Archivi categoria: musica

‘Cancer Drugs & Rock and Roll’, Alex Ruffini per la ricerca sul cancro

Sabato prossimo e fino al 31 gennaio presso il Padiglione 16 di Forte Marghera (Venezia) ci sarà la mostra ‘Cancer Drugs & Rock and Roll’ di Alex Ruffini, fotografo conosciuto per i suoi scatti alle più grandi celebrità del rock e dell’hard rock internazionale: Kiss, Mötley Crüe, Ramones, Skid Row, Scorpions, Lizzy Borden, Steve Vai, ZZ Top, Iron Maiden, tanto per citare qualche nome.

Questo è un mio progetto ‘ambizioso’, scrive su Facebook Ruffini, che da diversi mesi sta combattendo un’impegnativa battaglia contro la malattia. ‘Voglio raccogliere soldi per aiutare la ricerca sul cancro al pancreas, e voglio sostenere gli amici del convivio dell’Ospedale ‘Borgo Roma’ di Verona, dove tutt’oggi sono un paziente, a suon di rock n’ roll’!

Per l’inaugurazione della mostra, in programma sabato 8 dicembre alle 15.30, ci sarà come ospite Thomas Silver, ex chitarrista degli svedesi Hardcore Superstar, che presenterà il suo nuovo album solista ‘The Gospel According To Thomas’ in versione acustica.

CANCER DRUGS & ROCK AND ROLL
Dall’8 dicembre al 31 gennaio
Padiglione 16 @Forte Marghera (Venezia)
Chiuso il lunedì
http://www.cancerdrugsandrockandroll.org/
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/560605461033492/


 

 

 

 

Blues Pills, nuovo album nel 2019 e separazione dal chitarrista Dorian Sorriaux!

BLUES PILLS: nuovo album nel 2019 e separazione dal chitarrista Dorian Sorriaux!—-
—Novità per la blues rock band capitanata da Elin Larsson, che con un post su Facebook annuncia la separazione dal chitarrista francese Dorian Sorriaux e l’uscita nel 2019 di un nuovo album, il terzo, in fase di registrazione nel loro studio di Örebro.

A sostituire le parti di Sorriaux -che lo scorso giugno ha debuttato come solista pubblicando l’album ‘Hungry Ghost’ -in questo nuovo progetto ci hanno pensato gli altri componenti della band, il bassista americano Zack Anderson e il chitarrista Rickard Nygren.

L’ultimo lavoro dei Blues Pills è ‘Lady In Gold’ uscito nel 2017 via Nuclear Blast!

The Dead Daisies, al via il tour! Il 10 Dicembre al Revolver di S. Donà

Gran finale d’anno per  The Dead Daisies, appena sbarcati nel Regno Unito per il Winterland Tour 2018!
26 date con partenza ufficiale il 13 novembre dalla 02 Academy di Liverpool, anche se la band sarà operativa già questo weekend per due festival: sabato 10 nel Galles per l’Hard Rock Hell, che quest’anno taglia il traguardo della sua 12esima edizione, e  il giorno successivo, domenica 11 novembre, al Monstersfest di Inverness sulle Highlands scozzesi.

La band, che ha appena raggiunto 1 mln di followers su Facebook, arriverà in Italia sabato 8 dicembre al Phenomenon di Fontaneto d’Agogna (NO) e lunedì 10 dicembre 2018 al Revolver Club di San Donà di Piave (VE)

The Dead Daisies @Revolver, San Donà di Piave (VE)

LUNEDI’ 10 DICEMBRE 2018

Revolver Club
via John Fitzgerald Kennedy, 39

Info e Prenotazioni: 333 2081437

BIGLIETTI:
alla cassa: 30€
in prevendita: 25€ +D.P.
PREVENDITE:
TicketOne: https://bit.ly/2yXvfU1

Le prime 50 persone in fila a ogni concerto avranno la possibilità di assistere ad un intimo show acustico dei The Dead Daisies, dopodiché la band suonerà live per ben 120 minuti, quindi lucidate i vostri anfibi e preparatevi ad una lunga serata di puro Rock & Roll!

Tytus: nuovo singolo, nuovo album a gennaio

A due anni dall’apprezzato ‘Rises’, tornano i TYTUS con il nuovo album ‘Rain After Drought’ in uscita l’8 gennaio 2019 via Fighter Records. Qui sotto l’artwork disegnato da Solo Macello e di seguito la tracklist:

01. Disobey
02. The Invisible
03. The Storm That Kill Us All
04.- Our Time is Now
05. The Dark Wave
06. Death Throes
07. Rain After Drought – pt.1
08. Rain After Drought – pt.2
09. Move On Over
10. A Desolate Shell of a Man

Ascolta il nuovo singolo ‘ The Dark Wave’

Mist: a fine ottobre per la prima volta in Danimarca

Le doomster slovene Mist hanno annunciato nuove date in programma in Austria e Danimarca. Partenza venerdì 5 ottobre da Linz dove condivideranno il palco con gli heavy masters canadesi Cauldron. Confermate le date di dicembre tra cui Graz, Klagenfurt e Vienna, mentre a fine ottobre è previsto il debutto in Danimarca.

05.10. KAPU, Linz (Austria) w/ Cauldron (CAN), Eisenhand (AT)
20.10. Train, Aarhus (Denmark) w/ Corpsessed (FIN), Balmog (E), Woebegone Obscured (DK), Beneath The Silence (DK)
06.12. Orto Bar, Ljubljana (Slovenia) w/ Deep Down Bellow (SLO), Mutism (SLO)
14.12. Music-House, Graz (Austria) w/ Dark Nativity (AT), Deumus (AT)
15.12. Kwadrat, Klagenfurt (Austria) w/ Vu Garde (AT), Dusk (AT), The Stolen Goose Project (AT)
16.12. Weberknecht, Vienna (Austria)

Formatesi a Lubiana nel 2012, Mist dichiarano d’ispirarsi a gruppi leggendari come Black Sabbath, Pentagram, Candlemass, Coven ed altri. Anche se sono una band giovane, hanno già avuto la possibilità di suonare come supporter di Manilla Road, Jex Thoth, Uncle Acid & The Deadbeats, Helstar, Vicious Rumors e hanno diversi tour internazionali alle spalle, partecipando a festival come Bloodstock, Hammer Of Doom, MetalDays, Malta Doom Festival.

Nel maggio 2015 con l’etichetta Soulseller Records è uscito ‘Inan’, che include tre brani inediti e uno tratto dal primo Demo 2013 .

Lo scorso giugno è uscito sempre via Soulseller il loro debut ‘Free Me Of The Sun’, contenente 10 tracce registrate presso gli Ork Studio di Jevnica (Ljubljana), prodotto e mixato da Benjamin Kic e masterizzato da Patrick W. Engel (Candlemass, Pentagram, Darkthrone, Exodus) dei Temple Of Disharmony Studios.

MIST sono:
Nina Spruk – lead vocals
Ema Babošek – rhythm guitar, backing vocals
Blaž Tanšek – lead guitar
Neža Pečan – bass
Mihaela Žitko – drums

https://www.facebook.com/mist.doom/
https://mistdoom.bandcamp.com/releases
http://mistdoom.tumblr.com/

 

 

Prosecco, il rock torna protagonista sabato 6 ottobre al Teatro Casa delle Culture

🎼Una serata ‘IN THE NAME OF ROCK’n’ROLL’ ideata dal nostro vikingo triestino Massimo Barzelatto che, con la sua passione per il Rock, ha voluto invitare tre band europee a suonare per noi nella splendida cornice del Carso triestino…è successo di nuovo! 😍

Eclipse, Beat On Rotten Woods, Animal Drive
Sabato 6 ottobre 2018
Teatro Casa delle Culture-Kulturni Dom di Prosecco-TRIESTE
Link all’evento Facebook: https://www.facebook.com/events/393371631199297/

Doors: 19.00
Ticket 15 €uro- mail to: maxx@rockon.show
TICKETS available at the door till availability.

P.S.: BUS N. 44 – FROM Prosecco TO Piazza Oberdan (Trieste)
LAST DEPARTURE 11.41 p.m. (end gigs 11.30 p.m.) –
Stop just in front of the venue.

Ad una settimana dallo Sweden Frontiers Festival, dove gli Eclipse si esibiranno in qualità di headliners nella loro Stoccolma, i fondatori della band (1999) Magnus Henriksson ed Erik Martensson si “scalderanno” in un breve tour in Italia ed in Spagna facendo tappa, tra le altre, a Trieste.
Gli Eclipse sono molto amati nel nostro Paese, avendo già suonato in piu’ di un’occasione, soprattutto al Frontiers Rock Festival IV di Trezzo (Milano 2017) ed hanno rappresentato la Svezia al Melodifestivalen con il loro singolo “Runaways” per concorrere al prestigioso Eurovision Song Contest, prima di imbarcarsi in un lungo tour che ha attraversato l’Europa in ben nove Paesi diversi, gli Stati Uniti ed il Giappone.

Sarà poi la volta di Animal Drive, vere potenze della natura dalla Croazia capitanati dal travolgente ed irresistibile vocalist Dino Jelusic considerato, con lo stesso Erik, uno dei migliori cantanti emergenti della scena mondiale.

E non mancherà di certo una band targata Trieste, i grandissimi Beat on Rotten Woods, che proporranno un repertorio musicale dal sapore industrial grunge, stoner e blues.
Insomma, ce ne sarà per tutti i gusti!

🎂🍻L’occasione sarà anche gradita dalla nostra amica Katia Lawless che sara’ felicissima ed onoratissima di celebrare i suoi 26 anni🤫🙊sulle note di alcune delle sue band preferite presenti ed assieme agli amici che vorranno partecipare all’evento! 🎂🍻

Non mancate! 🤘🏼🔥It’s only rock’n’roll but i like it!🎤🎸🥁
Supportate la musica! 🎼

Lucifer: nuovo album e tour, in ottobre a Bassano del Grappa

I LUCIFER hanno pubblicato il loro nuovo album, intitolato ‘Lucifer II’, il 6 luglio 2018 per Century Media Records. Il disco è il primo a vantare la nuova formazione che vede alla voce la bionda Johanna Sadonis, il chitarrista Robin Tidebrink e il sempre più multi-tasking Nicke Andersson alla batteria e al basso. Reclutati, invece, per le sessioni live Martin Nordin dei Dead Lord alla chitarra e Alexander Mayr al basso.

Lucifer ‘Lucifer II’, Century Media Records (2018)

‘Lucifer II’ è stato registrato presso gli Honk Palace di Stoccolma, sotto la supervisione di Ola Ersfjord (Dead Lord, Tribulation, Primordial) che ha mixato il materiale ai Cuervo Recording Service di Madrid.

La band è in tour per presentare il nuovo lavoro, ecco le prossime date:

17 ottobre @Vinile, Bassano del Grappa (VI)

 

Nashville Pussy: nuovo album e date in arrivo

I Nashville Pussy pubblicheranno il loro nuovo album ‘Pleased To Eat You’ il 21 settembre 2018 per la label tedesca earMUSIC.
L’album è stato prodotto e registrato con la supervisione di Daniel Rey (Ramones, White Zombie, Ronnie Spector and Raging Slab) e di David Barrick (Black Stone Cherry, The Kentucky Headhunters, Marshall Tucker Band) subito dopo l’ultimo tour.

Di seguito disponibile artwork e tracklist di ‘Pleased To Eat You’:

Nashville Pussy ‘Pleased To Eat You’, earMUSIC, 2018

1.She Keeps Me Coming And I Keep Going Back
2.We Want A War
3.Just Another White Boy
4.Go Home And Die
5.Low Down Dirty Pig
6.Testify
7.One Bad Mother
8.Woke Up This Morning
9.Drinking My Life Away
10.Endless Ride
11. Hang Tight
12. CCKMP
13. Trying To Pretend That I Give A Shit

La band sarà in tour dal prossimo mese in tutta Europa: previste due date in Italia a novembre, e l’1 settembre a Pola!

1 Settembre @Croatia Bike Week, Vallelunga, Pula (HR)

7 Novembre @BLAH BLAH, Torino

8 Novembre @Freakout Club, Bologna

9 Novembre @Raindogs House, Savona

I Nashville Pussy nascono nel 1996 da un’idea del chitarrista e cantante Blaine Cartwright e della moglie Ruyter Suys. Con i loro live piuttosto spinti e la loro musica che non disdegna di toccare argomenti scabrosi quali il sesso, la droga e l’alcool, hanno subito catturato l’attenzione di pubblico e media. Il loro esordio discografico risale al 1998, anno in cui debuttano con ‘Let Them Eat Pussy’, album chiave che ha notevolmente contribuito a creare un’ampia fan base. ‘Fried Chicken and Coffee’, brano tratto da questo loro primo lavoro discografico, viene subito nominato al Grammy come Best Heavy Metal Performance. Più tardi Parks lascia il gruppo per lasciare posto a Tracy Alzaman al basso che compare così nel secondo album ‘High as Hell’, registrato nel 2000. Due anni più tardi esce ‘Say Something Nasty’ mentre nel 2003 vede l’uscita di un DVD live relativo ad un concerto tenutosi a Parigi, ‘Keep on F*ckin in Paris!’. La band affronta un nuovo cambio di bassista, questa volta con il subentro di Karen Cuda e nel 2005 viene pubblicato l’album, intitolato ‘Get Some’. Nel 2009 esce ‘From Hell to Texas’, album pubblicato dalla Steamhammer/Audioglobe. Nel nuovo lavoro del gruppo sono presenti, fra le altre cose, schiocchi di fruste, rumore di bottiglie vuote che cadono e di stivali che camminano, in pieno stile western. I Nashville Pussy sono noti anche perché nel corso della loro carriera hanno supportato i tour di numerose band e artisti di grandi rilievo: dai Motörhead a Marilyn Manson, da Reverend Horton Heat a Skid Row.

Iron Maiden, aggiunti treni speciali dopo il concerto di Trieste

In occasione dell’attesissimo concerto delle star mondiali dell’heavy metal, gli Iron Maiden, in programma il prossimo 17 luglio in Piazza Unità a Trieste, per il quale si prevede l’arrivo in città di migliaia di appassionati da fuori regione e da tutta Europa, saranno aggiunti treni speciali per permettere ai fan di rientrare in tutta sicurezza al termine dell’evento. Quattro saranno le corse speciali notturne che partiranno dalla Stazione Centrale di Trieste con due treni sulla tratta Trieste – Portogruaro (via Cervignano-Aquileia-Grado alle 00.40 e all’1.00), uno sulla tratta Trieste – Sacile (via Udine alle 00.50) e uno sulla tratta Trieste – Udine (con partenza all’1.10). L’elenco di tutte le fermate e degli orari di arrivo è disponibile su www.azalea.it, nella sezione dedicata al concerto degli Iron Maiden. I biglietti per i treni straordinari, istituiti grazie alla collaborazione con Trenitalia Spa, saranno in vendita sui circuiti di Trenitalia stessa a partire da venerdì 6 luglio.

Anche nel 2018 Trieste si colora di tinte hard rock, ospitando la band che ha fatto letteralmente la storia dell’heavy metal. Bruce Dickinson e compagni saranno nuovamente live in Piazza Unità, a quasi due anni esatti dallo storico concerto del 2016, durante il quale il front man aveva salutato il pubblico con un ‘arrivederci a presto’. Con “The Legacy of The Beast European Tour”, porteranno in città l’unico live italiano nel Nordest della nuova tournée della band, un concerto dalla scenografia e dal design mozzafiato, con una scaletta che rispolvera molti capolavori degli anni ’80 uniti ai successi più recenti. I biglietti per lo spettacolo sono ancora disponibili sul circuito Ticketone e sui circuiti esteri Oeticket e Eventim. Info su www.azalea.it.

Gli Iron Maiden hanno venduto oltre 90 milioni di dischi nel mondo dominando negli ultimi trent’anni la scena metal mondiale, influenzando band del calibro di Metallica, Slayer, Anthrax e Megadeth. Per il 2018 la band ha preparato un tour speciale con una produzione al gran completo, una serie di concerti spettacolari iniziati lo scorso 26 maggio a Tallinn, che finiranno l’11 agosto alla o2 Arena di Londra. Lo show della band capitanata da Dickinson è inserito nel calendario di Live in Trieste 2018, che vede in programma anche i concerti della star mondiale del rock Steven Tyler (18 luglio) e del rivoluzionario David Byrne (21 luglio), simbolo della new wave americana.

Pietra Sonica #10: a Osoppo il 3 e 4 agosto con Ecstatic Vision, Mist e altri

Pietra Sonica Festival, uno dei palchi europei più famosi per la psichedelia stoner, il prossimo agosto compie 10 anni! Dopo aver ospitato bands da tutto il globo quali Color Haze, Rotor, Kadavar, Blaak Heat, Grandloom, Sungrazer, Sandelica, etc anche quest’anno la ‘2 giorni di sano rock’n’roll in mezzo al verde’ propone una line up imperdibile:

Venerdì 3 Agosto dalle ore 21
LLEROY (BO) Psycho-teppa arde-core
JEGULJA (SLO) Zigzaganti creature dai profondi abissi prog
ECSTATIC VISION (USA) (foto sotto) Lerci, luridi vagabondi dell’ universo fuzz
YAWNING MAN (USA) Sì! Proprio loro! Gli eroici fondatori del movimento desertico roccheggiante

Sabato 4 Agosto dalle ore 18
GRAVE (UD) Paludosi yankee dai riffs cocenti
FLUM (UD) Tutto il potere sciamanico del suono….
MIST(SLO) (foto sotto) Sacerdotesse cosmiche del sacro tempio black-doom
BLACK ELEPHANT (SV) Potentissimi hard rockers dai barriti acid-blues
MOTHERS ENGINE (D) Turbo-stoner ribelli truppe stellari
BEVIS FROND(UK) Leggende della magica psichedelia londinese nell’unico show italiano !!!

Il Festival offre campeggio gratuito con tanto spazio all’ombra, a pochi minuti dalle rive del Tagliamento e dei suoi affluenti; un’ampia area concerti al coperto, la mostra mercato di vinile usato e da collezione, un’area gioco per bambini, un “mercatino alternativo”, bar e cucina anche vegan a prezzi popolari.
Ingresso: 15€ al giorno o 25€ per entrambe le serate.
Per tutte le info e i tickets on line: www.pietrasonica.com