Tutti gli articoli di Freezine

Batushka, Arkona @Revolver club, San Donà di Piave, Italy, 14.01.2017

di Andrea Stoppa
Lo scorso 14 gennaio al Revolver club di San Donà di Piave sono arrivate due band polacche.

Per primi si sono esibiti gli Arkona, da non confondersi con i loro omonimi piu’ famosi russi. Continua la lettura di Batushka, Arkona @Revolver club, San Donà di Piave, Italy, 14.01.2017

Blues Pills: dalla Svezia la rock band porta il ‘Lady in Gold Tour’ al teatro Miela di Trieste

BLUES PILLS

LADY IN GOLD TOUR 2017

Mercoledì 15 Marzo 2017

Trieste, Teatro Miela – Piazza Luigi Amedeo Duca degli Abruzzi, 3

Biglietto:

Non soci € 20,00 prev. – intero € 25,00

Soci € 18,00 prev. – intero € 23,00

Prevendite:

– SEDE TRIESTE IS ROCK, Via Crosada 3 (Lunedì h 17-19; Martedì h11-12; Giovedì h 17-19)

– Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste
– Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste – Tel. 040 369340
– Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste – Tel. 040 418996
– Animal House, Strada di Fiume 7c, Trieste – Tel. 040 2604428

I Blues Pills nel 2017 arrivano in Italia per due sole date, dopo una tappa al Bronson di Ravenna saranno al Teatro Miela di Trieste, con l’organizzazione di Trieste is Rock, mercoledì 15 marzo.

I Blues Pills nascono nel 2011: la cantante Elin Larsson e il bassista Zack Anderson appena ventenni decidono di dare vita ad una nuova esperienza musicale e in pochissimo tempo, ai due fondatori, si aggiungono il chitarrista Dorian Sorriaux e il batterista André Kvarnström. La band debutta nel 2014 con l’omonimo album ‘Blues Pills’ (Nuclear Blast), che si posiziona al quarto posto in Germania e raggiunge la Top 20 in Svizzera, Austria e Finlandia. Sia in studio che live, il giovane quartetto crea un’atmosfera rock davvero unica e intensa, riportando il pubblico agli antichi fasti di Aretha Franklin, Fleetwood Mac, Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Janis Joplin e Cream grazie alle trascinanti linee di basso e batteria insieme agli assoli di chitarra, accompagnati dall’incredibile voce di Elin.

La band sarà in Italia per presentare il secondo album, ‘Lady In Gold’, uscito lo scorso 5 agosto per la Nuclear Blast. 10 nuove tracce per il quartetto americano-svedese-francese che, ancora una volta, ripropone un’intensa atmosfera rock, poderosa ma allo stesso tempo mainstream. La particolarissima copertina del disco porta la firma dell’artista olandese Marijke Koger-Dunham, già nota per i suoi lavori con Beatles, Cream e tante altre band.

Blues Pills, ‘Lady In Gold’, Nuclear Blast Records (2016), artwork by Marijke Koger-Dunham

‘Lady in Gold è un personaggio che rappresenta la morte’, spiega Elin Larsson, ‘ci siamo voluti allontanare dallo stereotipo del feroce mietitore’. I riferimenti mistici e dark riecheggiano in tutto l’album, odi dal suono spirituale, falsi messaggi di salvezza di un ingannevole messia, ballad emotive. ‘Lady in Gold’ è stato prodotto in Svezia da Don Alsterberg e contiene tutta l’essenza dei Blues Pills.

www.bluespills.com

 

 

 

 

 

 

 

Sliptrick Records, entrano nel roster Dead South Dealers, Hadal e Alkemy

La Sliptrick Records continua ad ingrandire il suo roster con l’ingresso di tre nuovi gruppi, tutti quanti al lavoro su nuovi album in uscita nel 2017.

Dead South Dealers (GR) Heavy Rock
Hadal (IT) Dark metal|Death Doom Metal
Alkemy (IT) Metalcore | Deathcore
dead-south-dealers-bg-2Si parte con Dead South Dealers, heavy rock e metal dalla Grecia. Formati nel 2013, la band, che ha la sua ‘base’ ad Atene, si caratterizza per il suo sound frutto della combinazione di stili diversi. Nel gennaio 2016 hanno pubblicato il loro primo singolo, ‘Note to Self’, destinato a lasciare traccia dietro di sé. La band è fortemente influenzata da giganti del rock come Led Zeppelin e Black Sabbath, fino a gruppi più recenti come Clutch e Alter Bridge. A breve uscirà il loro primo full-length ‘Walk Through the Line’ con Sliptrick Records.

Facebook | YouTube

Hadal, dark metal attivi dal 2009, nascono a Trieste dalle ceneri dei So Cold, una band principalmente ispirata dal movimento gothic metal finlandese. Ben presto il gruppo decide di intraprendere una ricerca più personale, dove strofe cariche d’oscurità si fondono con riff di chitarra metal, creando sonorità caratterizzate da un groove lento, melodico e potente allo stesso tempo. Sulla scia del successo di ‘The Obscure I’ (2013) , e dell’entusiasmo suscitato durante i loro live, stanno portando a termine il loro primo full lenght in uscita con Sliptrick.

Official website | Facebook | Youtube 

SAMSUNG CAMERA PICTURES
Alkemy

Arrivano da Bergamo gli Alkemy, formati nel 2015 il loro suono è frutto di una combinazione potente ed originale, restando con radici ben salde in territorio metalcore e deathcore. Dopo un anno di lavoro, e aver completato la line up, lo scorso febbraio sono entrati in studio al Math Lab Studio di Pistoia. Il loro EP ‘Creepyville’ è in uscita nei prossimi mesi con Sliptrick.

Concrete Jellÿ e Katharos: ecco le date degli album in uscita

Sliptrick Records presenta due new entry che, seppur di nazionalità e stile diverso, hanno in comune, oltre alla stessa label, il coraggio di credere profondamente nella musica che propongono.

Concrete Jellÿ (IT) Hard Rock | Progressive Stoner
Katharos (SE) Symphonic Black Metal | Black Metal

concrete-jelly-bgConcrete Jellÿ (si scrive proprio così, con la ÿ, non è uno sbaglio) si formano nel 2014 a Trieste. L’album ‘Getting Noticed’ è stato registrato nell’estate del 2016, e la storia che racconta prende ispirazione dalle avventure che vedono protagonista la band tra un live e l’altro. Il sound unisce stili differenti tra quelli che più hanno influenzato tutti i componenti della band, e spazia dal rock anni ’70 al prog… Il loro segreto? Non prendersi mai troppo sul serio, tranne quando c’è da suonare!

‘Getting Noticed’ uscirà nei normali formati per la Sliptrick Records il 7 febbraio 2017.

Links: Facebook | Youtube

katharos-bg
Dai ghiacci del Nord arriva il symphonic black/death metal dei Katharos, band svedese sulla scia di Emperor, Dimmu Borgir e i Death. Nel loro debut, dal titolo ‘Exuvian Heraldry’, il tipico sound black/death scandinavo si fonde con elementi symphonic e epic, per un risultato complessivo che ripaga più di un ascolto. Riff potenti, batteria feroce, il tutto sostenuto da cori imponenti e synth accompagnati da testi che affrontano temi religiosi e filosofici.

‘Exuvian Heraldry’ esce con Sliptrick Records l’1 marzo 2017.
Da segnalare che sarà disponibile in una versione esclusiva in vinile e nei migliori digital store ma non in CD.
Links: Facebook | Soundcloud

Guns N’ Roses, Trieste Is Rock attiva l’autobus per le date di Imola e Vienna

TRIESTE IS ROCK
presenta
TRIESTE IS ON THE ROAD!!
…tutti assieme a vedere i GUNS N’ ROSES a IMOLA E VIENNA!!
IMOLA – 10 GIUGNO 2017
VIENNA – 10 LUGLIO 2017

– IMOLA –
SABATO 10 GIUGNO 2017
PARTENZA ore 9
c/o CAMPO MARZIO

Accompagnatore presente sull’autobus sia all’andata che al ritorno.
La quota non comprende: pasti e bevande.
Soci Trieste is Rock:
biglietto prato + viaggio: 128 euro (dal 28.02: 132 euro)
biglietto rivazza + viaggio: 128 euro (dal 28.02: 132 euro)
solo viaggio: 38 euro (dal 28.02: 42 euro)

Non soci :
biglietto prato + viaggio: 135 euro
biglietto rivazza + viaggio: 135 euro
solo viaggio: 45 euro

– VIENNA –
LUNEDI’ 10 LUGLIO 2017
PARTENZA ore 9
c/o CAMPO MARZIO

Accompagnatore presente sull’autobus sia all’andata che al ritorno.
La quota non comprende: pasti e bevande.
Soci Trieste is Rock:
(tariffe in vigore fino 28.02.2017 – poi aumenteranno di 10 euro)
biglietto front stage 1 + viaggio: 251 euro
biglietto front stage 2 + viaggio: 240 euro
biglietto prato + viaggio: 210 euro
biglietto primo anello + viaggio: 240 euro
biglietto secondo anello + viaggio: 195 euro
biglietto terzo anello + viaggio: 177 euro
solo viaggio: 75 euro (dal 28.02: 85 euro)

Non soci:
biglietto front stage 1 + viaggio: 266 euro
biglietto front stage 2 + viaggio: 255 euro
biglietto prato + viaggio: 225 euro
biglietto primo anello + viaggio: 255 euro
biglietto secondo anello + viaggio: 210 euro
biglietto terzo anello + viaggio: 192 euro
solo viaggio: 90 euro

Si possono acquistare presso:
– SEDE TRIESTE IS ROCK Via Crosada, 3, Trieste
(LUNEDì 17 – 19 / MARTEDì 11 – 12 / GIOVEDì 17 – 19)

Gli Hadal e i doomer liguri Plateau Sigma sabato 10 dicembre al New Life di Trieste

Plateau Sigma, Hadal in concerto al New Life Rock Bar, Trieste

Sabato 10 dicembre 2016
Start 21.00
Ingresso libero
Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1845935022310285/

Plateau Sigma
https://www.facebook.com/plateausigmadoom/

Hadal
https://www.facebook.com/HadalOfficial/?fref=ts
http://www.intothehadal.com/

plateau-sigma-band-2016-570x379I liguri Plateau Sigma da Ventimiglia sono un quartetto che vede l’alternarsi di Manuel Vicari e Francesco Genduso alla voce e chitarra; completano la line up Maurizio Avena al basso e Nino Zuppardo (batteria, percussioni). Approdati alla scena musicale nel 2012 con il debut ‘White Wings of Nightmares’, si confermano due anni dopo con ‘The True Shape of Eskatos’, definito dalla critica specializzata ‘un autentico gioiello doom screziato di riflessi multicolori, dal funeral al death passando per suggestioni floydiane e addirittura ambient’.

Plateau Sigma, 'Rituals', Avantgarde Music (2016)
Plateau Sigma, ‘Rituals’, Avantgarde Music (2016)

‘Rituals’, il loro secondo album uscito a marzo via Avantgarde Music, contiene sei brani ciascuno dei quali rappresenta un ‘rituale’ -come suggerisce il titolo dell’album- dedicato a una divinità del Pantheon romano. Registrato e missato da Francesco Genduso presso gli Igloo Audio Factory, ‘Rituals’ è masterizzato da Magnus Lindberg degli svedesi Cult Of Luna e disegnato da Francesco Gemelli.

1782172_1561026920850065_3420377742392271270_nAd aprire la serata saranno i triestini Hadal, dark metal attivi dal 2009, nascono dalle ceneri dei So Cold, una band principalmente ispirata dal movimento gothic metal finlandese. Ben presto decidono di intraprendere una ricerca più personale, dove strofe cariche d’oscurità si fondono con riff di chitarra metal, creando sonorità caratterizzate da un groove lento, melodico e potente allo stesso tempo.  Nel 2012 esce il primo demo ‘Dark Water’, che viene accolto positivamente, a cui segue il secondo ‘The Obscure’ (2013).

Hadal, 'Painful Shadow' (2016)
Hadal, ‘Painful Shadow’ (2016)

Nello stesso periodo la cantante Alessia si trasferisce a Londra e viene sostituita da Alberto, capace di infondere alla band una nuova energia creativa grazie al suo carisma e alla sua forte personalità. Nel 2016 la band ha realizzato il primo full lenght ‘Painful Shadow’, registrato presso il Track Terminal Studio di Trieste, per il quale stanno valutando le varie proposte di pubblicazione.

 

 

Blues Pills + Special Guests, Teatro Miela, Trieste, 15.3.2017

I Blues Pills nel 2017 arrivano in Italia per due sole date, dopo la tappa romagnola saranno al Teatro Miela di Trieste, con l’organizzazione di Trieste is Rock il mercoledì 15 marzo.

Evento su Facebook:

https://www.facebook.com/events/1469644459730195/

☆☆☆ BLUES PILLS ☆☆☆
I Blues Pills nascono nel 2011: la cantante Elin Larsson e il bassista Zack Anderson appena ventenni decidono di dare vita ad una nuova esperienza musicale e in pochissimo tempo, ai due fondatori, si aggiungono il chitarrista Dorian Sorriaux e il batterista André Kvarnström. La band debutta nel 2014 con l’omonimo album “Blues Pills” (Nuclear Blast), che si posiziona al quarto posto in Germania e raggiunge la Top 20 in Svizzera, Austria e Finlandia. Sia in studio che live, il giovane quartetto crea un’atmosfera rock davvero unica e intensa, riportando il pubblico agli antichi fasti di Aretha Franklin, Fleetwood Mac, Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Janis Joplin e Cream grazie alle trascinanti linee di basso e batteria insieme agli assoli di chitarra, accompagnati dall’incredibile voce di Elin.

15252736_1507665672584103_2952815849934069463_oLa band sarà in Italia per presentare il secondo album, “Lady In Gold”, uscito lo scorso 5 agosto per la Nuclear Blast. 10 nuove tracce per il quartetto americano-svedese-francese che, ancora una volta, ripropone un’intensa atmosfera rock, poderosa ma allo stesso tempo mainstream. La particolarissima copertina del disco porta la firma dell’artista olandese Marijke Koger-Dunham, già nota per i suoi lavori con Beatles, Cream e tante altre band.

“Lady in Gold è un personaggio che rappresenta la morte – spiega Elin Larsson – ci siamo voluti allontanare dallo stereotipo del feroce mietitore”. I riferimenti mistici e dark riecheggiano in tutto l’album, odi dal suono spirituale, falsi messaggi di salvezza di un ingannevole messia, ballad emotive. “Lady in Gold” è stato prodotto in Svezia da Don Alsterberg e contiene tutta l’essenza dei Blues Pills.

❚ TICKETS ❚

I biglietti sono disponibili presso:

– SEDE TRIESTE IS ROCK (Via Crosada 3) LUNEDì e GIOVEDì dalle 17 alle 19 – MARTEDì dalle 11 alle 12e

– IN TUTTI I PUNTI VENDITA VIVATICKET D’ITALIA (cerca il più vicino suwww.vivaticket.it)

– ONLINE SUL SITO VIVATICKET

Prevendite a Trieste:

– Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste (TICKET NON SOCI)
– Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste – Tel. 369340 (TICKET NON SOCI)
– Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste – Tel. 040 418996 (TICKET NON SOCI)
– Animal House, Strada di Fiume 7c, Trieste – Tel 040/2604428. (TICKET NON SOCI)

Di seguito i prezzi:
SOCI TRIESTE IS ROCK: prevendita 18 euro – intero 23 euro
NON SOCI: prevendita 20 euro – intero 25 euro

Lunedì 5 dicembre arriva a Trieste il rock psichedelico dei Monkey 3

Rocket Panda Management insieme a Radioactive booking presentano MONKEY 3 in concerto al New Life Rock Bar di Trieste.

Lunedì 5 dicembre
Start 21.30
Ingresso libero
Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/519022171601823/

https://www.monkey3official.com/
https://www.facebook.com/monkey3band/

13323573_1035550539826404_1228997597805802500_oFormati nel 2001 a Losanna (Svizzera), i Monkey 3 si collocano tra le band fondamentali della scena stoner europea. Sono in Italia per promuovere il loro quarto album ‘Astra Symmetry’.
Muro di suono cosmico, riff di scuola hard rock ‘70es, il tutto arricchito da un visual show notevole. Hanno partecipato ai più importanti festival europei: Hellfest -dove sono stati appena confermati all’edizione 2017 in programma dal 17 al 19 giugno a Clisson-, Roadburn, Desert Fest, Freak Valley, i loro album escono per Napalm Records.

Guarda il video di ‘Moon’ (2016):

Pro Pain, una data in Slovenia a dicembre

Una data a Kranj, in Slovenia, per i Pro-Pain, la storica band hardcore di NYC!La band di Gary Meskil, attiva da più di vent’anni, è tra i nomi storici della scena hardcore newyorchese. Dal 1992 hanno pubblicato una ventina di album per etichette come Roadrunner, Nuclear Blast, SPV, confermandosi come una delle band più amate della scena.

Evento Facebook:

Pro-Pain (USA) + support: KomaH (BE), Undivided (USA)
Trainstation SubArt, Kranj, Slovenia, 12.12.2016
Prezzo biglietto:
€ 15,00

14947422_1296778310386545_9036574410164245021_n

Ad aprire la serata ci saranno i KomaH, thrash metal dal Belgio fondato nel 2009 dal chitarrista Luigi Chiarelli, e gli Undivided, che fanno parte dell’underground americano sin dalla seconda metà degli anni Novanta.

KomaH (BE)
http://www.komah.net/
https://www.facebook.com/komahofficial

komah

Undivided (USA)
http://www.undividedny.com/
https://www.facebook.com/undividedny

Undivided
Undivided

Pro-Pain, heavy metal hardcore punk da New York, formati nel 1991 dal cantante e bassista Gary Meskil e il batterista Dan Richardson, entrambi ex membri del Crumbsuckers. Il loro debut ‘Foul Taste Of Freedom’ esce nel 1992, e li porta a firmare con Roadrunner Records, che lo ristampa l’anno successivo. Il loro secondo album ‘The Truth Hurts’ è vietato a causa dell’artwork, contiene la foto di una donna dopo l’autopsia.

La band ha pubblicato diversi album cambiando più volte la line-up nel corso degli anni. L’album autoprodotto ‘Act of God’ vede la band passare con Nuclear Blast Records dopo il trasferimento in Florida, a Sarasota. Con la stessa etichetta pubblicano ‘Round 6’ nel 2000 e il live album ‘Road Rage’ nel 2001. Nel 2004 esce il loro primo album per Candlelight Records, ‘Fistful Of Hate’. Nel 2011 Tom Klimchuck lascia la band a causa di ‘circostanze impreviste per quanto riguarda alcuni problemi di salute potenzialmente gravi’. Da allora è stato sostituito da Adam Phillips degli Indorphine.

Il loro album ‘Straight To The Dome’ (2012) è al 100% Pro-Pain nel suo senso più puro e la forma più vera. L’album contiene 11 tracce esplosive di furia hardcore metal, il tutto rifinito magistralmente e con il sound di New York abilmente intatto.

Gary Meskil – bass, vocals
Marshall Stephens – guitar
Adam Phillips – guitar
Jonas Sanders – drums

Pro-Pain (USA)
http://www.pro-pain.com/
https://www.facebook.com/propainhardcore

 

 

 

 

Warrior Soul: in uscita il live album ‘Tough As Fuck’, in tour in Italia a gennaio

Venerdì 11 novembre esce via Cargo Records il nuovo live album dei Warrior Soul, band capitanata da quell’ultima, formidabile icona del punk rock che risponde al nome di Kory Clarke.
L’album ‘Tough As Fuck- Live in Athens’ documenta lo show di Kory Clarke e la sua band al Six D.o.g.s. di Atene nel dicembre 2015, ed include le maggiori hit dei Warrior Soul, da ‘DownTown’, ‘Love Destruction’ a ‘Wasteland’, così come le esplosive ‘Fuck The Pigs’ e ‘Let’s Get Wasted’.
Lo scorso 9 aprile i Warrior hanno suonato anche a Trieste, leggi la recensione del concerto:
https://freezine.it/2016/04/warrior-soul-damned-pilots-tytus-more-prosecco-9-4-2016/

Warrior Soul, 'Live in Athens', Cargo Records, (2016)
Warrior Soul, ‘Live in Athens’, Cargo Records, (2016)

Tracklist:

1. Fuck The Pigs
2. Punk and Bellligerent
3. The Drug
4. Let’s Get Wasted
5. Blown
6. No No No No
7. Shine Like It
8. Rotten Soul
9. Payback’s A Bitch
10. Generation Graveyard
11. Love Destruction
12. Downtown
13. Wasteland


La band è molto attiva sia in Europa che oltreoceano, dove ha recentemente tenuto una serie di show a New York e dintorni.
A breve parte il minitour nelle principali città del Regno Unito, qui sotto le date:

UK TOUR
venerdì 11 novembre – Hardrock Hell Festival – Wales
sabato 12 novembre- Proud, Camden – London
domenica 13 novembre – Waterfront – Norwich
lunedì 14 novembre – The Audio – Glasgow
martedì 15 novembre – Live Rooms – Chester
mercoledì 16 novembre – Snooty Fox – Wakefield
giovedì 17 novembre- The Station – Cannock
venerdì 18 novembre – Bierkeller – Bristol
sabato 19 novembre- TitanFest – London

In programma anche un tour in Italia a gennaio 2017, qui sotto le date ad oggi confermate:

25 gennaio – Garage Sound Club (BARI) Opening band: Mastribes
26 gennaio – Hades Club (NAPOLI) Opening band: Mastribes
27 gennaio – Let It Beer Club (ROMA) Opening band: Dancing Crap
28 gennaio – Exenzia Club (PRATO)-
FUCK YOU ROCK FESTIVAL XII
Bill:
Warrior Soul
Junkie Dildoz (https://www.facebook.com/JunkieDildoz/ )
Drunken Rollers https://www.facebook.com/DrunkenRollers/ 
Weirdream https://www.facebook.com/Weirdream-259292530788566/ 
Mastribes https://www.facebook.com/Mastribes/