Guns N’ Roses, dopo ventitre anni il ritorno in paradiso

Luglio incandescente per i Guns N’ Roses, che nello scorso weekend hanno segnato con il ‘Not In This Lifetime’ Tour una doppietta di quelle che riscrivono la storia del rock. Oltre 60.000 gli spettatori, secondo il report di Consequence Of Sound, accorsi in massa per Axl & Co. al Soldier Field stadio di Chicago che nella serata di venerdì 1 luglio ha registrato il tutto sold out. Anche se la performance migliore, a detta della recensione qui, è stata quella del secondo show, di scena sempre nella ‘città del vento’ domenica 3 luglio.

Steven Adler @ Paul Brown Stadium, Cincinnati (OH) 6.7.2016
Steven Adler @ Paul Brown Stadium, Cincinnati (OH) 6.7.2016

Il sorriso di Steven Adler, special guest alla batteria durante le tappe successive a Cincinnati e Nashville, è diventato virale. Abbronzato ed in grande forma, il biondissimo rocker ha suonato ‘Out Ta Get Me’ e ‘My Michelle’, confermando così le voci che lo volevano insieme alla ‘vecchia’ squadra già dal 1 aprile al Troubadour.

Da Est a Ovest, da Washington a Los Angeles l’attesa per un concerto dei Guns si fa messianica; nelle 48 ore che precedono lo show ogni città che li ospita ripete a turno lo stesso meccanismo ormai di rito: dimenticarsi totalmente la sua reale identità per inseguire il sogno di diventare, anche se soltanto per una sera, quella ‘Paradise City’ immersa in un manto verde e popolata da ragazze bellissime di cui tutti almeno una volta nella vita hanno sentito parlare.

Guns N' Roses Soldier Field - Chicago, IL 07/3/16 - Photo © 2016 by: Katarina Benzova
Guns N’ Roses
Soldier Field – Chicago, IL
07/3/16 – Photo © 2016 by: Katarina Benzova

Per portare in giro questa specie di terra promessa, come ha raccontato il manager Dale Skjerseth in un’intervista, ci vogliono ‘soltanto’ venti camion che trasportano l’attrezzatura di tre palchi e quattro giornate di lavoro per montarli. In totale, vengono impiegate 250 persone, di cui 125 sono staff fisso, l’altra metà vengono reclutate tra le maestranze locali.

gg

Se finora ad aprire sono stati gli Alice In Chains, c’è da chiedersi che cosa succederà nelle prossime date del ‘Not In This Lifetime’ Tour quando ad aprire lo show sarà Lenny Kravitz: in programma il 19 e 20 luglio a Foxboro, Massachusetts ed il 23 e 24 luglio a East Rutherford, New Jersey.

Ex compagno di scuola di Slash, l’ultima volta che Kravitz ha suonato con i Guns è stato nel giugno del 1992 a Parigi… scommettiamo che avranno un bel po’ di cose da raccontarci? !