del momento con ancora cinque tappe in programma, tra cui il 4 giugno all’Olympic stadium di Londra. In realtà con Kat è già da un po’ che ci scriviamo, da quando cioè i Guns N’ Roses -di cui è la fotografa ufficiale dal 2010- sono tornati sulle scene all’inizio di aprile, in occasione della reunion.

Guns N' Roses @Las Vegas, ph. by Katarina Benzova
Guns N’ Roses @Las Vegas, ph. by Katarina Benzova

Per Kat quella con gli AC/DC è una parentesi, in attesa di rientrare negli States dove ad attenderla c’è il tour nordamericano con i Guns N’ Roses: ‘Sono entusiasta all’idea, li seguirò per l’intero periodo, in tutto venti date con partenza il 23 giugno da Detroit’, ci dice in una breve pausa del Rock Or Bust, mentre è super indaffarata a riprendere quello che si dice potrebbe essere l’ultimo tour degli AC/DC.

AC/DC @Marseille, 2016, ph. by Katarina Benzova
AC/DC @Marseille, 2016, ph. by Katarina Benzova

F: La domanda sorge spontanea, che cosa fa una con la vita di Kat Benzova nel suo tempo libero? Ha una casa dove rilassarsi, quello che si dice un ‘rifugio dell’anima’?

KB: Sì, ne ho due, c’è quella dei miei in Slovacchia, e poi la mia casa di New York: ho bisogno di rilassarmi quando non sono in tour, e mi piace trascorrere molto tempo in mezzo alla natura. In realtà sono sempre stata in viaggio, da quando avevo quattordici anni e ho lasciato la mia casa a Liptov, in Slovacchia, per iniziare a lavorare come modella. (Kat era nella ‘squadra’ dell’Elite, l’agenzia che ha lanciato Claudia Schiffer, Linda Evangelista, Paulina Porizkova, ndr).

Katarina Benzova con Jimmy Page
Katarina Benzova con Jimmy Page

Dalle passerelle fashion all’olimpo del rock il passo è breve: nel 2010, durante il concerto dei Guns N’ Roses a Vienna, Kat riesce ad entrare nel backstage con il suo Vip pass ed inizia a scattare dal lato del palco. Le sue foto girano su Facebook fino a catturare l’attenzione della band, che mette subito ‘like’, e la invita al concerto successivo a Praga.

Axl Rose, (C) Katarina Benzova Photography
Axl Rose, (C) Katarina Benzova Photography

F: La fotografia è diventata il suo mestiere da poco, che cosa faceva prima?

KB: Quando mi sono stancata di fare la modella ho incominciato a guardarmi intorno, facevo l’istruttrice di nuoto per bambini durante il giorno, e la dj di notte! Passare dall’altro parte dell’obiettivo non è stato così strano come potrebbe sembrare: ero circondata da fotografi ed artisti per la maggior parte del tempo, molti trucchi del mestiere li ho imparati proprio durante i servizi fotografici: le tecniche di illuminazione, ecc.

Paul Stanley (C) Katarina Benzova Photography
Paul Stanley (C) Katarina Benzova Photography

F: Immagino sia molto diverso, ora ha più controllo, su che cosa si concentra di più?

KB: All’inizio cominci a fotografare pensando di portare nelle cose che vedi intorno a te la tua personale visione della realtà. Ma ho capito presto che non era quello che volevo, che non è questo quello che corrisponde alla mia idea della fotografia. Così come non mi piace lavorare in studio perché l’atmosfera risulta troppo diversa. Sono più una documentatrice, che utilizza l’obiettivo per documentare quello che sta succedendo intorno’.

Kat con Joe Perry e Steven Tyler durante il tour australiano degli Aerosmith (2013)
Kat con Joe Perry e Steven Tyler durante il tour australiano degli Aerosmith (2013)

‘Ecco perché preferisco lavorare durante i live, soffermarmi sui posti, perché ogni città, ogni paese in cui vado rappresenta una sfida diversa che cambia a seconda del contesto e della serata. Riprendere quello che succede in quel preciso istante, questo è quello che mi interessa. L’arte di catturare quello che si sta svolgendo di fronte ai tuoi occhi proprio in quel momento, senza intervenire’.

The Dead Daisies, ph. by Katarina Benzova
The Dead Daisies, ph. by Katarina Benzova

Oggi Kat Benzova è una delle più cercate fotografe rock nel mondo, impegnata regolarmente in tour con band del calibro di KORN, Motley Crue, KISS, Thin Lizzy, ZZ Top, The Cult, Aerosmith, Buckcherry, The Dead Daisies,oltre ai Guns N’ Roses.

‘Mi piace anche girare video e documentari, ne ho già fatto uno che s’intitola ‘Revolución’ e racconta l’esperienza del viaggio a Cuba con i Dead Daisies, il primo gruppo rock americano a suonare nell’isola del Che: mi piacerebbe dedicarmi sempre di più a queste cose in futuro!’
The Dead Daisies @Cuba, ph. by Katarina Benzova
The Dead Daisies @Cuba, ph. by Katarina Benzova
F: Ha tatuato una poesia sul braccio, di che cosa si tratta?

KB: Sì, è del poeta indiano Kalidasa ed è scritta in sanscrito. Dice
Salutation to the Dawn

Look to this day!
For it is life, the very life of life.
In its brief course
Lie all the verities and realities of your existence:
The bliss of growth
The glory of action
The splendor of beauty
For yesterday is but a dream
And tomorrow only a vision
But today well lived makes every yesterday a dream of happiness
And every tomorrow a vision of hope.
Look well, therefore to this day!
Such is the salutation to the dawn

Links:
Official site: http://www.katarinabenzova.com/
Facebook: https://www.facebook.com/KatarinaBenzova/?fref=ts&ref=br_tf&qsefr=1
Instagram: https://www.instagram.com/katbenzova_photo/

 

 

Dalla salsa barbecue al caffé bio, l’altra faccia degli Aerosmith

Tutti abbiamo un lato -più o meno- dichiaratamente oscuro, ma quando si parla di rockstar certo gli Aerosmith sembrano non avere rivali. Che cosa combinano nel loro tempo libero i cinque bad boys di Boston, attualmente in giro con Blue Army Tour, la tournée che li terrà impegnati con una serie di concerti in Nord America fino ad agosto? Continua la lettura di Dalla salsa barbecue al caffé bio, l’altra faccia degli Aerosmith