Archivi tag: Ljubljana

Kino Šiška cala il tris: in arrivo Sólstafir, gli Sleep e i Mono con Jo Quail!

https://www.facebook.com/kinosiska.si/
https://www.kinosiska.si/en/

La prestigiosa venue di Ljubljana ha annunciato per la primavera un tris di nomi davvero imperdibili! Si parte giovedì 21 marzo con i Sólstafir, in islandese ‘raggi crepuscolari’, post metal since 1995!

I quattro cowboys from ice, il cui ultimo album è ‘Berdreyminn’ (Season of Mist, 2017), in quest’occasione saranno accompagnati da una sezione di archi e si esibiranno con una line-up di nove elementi.

Prevendita: 20 €
Porta: 22 € 
in quantità limitata: 16 € 
https://kinosiska.mojekarte.si/en/all.html

Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1899796573467701/

Grande attesa anche per il ritorno degli Sleep, titani del sound del deserto californiano in arrivo giovedì 18 aprile con ‘Sciences’ (Third Man Records, 2018), acclamato album della reunion che vede di nuovo insieme Matt Pike e Al Cisneros, entrambi membri fondatori, con Jason Roeder dei Neurosis alla batteria.

Prevendita: 24 €
Alla porta: 27 €
in quantità limitata: 19,2 €
https://www.mojekarte.si/si/sleep/vstopnice-1114839.html

Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/2218469951746274/

Venerdì 26 aprile sarà la volta dei giapponesi Mono con il nuovo ‘Nowhere Now Here’, in uscita il 25 gennaio 2019 via Pelagic Records, in coincidenza con la data del 20esimo anniversario del gruppo. Il nuovo disco è il primo che vede il debutto della bassista Tamaki Kunishi come cantante in ‘Breathe’ e l’arrivo di Dahm Majuri Cipolla alla batteria.
In apertura ci sarà una special guest davvero d’eccezione: Jo Quail, violoncellista di formazione classica innamorata dell’heavy metal, il cui ultimo album ‘Exsolve’ è stato registrato e prodotto da Chris Fielding dei Conan.

Prevendita: 16 €
Porta: 18 €
in quantità limitata: 12,4 €
https://www.mojekarte.si/it/mono/tickets-1114982.html

Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/307706400092123/

 

Scorpions: a 70 anni per la prima volta live in Slovenia all’Arena di Ljubljana

…It’s Never Too Late!!!!
Giusto il tempo di soffiare sulle sue prime 70 candeline- compiuti lo scorso 25 maggio- che ecco Klaus Meine & Co. ritornano nuovamente sul palco e venerdì 8 giugno si esibiranno per la prima volta live in Slovenia alla Dvorana Stožice di Ljubljana dopo l’annullamento del concerto del 5 dicembre scorso.
In apertura suoneranno gli Stray Train, heavy blues rockers formati proprio nella capitale slovena nel 2015, che hanno già aperto con successo per Kadavar, Blues Pills ed alla fine di maggio ai Nickelback in Russia.

Gli heavy blues rockers lubianesi Stray Train

Gli Scorpions ripartono in tour il 6 giugno da Ostrava (Repubblica Ceca) e, dopo la tappa di Lubiana, continueranno attraverso l’Europa dell’est con tappa domenica 10 in Serbia, a Belgrado -dove anche suoneranno per la prima volta dopo due show poi annullati nel 2007 e 2017-, e poi a Bucarest martedì 12 giugno.

6.6 @CEZ Aréna, Ostrava, Czech Republic
8.6 @ Dvorana Stožice, Ljubljana, Slovenia
10.6 Štark Arena, Belgrade, Serbia
12.6 @Romexpo, Bucharest, Romania

Gli Scorpions al Music Peace Festival di Mosca nell’agosto1989

Tra i massimi esponenti storici dell’hard & heavy, gli Scorpions nell’88 durante il ‘Savage Amusement tour’ furono tra i primi gruppi occidentali a suonare nell’Unione Sovietica con un concerto a San Pietroburgo. Si dice che l’idea di ‘Wind of Change’ -la celebre ballad diventata icona della caduta del Muro con 15 milioni di copie vendute- sia nata proprio durante il Moscow Music Peace Festival nell’89 che li vide esibirsi al Lenin Stadium di fronte a 260 mila rock fans russi. E’ proprio qui che Meine sostiene di aver visto i soldati dell’Armata Rossa piangere sulle note di ‘Holiday’, e questo gli diede l’ispirazione che lo porterà a scrivere successivamente ‘Wind of Change’.