Archivi categoria: musica

Stoner Kras Fest, questo sabato a Prosecco la terza edizione!

Rocket Panda Management in collaborazione con l’Associazione Never In presentano la terza edizione dello StonerKras Fest.

Il festival musicale si svolgerà sabato 13 luglio a Prosecco (Trieste) nella magica location all’aperto “B’lanc” – spazio situato dietro il teatrino di Prosecco.

!!! ULTIMI GIORNI CON BIGLIETTI IN PREVENDITA

A PREZZO RIDOTTO !!!  https://stonerkras.it/tickets.html

Dopo il successo della seconda edizione nel 2023, con centinaia di partecipanti provenienti sia dalla Regione che da altre parti d’Italia, Slovenia, Austria, Croazia e Francia, l’appuntamento di quest’anno si appresta ad essere ancora più interessante.

Lo StonerKras è un raduno di musica psichedelica incentrato su ritmi stoner, doom e heavy psych. Il festival ha un’impronta internazionale ma con lo scopo di valorizzare la scena heavy locale, slovena e italiana, richiamando spettatori dalla regione ma anche dai paesi confinanti.

Aggregazione giovanile e scambio culturale accompagnato da buona musica!

!!! ULTIMI GIORNI CON BIGLIETTI IN PREVENDITA

A PREZZO RIDOTTO !!!

*** STONERKRAS FEST ***

13.07.2024 – Prosek-Trieste (ITA)

COLOUR HAZE (psychedelic heavy rock, DE)

BLACK RAINBOWS (heavy psych/fuzz rock, ITA – concerto esclusivo per il nord Italia, Slovenia e Croazia per il 2024)

SAVANAH (progressive stoner, AT)

BLACK MAMBA ROCK EXPLOSION (hard rock’n’roll, ITA)

BRITOF (doom/sludge, SLO)

+

AFTERPARTY con Dj Stoner

!!! PREVENDITA BIGLIETTI !!!
https://stonerkras.it/tickets.html

Lo StonerKras Fest aprirà le sue porte alle ore 17.

Il festival offrirà zone ristoro, mercatini vari, aree relax/massaggi con numerose zone in ombra e molto altro..

L’ingresso per i giovani sotto i 14 anni è gratuito.

L’artwork del festival è stato realizzato dall’artista Mirkow Gastow.

COLOUR HAZE (psychedelic heavy rock, DE)

Headliners di questa terza edizione i tedeschi COLOUR HAZE – gruppo di punta della scena psichedelica europea.

La band capitanata dal cantante e chitarrista Stefan Koglek festeggia quest’anno i 30 anni di carriera, durante i quali ha pubblicato una quindicina di lavori. Il loro sound è ormai diventato un classico della scena stoner rock: un misto di chitarre distorte e Hammond che riportano alla musica psichedelica e progressive degli anni 70.

Dal vivo un vero e proprio viaggio lisergico!

BLACK RAINBOWS (heavy psych/fuzz rock, ITA – concerto esclusivo per il nord Italia, Slovenia e Croazia per il 2024)

I Black Rainbows sono ormai una realtà consolidata sulla scena stoner rock europea.

La band romana è attiva dal 2007 con alle sue spalle numerosi album in studio, live e collaborazioni varie.

Alla voce e chitarra troviamo Gabriele Fiori, fondatore di una delle più importanti etichette discografiche europee la Heavy Psych Sounds Records, al basso Edoardo “Mancio” Mancini, mentre dietro alle pelli siede Filippo Ragazzoni.

I Black Rainbows porteranno allo StonerKras Fest il loro tipico sound stoner/fuzz, dopo aver suonato qualche settimana fa al leggendario Hellfest in Francia.

SAVANAH (progressive stoner, AT)

I Savanah sono un gruppo austriaco relativamente giovane.

Anche qui siamo di fronte a delle sonorità incredibilmente psichedeliche con continui flashback al progressive rock degli anni 70.

Band assolutamente da vedere dal vivo!

BLACK MAMBA ROCK EXPLOSION (hard rock’n’roll, ITA)

Eroi locali, i Black Mamba Rock Explosion porteranno sul palco dello StonerKras Fest il loro hard rock’n’roll diretto e senza fronzoli.

Andrea Cipo alla chitarra e voce, Peter Nadlišek al basso e Marco Mattietti sapranno come farvi scatenare sotto il palco!

BRITOF (doom/sludge, SLO)

Senza dubbio il gruppo più “heavy” di questo StonerKras Fest 2024, i Britof apriranno le danze nel tardo pomeriggio.

Il sound degli sloveni è un mix di stoner e doom metal con forti influenze sludge.

L’energia che riesce a sprigionare questo power trio è notevole, provare per credere!

Supersordo: venerdì 12 luglio al Dart Rock Bar in apertura ai TSO

Dopo il debutto al Rock Camp di Prepotto sul Carso, Supersordo arrivano anche a Trieste, nell’ormai mitico rione di Ponziana.

Il nuovo trio garage rock n’ roll sarà in concerto venerdì 12 luglio al Dart Rock Bar come opening act dei TSO, che stanno portando in giro il loro ultimo album ‘Hellcare’ (2024).

Venerdì 12 luglio @Dart Rock Bar, via G. Orlandini 27, Trieste—Free entry

Supersordo nasce dalle macerie della sua vita lavorativa e personale. SUPERSORDO si è brasato gli occhi con un Nintendo 8-bit su una tv a tubo catodico. A SUPERSORDO avevano promesso un futuro radioso, ma si è ritrovato con un pugno di mosche. SUPERSORDO si sente quarant’anni da quando ne aveva dieci. SUPERSORDO vuole vendetta e la somministra suonando la musica rock.

Supersordo sono:

Edoardo FranchinGuitar / Vocals

Marco ‘Bonko’ BoncompagnoDrums / Vocals

Angelo Albertelli Bass

https://www.instagram.com/supersordo/?hl=it

Karst Rock Fest 2024: tutte le info di sabato 6 luglio a Sgonico

INGRESSO GRATUITO
Sabato 6 luglio 2024 – inizio concerti ore 17:30 – Piazzale del Comune di Sgonico

SERVIZIO NAVETTA tel: 335 7514899 email: info@easy-car.it

Queste sono le 6 band che si esibiranno e che sono state selezionate tra le 55 domande di partecipazione pervenute, come da bando, entro lo scorso 15 aprile e precisamente:

17.30 USERS (thrash metal, SLO)

18.15 ANTIDEM (psycoremetal, TS)

19.00 CHAINS (dark doom, SLO)

19.45 ARTEMISIA (hard rock, GO)

20.30 DARK POOLS (death metal, TS)

21.15 SFREGIO (thrash’n’ roll, GE)

Terza edizione del piccolo festival ‘domacio’ Karst Rock Fest dunque giunto alle ‘nozze di cuoio’! Nel nome e non solo, c’è la volontà di legare la manifestazione al territorio e Karst (Carso in inglese) ovviamente si sposa benissimo con Rock!

E proprio come avviene con il carsismo così anche nel rock si sono creati, nel tempo, innumerevoli percorsi, a volte molto diversi, che non tengono conto di linee razionali, ma seguono la naturale evoluzione dell’ambiente che loro stessi contribuiscono a creare. Una rete invisibile che corre oltre le radici valicando i confini fisici e culturali (Italia e Slovenia).

Il Karst Rock è un festival dedicato alle varie sonorità hard ‘n heavy che si pone l’obiettivo di dare spazio a band emergenti ed underground offrendo loro la possibilità di esibirsi al fianco di band più affermate.

Organizzato dal “Ministero del Metallo”, associazione che dal 2011 si spende per promuovere la cultura Heavy Metal creando occasioni di socialità, spazi di incontro, momenti di partecipazione e condivisione, con il patrocinio del Comune di Sgonico (TS), la collaborazione tecnica di ForArt e la conduzione affidata alla mitica Nami (TeleSuono)!

INGRESSO GRATUITO
Sabato 6 luglio 2024 – inizio concerti ore 17:30 – Piazzale del Comune di Sgonico

Rock Camp Trieste 2024: le line-up giornaliere con tutti gli orari

Partito il countdown per la 5a edizione del Rock Camp Trieste, il festival rock/metal organizzato dall’associazione Rock Out X Project che si terrà da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno nell’area feste di Prepotto di San Pelagio (Duino Aurisina).

Dopo l’annuncio dei tre headliner Jelusick, Elvenking e Sinheresy, qui di seguito le line up giornaliere con tutti gli orari degli show:

Biglietti: prevendita online

Per tutte le info sul festival: https://www.rockcamp.it/

Evento FB: Rock Camp Trieste V Edition

ROCK CAMP – Venerdì 31 Maggio 2024

Doors: 17

18.00 – 18.45 THE STONE CRUSHERS (Trieste)

19.00 – 20.00 LUCA LUCCHESI TRIO (Trieste)

20.15 – 21.00 BAD AS (Treviso/Greece)

21.15 – 22.30 JELUSICK (Croazia)

22.45 ARTHUR FALCONE STARGAZER (Trieste)

ROCK CAMP – Sabato 1 Giugno 2024

15.00-15.45 Low Light Bandrock (Slovenia)

16.00-16.30 Zima Nerapunk (Trieste)

16.45-17.30 ADAMASthrash metal (Spoleto)

17.45-18.30 Mordechaistoner (Udine/Carnia)

18.45-19.30 Cavanaalternative (Trieste)

19.45-20.30 Guilty Of Joy grunge (Slovenia)

20.45-21.30 Elettra Stormpower metal (Roma)

21.45-22.30 Superhorror zombie rock (Verona)

22.45-00.10 Elvenkingpower/folk metal (Pordenone)

ROCK CAMP -Domenica 2 Giugno 2024

15.00-15.30 Silence Destroyersteenager band (Trieste)

15.45-16.30 Supersordopower trio garage (Trieste)

16.45-17.30 Deadlock Band Trieste thrash (Trieste)

17.45-18.30 Red Codealternative metal (Trieste)

18.45-19.30 Black Corridaalternative (Vicenza)

19.45-21.00 The Shamelessprog metal (Gorizia)

21.20-22.30 Sinheresysymphonic metal (Trieste)

22.45-23.30 Karnokkorokporn metal (Trieste)

Rock Camp Trieste 2024: gli orari dei concerti

Partito il countdown per la 5a edizione del Rock Camp Trieste, il festival rock/metal organizzato dall’associazione Rock Out X Project che si terrà da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno nell’area feste di Prepotto di San Pelagio.

Biglietti: prevendita online

Per tutte le info sul festival: https://www.rockcamp.it/

Evento FB: Rock Camp Trieste V Edition

ROCK CAMP – First DAY – 31st MAY 2024

18.00 – 18.45 THE STONE CRUSHERS (Trieste)

19.00 – 20.00 LUCA LUCCHESI TRIO (Trieste)

20.15 – 21.00 BAD AS (Treviso/Greece)

21.15 – 22.30 JELUSICK (Croazia)

22.45 Arthur Falcone Stargazer (Trieste)

ROCK CAMP – Second DAY – 1st JUNE 2024

15.00-15.45 Low Light Bandrock (Slovenia)

16.00-16.30 Zima Nerapunk (Trieste)

16.45-17.30 ADAMASthrash metal (Spoleto)

17.45-18.30 Mordechaistoner (Udine/Carnia)

18.45-19.30 Cavanaalternative (Trieste)

19.45-20.30 Guilty Of Joy grunge (Slovenia)

20.45-21.30 Elettra Stormpower metal (Roma)

21.45-22.30 Superhorror zombie rock (Verona)

22.45-00.10 Elvenkingpower/folk metal (Pordenone)

ROCK CAMP – Third DAY – 2nd JUNE 2024

15.00-15.30 Silence Destroyersteenager band (Trieste)

15.45-16.30 Supersordopower trio garage (Trieste)

16.45-17.30 Deadlock Band Trieste thrash (Trieste)

17.45-18.30 Red Codealternative metal (Trieste)

18.45-19.30 Black Corridaalternative (Vicenza)

19.45-21.00 The Shamelessprog metal (Gorizia)

21.20-22.30 Sinheresysymphonic metal (Trieste)

22.45-23.30 Karnokkorokporn metal (Trieste)

Kryptonomicon: a giugno il nuovo album ‘Daemonolatria’

KRYPTONOMICON hanno annunciato la pubblicazione del nuovo album ‘Daemonolatria’ in uscita il 30 giugno via Punishment 18 Records.

Guidati da Stefano Rumich alla voce e alle chitarre, con Frank alla voce e al basso e Randy alla batteria, i KRYPTONOMICON propongono un implacabile assalto di black metal multiculturale che trae ispirazione da leggende come Celtic Frost, Hellhammer, Venom, Kreator e Slayer.
“Daemonolatria” contiene dieci tracce di pura devastazione sonora, ognuna con la sua miscela unica di energia grezza e oscurità atmosferica. L’album dura 39 minuti e 21 secondi e promette un’esperienza di ascolto intensa e coinvolgente per i fan del metal di tutto il mondo.

Il suono dei KRYPTONOMICON è descritto come crudo, oscuro, aggressivo, atmosferico e malvagio, e racchiude l’essenza del thrash, del black e del death metal degli anni ’80. Con il loro nuovo album, la band intende offrire ai fan un’esperienza di vibrazioni aggressive, violente e malvagie.

Stefano Rumich, fondatore della band, dichiara: “Il nostro nuovo album è molto diverso dal precedente. Ora siamo un trio e abbiamo scelto di avere due cantanti come i primi Kreator. La mia voce e quella di Frank sono molto diverse da quelle del nostro primo cantante, quindi le canzoni sono più veloci e aggressive, e probabilmente i nostri fan apprezzeranno questa nuova attitudine musicale.”


Caratterizzato da un intricato lavoro di chitarra, una batteria fragorosa e una voce intensa, “Daemonolatria” promette di essere un’uscita di spicco nella scena metal. I fan possono aspettarsi una miscela di influenze classiche con un tocco moderno, poiché i KRYPTONOMICON continuano a spingersi oltre i confini della musica estrema.
Con il loro nuovo album, i KRYPTONOMICON consolidano la loro posizione di forza da tenere in considerazione nell’underground metal. Preparatevi a un viaggio infernale nelle profondità dell’oscurità con “Daemonolatria”.

Track Listing:

1. – Satanama ( 5:01 )

2. – Between Five Candles ( 3:32 )

3. – The Emperor Rising ( 4:41 )

4. – The Spreading Wind Of Epidemic ( 3:36 )

5. – There’s No Life,There’s No Death ( 4:13 )

6. – Lord Of Flies ( 5:16 )

7. – The Sea Of Creeping Evil ( 2:59 )

8. – Blood For The Fire ( 4:09 )

9. – Necromantical Suicide ( 2:39 )

10. – Daemonolatria ( 2:58 )

Album Length : 39:21

Release Date: 30 June 2024

(Pre-order Date: May 31, 2024)

Label: Punishment 18 Records

Album Credits:

All songs performed by: KRYPTONOMICON

All songs written by: Stefano Rumich

Lyrics written by: Stefano Rumich and Francesco Ponga

Produced by: Punishment 18 Records

Mixed by: Stefano Rumich

Mastered by: Stefano Rumich

Album Artwork by: Paolo Girardi

Follow the band at these links:

https://www.youtube.com/channel/UC_5eYf0CxHxZ7jhT_PFfHPA

https://www.instagram.com/kryptonomicon666

https://kryptonomicon.bandcamp.com

Support them on Bandcamp!

https://kryptonomicon.bandcamp.com/album/daemonolatria

Dalila Kayros in concerto venerdì 26 aprile alla Casa della Musica di Trieste

Venerdì 26 aprile a Trieste ultimo appuntamento della rassegna NON SOLO JAZZ – itinerari tra rock ed elettronica’. Alle ore 20.15 presso l’auditorium della Casa della Musica in via dei Capitelli 3 sarà ospite del Circolo del Jazz Thelonious Dalila Kayros (voce, pad elettronico). Sarà affiancata al synth, drum machine, elettronica da Danilo Casti.

Info e prenotazioni: 320 0480460

email: thelonious.trieste@gmail.com

Nella musica di Dalila Kayros, la forma canzone si combina in modo raffinato con elementi elettronici d’avanguardia, creando un’atmosfera distintiva caratterizzata da sonorità cupe e sperimentali. Questa fusione musicale va oltre i generi richiamando influenze provenienti da diversi territori sonori. La voce potente e rituale di Kayros spazia attraverso un’ampio spettro di umori, dal contemplativo al feroce.

Cantante, compositrice e ricercatrice, Dalila Kayros si distingue per la sua incessante esplorazione del suono vocale, che la conduce verso un percorso a più dimensioni, sia musicali che concettuali. Per la Kayros la voce non è solo uno strumento, ma una vera e propria espressione del suo mondo interiore. Dopo aver studiato canto jazz in diverse scuole tra la Catalunya e la Sardegna, ha intrapreso un percorso alla ricerca di territori sonori inesplorati, che ha plasmato il suo stile musicale al di là dei confini di genere.

Danilo Casti è un musicista e compositore elettronico/elettroacustico con una carriera radicata nella scena musicale dagli inizi del 2000. Nel corso degli anni, ha esplorato diversi ambiti musicali, dall’improvvisazione elettroacustica all’installazione multimediale, dal teatro di ricerca alla danza contemporanea, attivo sia come solista che come collaboratore in progetti collettivi.

Animaux Formidables, Beat On Rotten Woods @Teatro Miela, Trieste, 29.3.2024

A poche settimane circa dalla suggestiva performance di Lili Refrain (ne abbiamo parlato qui), venerdì 31 marzo siamo tornati al Teatro Miela. Questa volta principalmente per festeggiare il grande ritorno dei Beat On Rotten Woods, chiamati come band di supporto per aprire la data triestina degli Animaux Formidables.

Dopo averli persi di vista per un po’ di tempo, è bello ritrovarli con la line up originaria a due in gran forma e particolarmente agguerriti. ‘Negli ultimi anni abbiamo accumulato un sacco di pezzi nuovi’, ci racconta Mace, ‘anima’ dei Beat On Rotten insieme al chitarrista Rob- ‘ed ora siamo finalmente pronti ad entrare in studio!’ Ad applaudirli un pubblico variegato di amici di vecchia data così come di nuove leve, che fin dall’inizio ha approfittato dello spazio libero dalle sedie per riversarsi a ballare sotto il palco.

Tanta la curiosità per gli headliner ovvero gli Animaux Formidables, gruppo rivelazione dell’ultima edizione di X Factor. Dopo esser stati eliminati dal popolare show televisivo, continuano a suonare nei club e locali del circuito underground, riscuotendo la stima di chi la musica preferisce viverla live anziché sul divano.

Protagonisti sul palco sono Mr. Formidables e Mrs Formidables, lei alle percussioni, lui voce e chitarra, i cui volti restano misteriosamente celati dietro la maschera in latex dalle orecchie appuntite. A partire dagli outfit e accessori, la dinamica Mistress-schiavo si estende anche nel sonoro, con il brutale drumming di lei che, alta e imperiosa, sovrasta la voce già parecchio ‘effettata’ di suo.

Brani originali tratti dall’album d’esordio ‘We Are All Animals’ si alternano a cover di Nina Simone e Johnny Cash (‘Feelin’ Good”, ‘Ring On Fire’) in una performance he per certi versi ha diviso il pubblico. Da registrare comunque la presenza di alcuni ‘affezionati’ che alla fine dello spettacolo si sono fermati per avvicinare le band e farsi autografare il vinile, stampato dalla label di culto Go Down Records.

Ma la primavera al Miela è appena incominciata: tra i prossimi concerti, segnaliamo il 26 aprile Massimo Silverio (folk malinconic dalle valli carniche), il 27 aprile i Tre Allegri Ragazzi Morti (sold out), l’11 maggio il duo svizzero post punk Peter Kernel (indie rock) e Bob Log III in chiusura di stagione il 15 giugno. Info: www.miela.it

Rock X Contest: ecco come vincere per andare a suonare in Germania

INFO  e REGOLAMENTO: https://www.rockxcontest.it/
CONTATTI: +329 325 1277
email: rockout.ts@gmail.com
FACEBOOK: rock_x_contest
INSTAGRAM: rockxcontest.it

🥇 Registrazione in studio + postproduzione di un brano presso uno Studio Professionale.
🥈 Produzione di un videoclip con tecnica Green Screen e CGI presso BASE2 Video Factory.
🥉 Fornitura articoli musicali presso Biasin Strumenti Musicali di Azzano X
Al raggiungimento di 25 band iscritte, la prima classificata vincerà una vera rock-experience! Un viaggio vitto e alloggio inclusi in Germania con corso di gestione professionale sul palco ed esibizione in una venue europea.
A partire da marzo fino a maggio 2024, il concorso sarà articolato in eliminatorie che si terranno ogni venerdì su un vero e proprio palco a Trieste.
Le band si esibiranno in brani originali e saranno sottoposte non solo al giudizio di una giuria qualificata ed esperta nel settore, ma anche a quello del pubblico che sarà presente nelle serate eliminatorie ad ingresso gratuito.
L’obiettivo? Arrivare in semifinale e poi…In finale!
PARAMETRI DI VALUTAZIONE:
Performance sul palco
Composizione musicale
Composizione del testo
Le band eliminate riceveranno una relazione dettagliata, un feedback costruttivo in cui si elencheranno punti di forza e di debolezza per aiutarle a migliorare e crescere nel loro percorso musicale.
Ad essere valutata sarà anche la presentazione generale sul palco quindi ecco quelli speciali:
– Il palco del Rock Camp 2024: un evento imperdibile per gli amanti della musica. In questa cornice unica, avrete l’opportunità di esibirvi e conquistare il vostro posto nel contest.
– Il palco di Trieste Estate 2024: in piazza Verdi, nel cuore di Trieste, ospiterà la finalissima. Sarà l’evento conclusivo, quello in cui i riflettori potrebbero essere puntati proprio su di voi.
ISCRIZIONE
Compilate il form sul sito ed iscrivetevi. L’iscrizione non è vincolante, lo sarà solo a seguito della firma del contratto che vi invieremo tramite e-mail.
Una volta inviata la richiesta riceverete un’e-mail in cui vi sarà comunicato se siete stati selezionati per il contest. In bocca al lupo!
Per la partecipazione è richiesto un contributo di 50€ a band da versare al momento della firma del contratto inviato al momento dell’adesione.
GIURIA
La giornalista Elisa Russo si occuperà della valutazione generale della band, Roberto De Micheli e Davide Sportiello, gruppo di musicisti ed autori, della composizione musicale, mentre Edward Carl Catalini (Eddie Cat) e Adriano Doronzo, cantautori, della composizione dei testi. Il tutto, sotto i riflettori dei social che racconteranno il contest, i suoi partecipanti ed i giudici, durante tutto il suo svolgimento.