Archivi categoria: news

‘Italian Thrash Annihilation’ in uscita sabato prossimo con Planet K!

Proseguono gli appuntamenti livechat targati Planet K Records con le band di ‘Italian Thrash Annihilation’, la compilation che raccoglie il meglio del thrash/crossover made in Italy uscita lo scorso 8 maggio.

Dopo i Methedrine, sarà la volta dei milanesi Insania11 (venerdì 14 maggio) e dei Tytus (sabato 15 maggio) sempre alle ore 21.

INSANIA: Evento FB

TYTUS: Evento FB

Italian Thrash Annihilation‘, questo il titolo della compilation, è disponibile in pre-order nei formati jewel case e digital download sul profilo Bandcamp di Planet K Records:

 https://planetkrecords.bandcamp.com/album/aa-vv-italian-thrash-annihilation

‘Italian Thrash Annihilation’ ospita 18 delle band più importanti del panorama italiano in ambito thrash/crossover. Dagli URAL ai Methedrine, Old Roger’s Revenge e Kryptonomicon

Il mastering è stato realizzato da Francesco Bardy presso i Track Terminal Studio di Trieste, mentre l’artwork è opera di Lorenzo Cimador.

‘Italian Thrash Annihilation’, Planet K Records 2021

Tracklist:

METHEDRINE – Matapuercos feat. Fabione (Hobos) (unreleased track)

NATIONAL SUICIDE – Massacre Elite

KRANGS – Something’s Wrong

UNDERBALL – John Von Lovers

IREFUL – Sicko’s Short Fuse

INJURY – Worms

ENGINE DRIVEN CULTIVATORS – Throne of the Slapsticks

INSTABLE COLLECTIVE – Eyes that Kill

URAL – So What

A.I.D.S. – L’Imbarazzo della Scienza

KRYPTONOMICON – Baron Blood

IN MY ASHES – Ruins of Sorrow

OLD ROGER’S REVENGE – The Sealane

TYTUS – The Dark Wave (Unreleased Live Track)

ASPHALTATOR – World Asphaltation

KROSS OF KHAOSS – Rest in Pieces

NECROFILI – Infaithcted

INSANIA11 – Il Divoratore di Mondi

Teaser ufficiale:

Deep Space Mask, il nuovo video è un omaggio ai Black Sabbath

E’ online il nuovo video dei francesi Deep Space Mask ‘Sabbath -Visualizer’! ‘It’s an instrumental song with a heavy riff, a dark atmosphere and a recurring guitar gimmick. The end is like a funeral march. A kind of tribute to Black Sabbath’, così lo definisce la one man band, fresca di debutto con l’album ‘Songs From The Dark Light’.

DEEP SPACE MASK è il progetto solista di Raymz (ex Fiinky Pie, una band hard rock che ha prodotto tre album con Brennus Music Records tra il 2003 e il 2009) ed è stato creato nel febbraio 2020. Nel suo album di debutto Raymz ha composto e suonato tutti gli strumenti (chitarre, basso, batteria e tastiere), tutte le voci e si è occupato in prima persona del recording e mixing.

‘Songs From The Dark Light’ è disponibile come jewel case e in digital download:

BandCamp : https://planetkrecords.bandcamp.com/a…​.

iTunes : https://music.apple.com/us/artist/dee…

Amazon MP3 : https://www.planetkrecords.com/https://www.facebook.com/planetkrecords

Fan di Black Sabbath, Pentagram e Trouble, Raymz ha deciso di suonare questa musica a lui così cara, un potente Heavy Metal / Stoner Rock con ritornelli orecchiabili, elemento molto importante per Raymz che è anche un fan di Hard Rock e Classic Rock. Songs from the Dark Light è stato interamente prodotto nello studio casalingo di Raymz a Roanne, Francia nel 2020. L’atmosfera generale dell’album è piuttosto oscura e spaziale, pur mantenendo un tocco accattivante che lo rende immediatamente accessibile.

Music : Deep Space Mask

Video Editing: Manuel Galati

▽▽▽ Visual Effects :- VISUALDON https://visualdon.uk​​

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCP55…​

Instagram: http://instagram.com/visualdon

Tytus, ascolta il nuovo ‘Fistful of Sand’!

Tytus are back! E’ online ‘Fistful of Sand’, primo singolo che anticipa il nuovo album dei valorosi metallers!

http://www.tytus.it/

https://tytusband.bandcamp.com/track/fistful-of-sand

https://open.spotify.com/embed/album/5PckdXxjh3wnBw57CFMySm

‘Fistful of Sand’ è stato mixato e masterizzato da Olof Wikstrand, cantante e chitarrista degli Enforcer nei suoi Hvergelmer Music Studio di Arvika in Svezia. La cover artwork è di Branca Studio di Barcellona.

AC/DC, il grande ritorno nel segno di Malcolm Young

C’è voluta una pandemia globale, ma alla fine ce l’hanno fatta!!! A sei anni da ‘Rock or Bust’ (2014), dopo il quale erano seriamente entrati in pericolo di estinzione, i dinosauri del rock sono tornati alla grande!

‘Power Up’, questo il titolo del nuovo album degli AC/DC, uscirà il 13 novembre 2020, anticipato in questi giorni dal nuovo, potente anthem ‘Shot In The Dark’ che vede di nuovo insieme Angus Young (chitarra solista), Brian Johnson (voce), Cliff Williams al basso, Stevie Young alla chitarra ritmica e Phil Rudd alle pelli….tutti insieme fanno 338 anni!!! L’album, disponibile in pre-order al seguente link, uscirà in diversi formati: digitale, CD standard, Deluxe limited edition e 5 versioni di vinile (nero, giallo, rosso trasparente e opaco, picture disc). Prodotto da Brendan O’ Brien, nome storico degli anni ’90 per Pearl Jam, Stone Temple Pilots, Soundgarden etc., contiene 12 tracce tutte a firma Angus e Malcolm Young. ‘Questo album è dedicato a mio fratello’, ha detto Angus in questa bella intervista a Rolling Stone. ‘È un tributo per lui come ‘Back in Black’ lo era per Bon Scott’.

Di seguito tracklist e la copertina:

1. Realize
2. Rejection
3. Shot in the Dark
4. Through the Mist of Time
5. Kick You When You’re Down
6. Witch’s Spell
7. Demon Fire
8. Wild Reputation
9. No Man’s Land
10.System Down
11.Money Shot
12.Code Red

AC/DC ‘Power Up’, Sony Music 2020

Celtic Hills: i dettagli del nuovo album ‘Blood Over Intents’

S’intitola ‘Blood Over Intents’ il nuovo album dei Celtic Hills uscito il 24 aprile via Elevate Records su tutte le piattaforme digitali per poi vedere anche la luce su supporto fisico a fine maggio (le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus e conseguente stop delle fabbriche hanno imposto lo slittamento del cd fisico).

Il metal proposto dai Celtic Hills è un power metal old school che spesso fa qualche incursione nel death metal melodico. Il leader del gruppo e membro fondatore è il carismatico Jonathan Vanderbilt, chitarrista e cantante, che scrive anche tutti i brani. A seguire, la copertina e la tracklist

Celtic Hills ‘Blood Over Intents’, Elevate Records (2020)

1. Forum Julii
2. Blood Flows Down
3. A Happy Abdicant King
4. Time
5. When The Snow Cover The Ground
6. Ber For All
7. Avari Horn

Dell’album è online il video lyrics del brano di apertura ‘Forum Julii’ ispirato alla battaglia di Forum Julii oggi Cividale del Friuli con immagini tratte dal film ‘Il Gladiatore’.

Old Roger’s Revenge, esce oggi il primo full- lenght!

Old Roger’s Revenge, sludge heavy metal band attivi dal 2014, presentano il loro primo, attesissimo, full lenght!

‘Vengeance of Blackbeard’, questo è il titolo dell’album, in uscita oggi, 22 maggio 2020 per la label statunitense Pavement Entertainment. Qui sotto l’artwork di copertina realizzato da Francesco Saverio Ferrara e la tracklist.

Old Roger’s Revenge ‘Vengeance Of Blackbeard’, Pavement Entertainment (2020)

Dead Men Tell No Tales

2.The Sea Lane

3.Lies

4.Vengeance of Blackbeard

5.Red Moon

6.Never Sat Sail on a Friday

7.Drown Into The Depths

8.Sun, Seas, Blood and Booty

9.The Hangman’s Face

10.The Workaholic

11.Lighthouse of Death

12.Marooned

Line up:

Roberto Puissa (JollySixRobert)Vocals, Bass, Guitars

Andrea MarchettiLead Guitars

Christian (Kross) LealeDrums

Facebook: https://www.facebook.com/ORRBand

Spotify: https://open.spotify.com/artist/5GzMwkUsiqY5lR6Ohekme9

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCf4w7utPJo3xOvWgZogE7kw

TSO: in arrivo il nuovo album e release party al Loft

‘Hearth’ è il titolo del nuovo atteso album dei TSO in uscita il 21 febbraio per Edison Box. La band presenterà il nuovo lavoro il giorno stesso venerdì 21 febbraio presso il Loft di Trieste.

Qui i dettagli dell’evento: TSO Release Party al Loft

Registrato a Udine allo studio ‘Il Motore dell’auto’ di Andrea Rigonat, ‘Hearth’ è mixato da TSO e Andrea Rigonat. Gran parte delle canzoni sono state scritte e registrate assieme a Federico Seraffini, amico di vecchia data, polistrumentista triestino, che nell’ultimo periodo è stato chitarrista sul palco assieme ai Tso, ed anche al violino, buzuki e chitarra nei set acustici.

TSO ‘Hearth’, Edison Box (2020)

La band descrive così il nuovo album: ‘Hearth’ ha un significato personale ed intimo e rappresenta il fuoco che illumina l’oscurità della frustrazione, il riscatto dalla noia e dall’alienazione della realtà quotidiana. E’ uno scomodo viaggio sulla sottile linea che separa la follia dalla normalità; fra allucinazioni e visioni, amici e nemici, amore e odio. Il disco verrà presentato dal vivo in esclusiva il 21 febbraio al Loft di Trieste. A fine aprile seguirà un tour in Europa che toccherà città tra le quali Berlino, Lipsia, Vienna, Lubiana, Parma e Trieste’.

TSO sono:

Andrea Abbrescia: voce, chitarra

Marco Abbrescia: basso

Sebastiano Belli: batteria

‘Folkesange’, nuovo viaggio di myrkur nei suoni della sua terra

A tre anni da ‘Mareridt’, l’album che l’ha consacrata come regina del black metal, Myrkur torna con un nuovo album ‘Folkesange’ in uscita il 20 marzo per Relapse Records.

L’album sarà un disco acustico che vedrà Amalie Bruun -questo il vero nome della musicista e modella danese, che da pochi mesi è diventata anche mamma del piccolo Otto- interpretare canzoni tradizionali scandinave e nuove canzoni composte appositamente per ‘Folkesange’.

Qui sotto artwork e tracklist:

1 . Ella
2 . Fager som en Ros
3 . Leaves of Yggdrasil
4 . Ramund
5 . Tor i Helheim
6 . Svea
7 . Harpens Kraft
8 . Gammelkäring
9 . House Carpenter
10. Reiar
11 – Gudernes Vilje
12 – Vinter

E’ online anche il video di ‘Ella’, guarda qui il video:

Aerosmith, parte da Milano il tour europeo

Il nuovo tour europeo degli Aerosmith avrà inizio l’anno prossimo proprio dall’Italia. Il gruppo si esibirà, infatti, sabato 13 giugno agli I-DAYS MILANO 2020, che si terranno al MIND Milano Innovation District (area expo). La band farà tappa anche in Svizzera, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Polonia, Gran Bretagna, Ungheria, Danimarca e Germania.
Gli Aerosmith sono una delle più grandi band americane mai esistite. Il gruppo, formato da Steven Tyler (voce), Joe Perry (chitarra), Brad Whitford (chitarra), Tom Hamilton (basso) e Joey Kramer (batteria), ha venduto oltre 150 milioni di dischi in tutto il mondo, ha vinto una miriade di premi ed è entrato nella Rock and Roll Hall of Fame, dopo una carriera stellare iniziata 50 anni fa.

La band ha vinto 4 GRAMMY AWARDS, 8 American Music Awards, 6 Billboard Awards,12 MTV Video Music Awards e 1 Soul Train Award per il miglior Singolo Rap nel remix di RUN DMC di “Walk this Way”. A gennaio Aerosmith verranno onorati dalla Recording Academy con il prestigioso premio MusiCares Person of the Year. Tra dischi multiplatino e successi stellari, gli Aerosmith continuano ad ispirare intere generazioni e rimangono una delle band più seguite ed amate di tutti i tempi!

Nel 2020 celebreranno i 50 anni di carriera con il loro nuovo tour, che arriva dopo il successo incredibile della residency a Las Vegas, AEROSMITH: DEUCES ARE WILD, cominciata lo scorso 6 aprile e che terminerà il 4 giugno 2020. Le oltre 50 date di cui si compone la residency al Park MGM hanno portato la band ad occupare la vetta della classifica dei migliori incassi di Billboard e la posizione n.2 in quella degli Hot Tours.

La grande influenza che gli Aerosmith hanno avuto nella musica rock e nell’industria musicale mondiale è innegabile. Il gruppo ha scalato le classifiche e battuto molti record: quello di aver piazzato nove singoli alla #1 nella classifica Mainstream Rock Tracks e quello di essere l’unica rock band ad aver debuttato in vetta alla Billboard Hot 100 con il brano “I Don’t Want to Miss a Thing”. Sono inoltre il gruppo americano ad aver conquistato più certificazioni ORO con i loro dischi di sempre, ad aver ottenuto più certificazioni in generale (oro, platino e multi-platino insieme) e con i Van Halen sono il gruppo statunitense con più album multi-platino.

Calendario tour europeo 2020:
13-giu-20 Milano, Italia – iDays (Festival)
16-giu-20 Zurigo, Svizzera – Hallenstadion
21-giu-20 Dessel, Belgio – Graspop Metal Meeting (Festival)
24-giu-20 Praga, Rep. Ceca -O2 Arena
30-giu-20 Parigi, Francia – Accorhotels Arena
03-lug-20 Madrid, Spagna – Wanda Stadium
06-lug-20 Lisbona, Portogallo – Altice Arena
09-lug-20 Vienna, Austria – Stadthalle
12-lug-20 Cracovia, Polonia- Tauron Arena
15-lug-20 Londra, UK – The O2
18-lug-20 Manchester, UK – Manchester Arena
21-lug-20 Middlefart, Danimarca – Rock Under Broen Pladsen
24-lug-20 Budapest, Ungheria – Puskas Stadium
27-lug-20 Mönchengladbach, Germania -Sparkassenpark

I biglietti per l’unica data italiana saranno disponibili in anteprima esclusiva per i possessori di carte Intesa Sanpaolo a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 11 dicembre 2019 sul sito www.ticketone.it/intesasanpaolo. La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 11.00 di venerdì 13 dicembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e http://www.vivaticket.it

Berlino, inaugurata la nuova Casa della Musica negli spazi del mitico R.A.W.

Ha aperto i battenti la nuova House of Music nell’area del R.A.W., il centro culturale simbolo della Berlino alternativa e già sede di club storici come Astra, Cassiopeia, Badehaus etc.

Sito ufficiale:
House of Music Berlin
https://houseofmusic.berlin/

Ricavata negli spazi di un’ex torneria, la House of Music vuole essere il punto d’incontro delle energie che gravitano intorno alla scena creativa della capitale. Ospita più di 20 sale prova e studi di registrazione, una sala per concerti ‘intimi’ (200 persone), la Jam School, i corsi della BIMM (scuola internazionale dove crescono i futuri maghi della music industry, ndr), un’agenzia per eventi, un centro noleggio di van e, naturalmente, spazi per la ristorazione.

Insieme all’offerta formativa ‘tradizionale’ -chitarra, basso, batteria, canto, songwriting-, sarà attivo anche Music Pool Berlin, centro di consulenza e formazione per musicisti freelance specializzato nella ricerca di produttori.  La nuova struttura ospiterà anche la Noisy Academy di musica elettronica e numerosi corsi di formazione professionale tra cui produzione, management e music business.

Sale espositive per mostre, workshop, conferenze, ed in futuro anche una scuola di fotografia. Il progetto della House of Music rispetta gli standard di impatto ambientale con impianto fotovoltaico e serbatoio per l’acqua piovana, mentre l’insonorizzazione è a cura della Wilson WAX, che ha già curato l’acustica della Deutsche Oper di Berlino. C’è anche la possibilità di prendere degli spazi in affitto, tra gli inquilini c’è MOD Devices, uno dei marchi più conosciuti di strumenti e attrezzature della capitale.