Archivi tag: Rock X Project

Intervista ai RebelHot in concerto sabato 8 luglio al Rock Camp di Trieste

Sul palco del Southern Rock, poi al Rock Camp di Trieste sabato 8 luglio, poi al Rugby Sound Festival, poi in settembre in apertura ai mitici Kickin’ Valentina a Lezzeno…Sarà un’estate di fuoco per i Rebelhot, band che si caratterizza, oltre che per il curioso gioco di parole nel nome (in dialetto milanese ‘rebelòt’ senza l’acca significa infatti ‘casino, confusione), per il sound che pesca a piene mani dalla tradizione vintage del rock blues anni ‘70.

Abbiamo rivolto alcune domande a Luca Moroni, bassista e fondatore della band che compone la band insieme a Husty alla voce,
Paul alla chitarra, e Frank alla batteria!

Ciao ragazzi, è un piacere avervi qui su Freezine. Prima di tutto, vorreste presentarvi ai nostri lettori, raccontando un po’ il percorso musicale che ha portato alla vostra formazione?
Ciao, grazie a voi per lo spazio che ci dedicate! La band nasce nel 2012, io (Ze) e Paul, il chitarrista, suoniamo anche nei Lizhard e durante una lunga pausa forzata, abbiamo deciso di fondare questa band che avevamo in mente da tempo. Una band ispirata al rock anni 70, precisamente ai Cry of Love..un sound a metà tra Hendrix e gli Skynyrd. Dopo aver cercato un cantante adatto per mesi, mi sono imbattuto in Husty, abbiamo iniziato a lavorare a delle idee e successivamente ci siamo messi alla ricerca di un batterista. Dopo diversi provini abbiamo trovato Frank..e la famiglia era al completo.

Com’è nato il vostro debut album (‘Rebelhot’, Metalopolis Records, 2016) c’è un filo conduttore tra i diversi brani? Com’è stato accolto in generale?
Abbiamo iniziato a lavorare alle prime idee e poi tutto è venuto molto naturalmente, non c’è un filo conduttore se non la voglia di divertirsi e suonare quello che ci piace e con il sound che avevamo in mente. Abbiamo registrato praticamente in diretta, senza effetti digitali, proprio come si faceva una volta. Ed anche la produzione dell’amico Alessandro Del Vecchio è stata fedele alla linea, con un master molto semplice che lasciasse i suoni inalterati e reali. L’album è stato accolto bene, con ottime reviews in tutto il mondo e non può che farci molto piacere con tutto il tempo che abbiamo dedicato a questo lavoro.

Quali sono i gruppi che vi hanno influenzato di più?
Sicuramente i Cry of Love appunto, nell’album c’è anche un brano con Jason Patterson dei Cry of Love (e Corrosion of Conformity), ma anche Bad Company/Free, Humble Pie ed ovviamente Hendrix.

Siete parecchio conosciuti anche all’estero, che aria si respira fuori dai confini italiani? In quale Paese vi è piaciuto di più suonare e perché?
L’Italia è il nostro paese, ma sapete bene anche voi qual’è la situazione della musica live ed in particolare del rock, soprattutto se fai inediti. All’estero è sempre bellissimo, c’è sempre un’atmosfera particolare e come si suol dire ‘Nemo propheta in patria’, all’estero sei sempre considerato in modo diverso. Beh.. ci mancano ancora molti paesi da testare 🙂 … ma sicuramente la Germania è quello che al momento ci ha trasmesso le emozioni più forti, ma è stato molto bello anche in tutti gli altri paesi.

Oltre al Rock Camp di Trieste, quali altri impegni vi attendono per l’estate?
Questo week-end suoniamo in provincia di Pavia al Southern Rock Festival con gli Skinny Molly (Mike Ested ex Lynyrd Skynyrd) e Smokey Fingers, poi la prima settimana di luglio suoneremo all’interno del Rugby sound festival dove ci saranno anche i The Darkness, mentre due giorni dopo saremo appunto nella bellissima cornice del Rock Camp (per cui ringraziamo il grande Maxx che ha fatto di tutto per averci!). Chiuderemo le date estive a settembre al Lazzeno Rock Festival sul Lago di Como con i Kickin’ Valentina e poi all’Escape Open Air vicino a Berlino, con Joe Lynn Turner, FM, Treat e molti altri! Speriamo di vedervi ad una di queste date!

Passate a visitare il nostro sito www.rebelHot.com, e a mettere un like alla nostra pagina Facebook! Grazie a voi ragazzi e un caro saluto ai vostri lettori! Ci vediamo al Rock Camp!

Rock Camp 2017: il bill completo con Warrior Soul, Fake Idols, Starsick System, Wardogs

Zunächst einiges an Sonnenschein und nur hochliegende Wolkenfelder, schwacher Südwind und bis zu 34 Grad. Im Tagesverlauf können sich aber größere Quellwolken und ein kräftiger Regenschauer und ein Gewitter bilden. Mit den Schauern kommt lebhafter Westwind auf.Dopo l’annuncio della serata di venerdì 7 luglio, si completa il bill del Rock Camp 2017, la tre giorni rock/metal  organizzata da Rock Out X Project in programma il 7-8-9 luglio al campo sportivo di Trebiciano -Trieste ad ingresso gratuito.

Headliner della serata di sabato 8 luglio saranno i leggendari Warrior Soul, di ritorno a Trieste dopo l’evento dell’anno scorso a Prosecco. Prima si alterneranno sul palco anche Meant to Be dalla Croazia, Deck Janiels dalla Slovenia, Nuclear Aggressor da Gorizia, dal Friuli Starsick System e Fake Idols, e da Padova The Wankerss, post punk tra i nomi più caldi dell’underground europeo, con già in archivio un significativo numero di concerti in tutto il continente.

Domenica 9 luglio gran finale con tantissimi nomi tra cui Paz Manera, Old Roger’s Revenge, Elbow Strike e i Wardogs- Ramones Tribute band.

Warrior Soul
(C) Alex Ruffini

—– VENERDÌ 7 LUGLIO ——
15:15- 15:45 VULGAR SPEECH (Groove Metal, Pordenone)
16:00- 16: 30 N.M.N (Hard Rock, Slovenia)
16.45 – 17.15 ZIGOTA (Prog, Trieste)
17.30 – 18.10 URSUS’ ESCAPE (Death/Industrial Metal, Trieste)
18.25 – 19.05 RIVERWEED (Blues Rock, Treviso)
19.20 – 20.00 CONCRETE JELLY (Alternative Rock, Trieste)
20.15 – 20.50 T.R.U.S.T. (Cover, Trieste)
21.00 – 21.45 TSO (Alternative, Trieste)
22:00- 22: 30 SINHERESY (Symphonic Metal, Trieste)

Nuclear Aggressor
(C) Andrea Stoppa

—– SABATO 8 LUGLIO ——-
14:00 – 14:40 NUCLEAR AGGRESSOR (Thrash Metal, Gorizia)
14:45 – 15:10 GASMASKEN FABRIK 1942 (Techno Industrial, Gorizia)
15:50 – 16:40 BULLET PROOF (Thrash Metal, Bolzano)
16:55 – 17:45 DECK JANIELS (Aussie Metal, Slovenia)
18:00 – 18:45 GLORY OWL (Stoner Rock, Trieste)
19:40 – 19:45 FIST OF RAGE (Hard Rock, Monfalcone)
20:00– 20:45 STARSICK SYSTEM (Modern Hard Rock, Pordenone)
21:45 – 21:40 FAKE IDOLS (Hard Rock, Pordenone)
22:00 – 22:45 REBELHOT (Southern Rock, Como)
23:00 – 00:55 THE WANKERSS (Punk Rock, Padova) + WARRIOR SOUL (Punk Rock, U.S.A.)

Starsick System

——— DOMENICA 9 LUGLIO ———
12:45 – 13:15 CALIGO (Thrash Metal, Gorizia)
13:30 – 14:00 BIG BLACK WHALE (Metal, Trieste)
14:15 – 14:45 RAIN FALL (Glam Rock, Reggio Emilia)
15:50 – 16:25 SOUNDRISE (Crossover Prog, Trieste)
16:40 – 17:15 ANTIDEM (Psyco Metal,Trieste)
17:30 – 18:10 SONIC RIOT (Heavy Metal, Austria)
18:25 – 19:15 MOONCHILD (Iron Maiden TributeBand, Gorizia)
19:30 – 20:15 RAIN (Hard Rock , Bologna)
20:30 – 21:15 ELBOW STRIKE (Stoner, Trieste)
21:30 – 22:15 OLD ROGER’S REVENGE (Sludge, Trieste)
22:30 – 23:10 WARDOGS (Ramones Tribute band, Treviso)

Wardogs Ramones Tribute Band

Per maggiori informazioni e contatti sui socials:
Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1005827362884236/

Pagina fb Rock Camp Summer Music Festival
https://www.facebook.com/rock.camp.summer.music.festival/

Gruppo Pubblico fb Rock Camp
https://www.facebook.com/groups/1573937122882343/

 

 

 

Rock Camp Day #1

Al via la seconda edizione del ROCK CAMP Summer Festival!
Il festival si terrà il 7 – 8 – 9 Luglio 2017 a Trebiciano, in mezzo al verde del Carso di Trieste. Il festival aprirà le porte Venerdì 7 Luglio alle 12:00. Dopo di che partirà uno ‘spara tutto Rock’ di 72 ore: concerti, spettacoli, after show party e dj set che dureranno fino all’alba di Lunedì 10 Luglio.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1005827362884236/

VENERDI’ 7 LUGLIO:

15.15 – 15.45 VULGAR SPEECH (groove metal,PN)
16.00 – 16.30 N.M.N. (hard rock, SLO)
16.45 – 17.15 ZIGOTA (prog, TS)
17.30 – 18.10 URSUS ESCAPE (death industrial, TS)
18.30 – 19.15 RIVERWEED (blues rock, TV)
19.30 – 20.15 CONCRETE JELLY (alternative, TS)
20.30 – 21.15 T.R.U.S.T. (cover, TS)
21.30 – 22.15 T.S.O. (alternative, TS)
22.30 – 23.45 SINHERESY (symphonic metal, TS)

Ritorna l’UNICO Festival Rock a Trieste! 
Dopo il sorprendente successo della scorsa edizione, ritorna l’unico Festival Rock di Trieste, della durata di tre giorni, con la possibilità di dormire nel campeggio adiacente (anch’esso gratuito); il Rock Camp è un’importante vetrina per le band emergenti ma anche per i big della musica italiana ed internazionale.

Il Festival è giunto alla seconda edizione anche grazie al decisivo aiuto di molteplici partners commerciali che hanno creduto nel progetto dell’Associazione Rock Out X Project, un gruppo di persone con un’unica passione: la musica!!

L’ingresso al Camp è GRATUITO!!!

Un Festival Ecologico 
La location offre grandi spazi all’aperto, immersi nel verde dell’Altipiano Carsico, lontani dai centri abitati.
A disposizione del pubblico un parcheggio per i camper ed una grande area camping per le tende, inclusa di servizi igienici, docce e vigilanza notturna, tutto esclusivamente gratuito.
Ai motociclisti verranno riservate zone ‘bikers’ per parcheggiare le moto proprio nell’area centrale della festa!!
Verranno inoltre allestiti spazi ricreativi per bambini, ma anche per adulti ed amanti dell’abbronzatura, che potranno prendere il sole e rinfrescarsi nelle nostre piscinette.

Un Festival Cosmopolita
Il Festival ha carattere internazionale e cosmopolita.
Oltre ai migliori gruppi in circolazione disponibili nel territorio triestino, si esibiranno band provenienti dalla Croazia, dalla Slovenia, dall’Austria, dal Friuli Venezia Giulia, oltre che da altre regioni italiane.

Punti di Ristoro
Verranno allestiti palchi, gazebi, stand eno-gastronomici e vari punti di ristoro che offriranno di tutto e di più! Dalla colazione alle prime luci del mattino fino allo spuntino di mezzanotte!
Disponibili anche menù vegani.

Concorso per band Emergenti
Verrà indetto un concorso riservato a tutte le bands che si esibiranno al Festival.
Sarà il pubblico ad esprimere le proprie preferenze e decidere la band vincitrice.

 Google Maps

https://www.google.it/maps/place/Trebiciano+campo+sportivo/@45.677813,13.8132802,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x477b14d57b107561:0x8ea596944bd34e04!8m2!3d45.6778093!4d13.8154742

Per chi viene da Trieste seguendo la Superstrada o la camionale prendere il tratto E70 verso A4. Uscita Trebiciano – Opicina, girare a sinistra per la Strada Provinciale del Carso/SP1. Il Rock Camp si trova dopo circa un chilometro sulla destra.

Per chi viene dall’A4, continuare per il tratto E70 seguendo sempre le indicazioni per Trieste. Uscire a Trebiciano-Opicina verso Trebiciano/Prosecco (Strada Statale 202/SP35). Dopo circa 1 km svoltare a destra verso la Strada Provinciale del Carso/SP1. Il Rock Camp si trova dopo circa un chilometro, sulla sinistra, prima di entrare a Trebiciano.

BUS 39 Partenze da STAZIONE CENTRALE (2 tratte): Stazione Centrale – Via Ghega – Piazza Oberdan – Via Coroneo – Via Fabio Severo – Università – S. Cilino – Strada per Basovizza – Basovizza – Padriciano – Trebiciano – Opicina – Villa Carsia

Prosecco #6 /Warrior Soul

di Matteo Trevisini

Come cambiano le cose. Era un freddo pomeriggio autunnale del 1992, ovvero la bellezza di ventiquattro anni fa quando uscii soddisfatto ed incuriosito allo stesso tempo dal mio negozio di fiducia con in mano un sacchetto che conteneva una copia di ‘Salutations from the Ghetto Nation’ dei Warrior Soul. Non sapevo cosa aspettarmi…sì, per l’amor di dio, visti i video su Mtv e Videomusic ma addentrarsi in un album intero nella solitudine delle quattro mura domestiche è un’altra storia. E’ stato amore a primo ascolto! Un mantra lisergico che piano piano entra nel tuo cervello e non se ne va più via!
Per un adolescente non c’è modo migliore per sfogare la rabbia repressa che urlare a squarciagola: ‘…’cause I’m a punk and I’m belligerent and I don`t give a, give a, give a shit!!!’…anche solo per quel motivo i Warrior Soul furono grandiosi!
Continua la lettura di Prosecco #6 /Warrior Soul

Prosecco #3/ Black Pope

Welcome to Rock City! Parola di Nevio, che insieme a Mizio (chitarra), Matteo (basso) e Tiger alla batteria sono i Black Pope, terza band in apertura ai Warrior Soul sabato 9 aprile al Teatro di Prosecco.
‘Ci siamo formati nel 2009. Il gruppo è nato un po’ per caso dalle ceneri di una cover band. Il nostro genere non è ben definito, può variare dal rock classico al metal più estremo’, racconta Nevio, che è anche conduttore del karaoke a base di rock metal di scena al Tetris club.  Continua la lettura di Prosecco #3/ Black Pope

Prosecco #5/ Tytus

Quinta band a salire sul palco del teatro di Prosecco sabato 9 aprile prima dei Warrior Soul sono i Tytus, formati nel 2014 come versione heavy metal dei Gonzales.
Dopo dieci anni abbiamo sentito l’esigenza di chiudere il capitolo Gonzales e cominciare questo nuovo progetto che, inizialmente, prevedeva gli stessi membri’, racconta Mark Simon Hell, chitarrista che compone la band insieme a Ilija Riffmeister (voce e chitarra), Markey Moon (voce e basso) e Bardy alla batteria.

11902485_1597954907132653_2173065786872389689_n
‘Dopo un 7” ep e un tour che ha toccato Italia, Francia e Spagna abbiamo avuto un importante cambio di line up; da cinque siamo diventati quattro abbiamo cambiato batterista e cantante’, continua Mark, che suona anche con i friulani Eu’s Arse e ora anche con Upset Noise. ‘Dopo un po’ di necessario riassestamento sono partite le registrazioni per il nostro primo album che è concluso e attende solamente di uscire’.

‘Al momento abbiamo fuori il 7” ep “White lines” che è stato registrato con la prima line up dei Tytus e stampato in 3 differenti versioni. Il nostro primo full lenght “Rises” in uscita a breve è stato registrato e mixato al Track Terminal Studio di Trieste. Abbiamo avuto come ospiti nel disco il cantautore tedesco Conny Ochs, Will Wallner chitarrista della metal band statunitense White Wizzard e il nostro primo cantante Tilen. Direi che le nostre influenze musicali sono tantissime, varie e distanti tra di loro, quello che poi viene fuori nei nostri pezzi è una miscela di heavy metal/hard rock old school che non vuole essere un revival dell’epoca d’oro del genere. Le tematiche trattate nelle nostre canzoni sono diverse, abbiamo pezzi di carattere politico/sociale/storico e altri pezzi più introspettivi/psicologici/lisergici’.

Nei giorni scorsi è uscito un lyric video prodotto dalla Visceravision di Gorizia del brano ‘Desperate Hopes’.

Guarda il video dei Tytus:

 

 

 

 

Prosecco #1/ Concrete Jellÿ

Completata la line-up di Prosecco!

Dopo l’annuncio di Tytus e Damned Pilots come special guest, è arrivata la conferma anche delle altre band presenti alla serata di sabato 9 aprile. L’evento, organizzato da Rock Out X Project con Radioactive Booking e Planet K Records, porterà per la prima volta a Trieste il grande rock di Kory Clarke e dei Warrior Soul presso il Teatro ‘Casa delle Culture’ di Prosecco.

APERTURA PORTE ORE 17

18.00 Concrete Jellÿ
19.00 TSO
20.00 Black Pope
21.00 Damned Pilots
21. 50 TYTUS
22.40 Warrior Soul
24.00 Marco Bellini Dj (GLAM ROCK , PUNK ALTERNATIVE ROCK
https://www.facebook.com/Warrior-Charge-Soundsystem-105533446186495/?fref=ts

Continua la lettura di Prosecco #1/ Concrete Jellÿ

Prosecco #2: TSO

La seconda band in programma alle 19 al Teatro ‘Casa delle Culture’ di Prosecco sono i TSO, trio che suona sludge, rock blues e alternative rock. Il progetto arriva da Trieste ed i musicisti che gli hanno dato vita sono: Andrea Abbrescia (Lume, Elbow Strike, Love in Elevator) alla chitarra e voce, Paolo Tonchella al basso e Tobia Milani (Doppia Personalità) alla batteria. ‘In-sanity’ è il loro album di esordio, uscito lo scorso febbraio per la Irma Records, storica etichetta bolognese. Continua la lettura di Prosecco #2: TSO

Warrior Soul, i guerrieri del rock live a Trieste sabato 9 aprile

Capitan Kory Clarke con i suoi Warrior Soul sbarcano per la prima volta a Trieste, dove saranno protagonisti di un live d’eccezione sabato 9 aprile presso il Teatro-Casa delle culture di Prosecco.
L’evento, organizzato dall’associazione Rock Out X Project con Radioactive Booking e Planet K Records, vedrà come special guest alcune tra le migliori band rock e metal della zona, tra cui TytusDamned Pilots, e molte altre che verranno annunciate a breve.

https://www.facebook.com/events/827498144025980/

Continua la lettura di Warrior Soul, i guerrieri del rock live a Trieste sabato 9 aprile