Archivi tag: Friuli Venezia Giulia

Trieste, due serate all’insegna del doom con le SaturninE, Ooze e le slovene Mist

Una massiccia dose di metal è pronta ad abbattersi su Trieste, che il 9 e 10 luglio prossimi si accenderà per due serate all’insegna del doom. Il 9 luglio ritorna il Damned Party, evento targato Radioactive Booking e Planet K Records che ospiterà la band bolognese tutta al femminile delle SaturninE. Ad aprire la Occult Night saranno gli Ooze da Trieste e le slovene Mist da Lubiana.
Continua la lettura di Trieste, due serate all’insegna del doom con le SaturninE, Ooze e le slovene Mist

9/7 Occult Night SaturninE (BO)+Mist (LJ)+Ooze(TS) @secret place, Trieste

Radioactive Booking and Planet K Records
Presents
9/7 Damned PARTY Occult Night:
SaturninE (BO)+ MIST (SLO) + Ooze (TS) Live @Secret Place, Trieste

for more info about the secret place you can send message to radioactiverec@yahoo.com or @radioactive booking
Continua la lettura di 9/7 Occult Night SaturninE (BO)+Mist (LJ)+Ooze(TS) @secret place, Trieste

20/6 Sepolcral (UD)+Scaffold (Beograd)+Presumed Dead @Rock Out, Trieste

Radioactive booking and Hostile Takeover Records
presents DEATH PARTY along with

SEPOLCRAL (Legendary Death Metal from Udine) :
I Sepolcral sono una death metal della provincia di Udine. Nascono nel 1993 e con all’attivo un demo -Witnesses of lies, un album -Victims, e il nuovo split Reborn 6, che segna il ritorno alle scene dopo più di dieci anni di silenzio. I Sepolcral sono Chris guitar Kev bass Pist voce Dan voce Fazz guitar e Frank drum. https://www.facebook.com/pages/Sepolcral/132726533550514?fref=ts

Death PartySCAFFOLD (Technical Old Schoold Death/Thrash Metal from Belgrade, Serbia)

Attivi dal 1993, dopo un breve periodo di inattività dovuta alle tensioni prima e dopo lo scioglimento della Yugoslavia, nella prima decade del nuovo millennio la band riprende con vigore e nuove energie, con un EP di ritorno “Like Devil in the Church” e un’intensa attività live. Gli Scaffold rammentano alle nuove generazioni il valore dell’old school. https://www.facebook.com/ScaffoldMetalSerbia?fref=ts

PRESUMED DEAD (Old School Thrash/Death from Vittorio Veneto) https://www.facebook.com/presumed.dead666?fref=ts

FREE ENTRY
ROCKOUT
VIA BRAMANTE
Triest, Friuli-Venezia Giulia, Italy
040 310878 https://www.facebook.com/rock.out.trieste?fref=ts

Alex de la Iglesia ospite a Gorizia per il 34° Premio Amidei

Saranno ‘i colori del cinema’ a caratterizzare il 34 ° Premio Amidei in programma dal 10 al 16 luglio prossimi. Dalla black comedy alle sfumature agrodolci del cinema di Alan Berliner, fino al nero per eccellenza di Álex de la Iglesia. L’acclamato regista sarà a Gorizia per ritirare il prestigioso Premio all’Opera d’Autore 2015, andato negli anni passati ad autori come Ken Loach, Abbas Kiarostami, Paul Schrader, Patrice Leconte, Paolo e Vittorio Taviani, Edgar Reitz e altri. Continua la lettura di Alex de la Iglesia ospite a Gorizia per il 34° Premio Amidei

Un ‘Salone per signora’ nel cuore del Friuli

‘Benvenuti nel salone per signore di Erica Barbiani. Accomodatevi sotto le forbici di Edi Bellin e assisterete a una delle più imprevedibili e divertenti commedie degli ultimi anni. Immaginate di fondere insieme Tom Robbins, Christopher Moore e lo spirito imprenditoriale del Nord Est: avrete un romanzo folgorante che vi farà scordare pure il caffè sul fuoco’. Così Niccolò Ammaniti su Salone per signora (edizioni Elliot), il romanzo d’esordio della sociologa e produttrice Erica Barbiani (The Special Need, The Good Life) che verrà presentato venerdì 20 febbraio presso la Libreria Moderna di Udine. Continua la lettura di Un ‘Salone per signora’ nel cuore del Friuli

Berlinale, un film sugli Scorpions nell’attesa del live a Trieste

La musica per raccontare epoche, mode, trasformazioni. Mai come quest’anno, la Berlinale ha sfoderato un look particolarmente rock, con tante pellicole dedicate a grandi star della musica, tra cui Kurt Cobain, Nina Simone, Love & Mercy su Brian Wilson dei Beach Boys e, last but not least, i mitici Scorpions. Continua la lettura di Berlinale, un film sugli Scorpions nell’attesa del live a Trieste

Parte a Trieste il festival che diventa ‘hub’ del cinema

Sulle note di Teho Teardo una ragazza che assomiglia ad Alice nel Paese delle Meraviglie sta passeggiando lungo un confine misterioso, quando si imbatte in un’enorme chiave. All’improvviso scivola dentro a un pozzo e poi si ritrova in un prato, dove troverà un tesoro piccolo ma prezioso…Parte così la sigla diretta da Ivan Bormann del 26° Trieste Film Festival che, dopo l’affollata edizione 2014, si allunga di un giorno e decide di scommettere sempre di più sul suo ruolo di ‘hub’, inteso come luogo di ricerca e sperimentazione per registi emergenti e film nella loro fase di sviluppo. Continua la lettura di Parte a Trieste il festival che diventa ‘hub’ del cinema

Giornate del Cinema Muto, la sfida riparte anche dal web

Campanello d’allarme dalle Giornate del Cinema Muto di Pordenone, il prestigioso festival inserito dalla rivista Variety nei 50 eventi cinematografici imperdibili al mondo. A rischio i contributi della Camera di Commercio di Pordenone, che per le Giornate significherebbe, in un budget già pesantemente segnato dai tagli subiti negli ultimi anni, una ulteriore riduzione di 50 mila euro. Continua la lettura di Giornate del Cinema Muto, la sfida riparte anche dal web

Parte sul red carpet di Trieste Il Ragazzo Invisibile

Nato dall’amore verso le grandi storie di supereroi, fin dall’inizio Il Ragazzo Invisibile è stato concepito come il primo grande progetto crossmediale tra fumetto e cinema del nostro Paese. Le centinaia di persone accorse al Lucca Comics & Games per la presentazione del fumetto rendono bene l’idea di un progetto coraggioso che ben si presta ad intercettare pubblici diversi, dai cultori della graphic novel alle famiglie che vanno al cinema durante il Natale. Continua la lettura di Parte sul red carpet di Trieste Il Ragazzo Invisibile

Il Friuli punta su Il ragazzo invisibile

Il Ragazzo Invisibile è il nuovo film di Gabriele Salvatores che è stato girato interamente a Trieste, tra settembre e dicembre 2013, grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia attraverso la Fvg Film Commission. L’uscita della pellicola e di un progetto di comunicazione integrata che prevede anche le versioni in romanzo e fumetto, è stata annunciata in anteprima oggi a Trieste dal presidente di Fvg Film Commission, Federico Poillucci, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte la presidente della Regione, Debora Serracchiani, l’assessore alla Cultura, Gianni Torrenti, e il sindaco del capoluogo giuliano, Roberto Cosolini. Continua la lettura di Il Friuli punta su Il ragazzo invisibile