Archivi categoria: news

A Lignano in arrivo i Dream Theater e i fenomeni dell’hard rock australiano Airbourne

DREAM THEATER

“Images, Words & Beyond”

Sabato 6 maggio_ ore 20.30

AIRBOURNE

“Breakin’ Outta Hell”

UNICA DATA ITALIANA

Giovedì 15 giugno_ore 21.00

LIGNANO SABBIADORO, Arena Alpe Adria

I biglietti per entrambi i concerti saranno in vendita sul circuito Ticketone a partire dalle 10.00 di mercoledì 1 febbraio. Info e punti vendita su www.azalea.it

L’estate musicale chiama e Lignano Sabbiadoro risponde. Dopo il live di Tiziano Ferro, annunciati ufficialmente oggi due nuovi grandi eventi nella città balneare che vedranno protagoniste due band di assoluto prestigio internazionale. Si comincia sabato 6 maggio con il concerto dei Dream Theater, leggendaria band progressive metal statunitense, che porterà in Friuli Venezia Giulia l’unica data nel Nordest del nuovo atteso tour estivo ‘Images, Words & Beyond’, nel quale il gruppo suonerà dal vivo e per interno il loro album di maggior successo ‘Images and Words’ (1992), pietra miliare del genere e disco da 2 milioni di copie in tutto il mondo, insieme, ad altri brani che hanno segnato indelebilmente della loro lunga carriera.

Il secondo grande appuntamento passa invece per il genere hard rock, con l’arrivo per un unico concerto italiano, giovedì 15 giugno, degli Airbourne, compagine australiana formatasi nel 2003 e accostata dai più per stile e talento ai fenomeni ACDC, pronti a conquistare l’Italia e il mondo con il tour ‘Breakin’ Outta Hell’. Entrambi i concerti, organizzati dalla Città di Lignano Sabbiadoro e Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Agenzia PromoTurismoFVG ‘Music&Live’ e Vertigo, si terranno all’Arena Alpe Adria, che torna così teatro di grandi eventi internazionali dopo i concerti degli anni scorsi con protagonisti Simple Minds, Spandau Ballet e Slayer. I biglietti per entrambi i due nuovi eventi saranno in vendita a partire dalle 10.00 di mercoledì 1 febbraio sul circuito Ticketone. Info e punti vendita su www.azalea.it.

‘In linea con quanto fatto gli scorsi anni vogliamo fortemente che Lignano Sabbiadoro si riconfermi come capitale della musica live in Friuli Venezia Giulia e non solo’, ha commentato l’assessore al Turismo Massimo Brini. ‘Oggi annunciamo due nomi di qrandissimo respiro internazionale, che vanno ad aggiungersi al grande evento di Tiziano Ferro allo stadio. E questo è solo l’inizio di un programma estivo molto ricco di appuntamenti a sostegno dell’offerta turistica della nostra meravigliosa città’.

Un nuovo grande tour aspetta i Dream Theater per la prossima primavera con i nuovi concerti italiani che seguono quelli già sold out in svolgimento in questi giorni a Roma, Padova e Milano. Con ‘Imagine, Words & Beyond’, la band icona del progressive metal farà rivivere la magia di ‘Imagine and Words’, disco che ha ispirato diverse generazioni di musicisti e che vede proprio nel 2017 il 25 anniversario dalla sua pubblicazione.
I Dream Theater nascono a Boston nel 1985 su iniziativa di John Petrucci, John Myung e Mike Portnoy. Nati inizialmente col nome di Majesty, i Dream Theater sono diventati uno dei gruppi progressive metal di maggior successo commerciale degli anni Novanta.

La band è rimasta celebre negli anni, grazie anche alla qualità dei suoi componenti: Petrucci è stato nominato come ‘secondo miglior chitarrista metal di sempre’ da Joel McIver nel suo libro ‘The 100 Greatest Metal Guitarists’. L’ex batterista Mike Portnoy ha vinto 29 premi dalla rivista Modern Drummer. Il suo successore Mike Mangini ha vinto cinque volte il titolo di ‘World’s Fastest Drummer Extreme Sport Drumming’. John Myung fu votato come il più grande bassista di tutti i tempi in un sondaggio effettuato dalla rivista MusicRadar nel settembre 2010. Una grande notizia per i tanti fan italiani della band, che accorreranno in migliaia anche all’Arena Alpe Adria il 6 maggio. Per gli iscritti al sito songkick.com i biglietti saranno in pre-sale dalle 10.00 di martedì 31 gennaio.

Loro sono il nuovo volto dell’hard rock australiano, gli Airbourne, band che sta procedendo ad ampie falcate verso la consacrazione nel gotha della musica mondiale. Nati nel 2003 su iniziativa dei fratelli Joel e Ryan O’Keeffe, gli Airbourne sfornano il primo album in studio, ‘Runnin’ Wild’ nel 2007, conquistando da subito il favore di pubblico e critica. Dopo aver suonato nei maggiori festival del mondo la band da alla luce ‘No Guts, No Glory’ nel 2010 e ‘Black Dog Barking’ nel 2013, lavori che vedano aumentare costantemente il loro gradimento di pubblico in tutto il mondo. Del settembre 2016 è invece ‘Breakin’ Outta Hell’, quarto e ultimo disco del gruppo, lavoro che contiene anche la canzone ‘It’s All for Rock ‘n’ Roll’, omaggio a Lemmy Kilmister, frontman dei Motorhead, scomparso a fine 2015. I fan italiani potranno ora applaudirli dal vivo in quella che è l’unica data estiva nel nostro paese, il 15 giugno a Lignano Sabbiadoro. Tutte le info su www.azalea.it .

Sliptrick Records, entrano nel roster Dead South Dealers, Hadal e Alkemy

La Sliptrick Records continua ad ingrandire il suo roster con l’ingresso di tre nuovi gruppi, tutti quanti al lavoro su nuovi album in uscita nel 2017.

Dead South Dealers (GR) Heavy Rock
Hadal (IT) Dark metal|Death Doom Metal
Alkemy (IT) Metalcore | Deathcore
dead-south-dealers-bg-2Si parte con Dead South Dealers, heavy rock e metal dalla Grecia. Formati nel 2013, la band, che ha la sua ‘base’ ad Atene, si caratterizza per il suo sound frutto della combinazione di stili diversi. Nel gennaio 2016 hanno pubblicato il loro primo singolo, ‘Note to Self’, destinato a lasciare traccia dietro di sé. La band è fortemente influenzata da giganti del rock come Led Zeppelin e Black Sabbath, fino a gruppi più recenti come Clutch e Alter Bridge. A breve uscirà il loro primo full-length ‘Walk Through the Line’ con Sliptrick Records.

Facebook | YouTube

Hadal, dark metal attivi dal 2009, nascono a Trieste dalle ceneri dei So Cold, una band principalmente ispirata dal movimento gothic metal finlandese. Ben presto il gruppo decide di intraprendere una ricerca più personale, dove strofe cariche d’oscurità si fondono con riff di chitarra metal, creando sonorità caratterizzate da un groove lento, melodico e potente allo stesso tempo. Sulla scia del successo di ‘The Obscure I’ (2013) , e dell’entusiasmo suscitato durante i loro live, stanno portando a termine il loro primo full lenght in uscita con Sliptrick.

Official website | Facebook | Youtube 

SAMSUNG CAMERA PICTURES
Alkemy

Arrivano da Bergamo gli Alkemy, formati nel 2015 il loro suono è frutto di una combinazione potente ed originale, restando con radici ben salde in territorio metalcore e deathcore. Dopo un anno di lavoro, e aver completato la line up, lo scorso febbraio sono entrati in studio al Math Lab Studio di Pistoia. Il loro EP ‘Creepyville’ è in uscita nei prossimi mesi con Sliptrick.

Concrete Jellÿ e Katharos: ecco le date degli album in uscita

Sliptrick Records presenta due new entry che, seppur di nazionalità e stile diverso, hanno in comune, oltre alla stessa label, il coraggio di credere profondamente nella musica che propongono.

Concrete Jellÿ (IT) Hard Rock | Progressive Stoner
Katharos (SE) Symphonic Black Metal | Black Metal

concrete-jelly-bgConcrete Jellÿ (si scrive proprio così, con la ÿ, non è uno sbaglio) si formano nel 2014 a Trieste. L’album ‘Getting Noticed’ è stato registrato nell’estate del 2016, e la storia che racconta prende ispirazione dalle avventure che vedono protagonista la band tra un live e l’altro. Il sound unisce stili differenti tra quelli che più hanno influenzato tutti i componenti della band, e spazia dal rock anni ’70 al prog… Il loro segreto? Non prendersi mai troppo sul serio, tranne quando c’è da suonare!

‘Getting Noticed’ uscirà nei normali formati per la Sliptrick Records il 7 febbraio 2017.

Links: Facebook | Youtube

katharos-bg
Dai ghiacci del Nord arriva il symphonic black/death metal dei Katharos, band svedese sulla scia di Emperor, Dimmu Borgir e i Death. Nel loro debut, dal titolo ‘Exuvian Heraldry’, il tipico sound black/death scandinavo si fonde con elementi symphonic e epic, per un risultato complessivo che ripaga più di un ascolto. Riff potenti, batteria feroce, il tutto sostenuto da cori imponenti e synth accompagnati da testi che affrontano temi religiosi e filosofici.

‘Exuvian Heraldry’ esce con Sliptrick Records l’1 marzo 2017.
Da segnalare che sarà disponibile in una versione esclusiva in vinile e nei migliori digital store ma non in CD.
Links: Facebook | Soundcloud

Trieste is Rock, si riparte il 18 gennaio con Mary Cutrufello in acustico al Serra Hub

L’associazione Trieste is Rock annuncia il primo live del 2017 in programma per mercoledì 18 gennaio al Serra Hub, con  ospite in acustico Mary Cutrufello, cantautrice nativa di Houston, Texas.

Start h 21
Free Entry
Evento su Facebook:
https://www.facebook.com/events/1568223103194821/15672694_1194667743935282_2021085724632293212_n
Mary Cutrufello, detta anche la Tracy Chapman del rock, dalla voce rauca e grintosa che ben si adatta al suo blue collar rock, portavoce dell’America che ogni giorno macina chilometri e chilometri tra pianure sconfinate, canottiere e camion, sole, birra e gente indurita… quello, per intendersi, che vede in Bruce Springsteen, John Mellencamp e Bob Seger i suoi maestri riconosciuti. Il suo debutto avviene alla fine degli anni ’90, prima con un album autoprodotto e poi con ‘When The Night Is Through’ per la Mercury Records, con cui si fa notare da Rolling Stone che la definisce ‘il futuro dell’Heartland Rock’.

Poi una lunga pausa a causa di una malattia alle corde vocali le ha impedito a lungo di cantare e durante la quale, prima di riprendersi e di tornare sul palco, per andare avanti ha fatto l’autista per la FedEx. Alle spalle, tour con Danny Federici (E Street Band), Jimmie Dale Gilmore e Neil Young. Il suo ultimo lavoro ‘Faithless World’ (2014), salutato come il suo grande ritorno sulle scene, ha visto le prime presentazioni proprio nel nostro Paese, a cui Mary, figlia adottiva di italo-americani, è legatissima.
Location dell’evento è il Serra Hub, nuovo locale che da poco ha aperto i battenti in via Economo a Trieste, per quest’occasione aprirà per la prima volta le sue porte al rock: speriamo sia l’inizio di una nuova e proficua collaborazione!

Damned Pilots: boom di visualizzazioni per il nuovo ‘Overgalaxy’

‘Overgalaxy’, il nuovo album dei triestini Damned Pilots, debutta alla grande, e su You Tube  -visualizza qui-, a poche ore dalla pubblicazione ha superato le 1000 visualizzazioni. L’album, che è uscito con la Sliptrick Records, label fondata nel 2007 come incubatore per artisti al debutto, è disponibile dal 15 dicembre su iTunes e nei migliori digital store.

13344697_10207512870873427_5589610716245938556_n‘Si tratta di un concept album in spirito steampunk’, racconta Don Nutz, batterista e fondatore della band che si prepara al tour da marzo 2017. Protagonisti di questa nuova avventura sono i Damned Pilots, ovvero quattro ribelli piloti spaziali che, a bordo di un furgoncino hippy anni Settanta, viaggiano nello spazio combattendo contro il loro nemico di sempre Gorguss e il suo Impero del Male.

Il disco contiene nove tracce scritte da Don Nutz e Sgt Ote, più ‘Hell is Cold’ che è scritta da Ron Goudie (Gwar, Death Angel, Poison), ed è stato mixato e masterizzato dal leggendario Bill Metoyer, producer, tra gli altri, di W.A.S.P., Trouble e Slayer.

 

Guns N’ Roses, Trieste Is Rock attiva l’autobus per le date di Imola e Vienna

TRIESTE IS ROCK
presenta
TRIESTE IS ON THE ROAD!!
…tutti assieme a vedere i GUNS N’ ROSES a IMOLA E VIENNA!!
IMOLA – 10 GIUGNO 2017
VIENNA – 10 LUGLIO 2017

– IMOLA –
SABATO 10 GIUGNO 2017
PARTENZA ore 9
c/o CAMPO MARZIO

Accompagnatore presente sull’autobus sia all’andata che al ritorno.
La quota non comprende: pasti e bevande.
Soci Trieste is Rock:
biglietto prato + viaggio: 128 euro (dal 28.02: 132 euro)
biglietto rivazza + viaggio: 128 euro (dal 28.02: 132 euro)
solo viaggio: 38 euro (dal 28.02: 42 euro)

Non soci :
biglietto prato + viaggio: 135 euro
biglietto rivazza + viaggio: 135 euro
solo viaggio: 45 euro

– VIENNA –
LUNEDI’ 10 LUGLIO 2017
PARTENZA ore 9
c/o CAMPO MARZIO

Accompagnatore presente sull’autobus sia all’andata che al ritorno.
La quota non comprende: pasti e bevande.
Soci Trieste is Rock:
(tariffe in vigore fino 28.02.2017 – poi aumenteranno di 10 euro)
biglietto front stage 1 + viaggio: 251 euro
biglietto front stage 2 + viaggio: 240 euro
biglietto prato + viaggio: 210 euro
biglietto primo anello + viaggio: 240 euro
biglietto secondo anello + viaggio: 195 euro
biglietto terzo anello + viaggio: 177 euro
solo viaggio: 75 euro (dal 28.02: 85 euro)

Non soci:
biglietto front stage 1 + viaggio: 266 euro
biglietto front stage 2 + viaggio: 255 euro
biglietto prato + viaggio: 225 euro
biglietto primo anello + viaggio: 255 euro
biglietto secondo anello + viaggio: 210 euro
biglietto terzo anello + viaggio: 192 euro
solo viaggio: 90 euro

Si possono acquistare presso:
– SEDE TRIESTE IS ROCK Via Crosada, 3, Trieste
(LUNEDì 17 – 19 / MARTEDì 11 – 12 / GIOVEDì 17 – 19)

Gli Hadal e i doomer liguri Plateau Sigma sabato 10 dicembre al New Life di Trieste

Plateau Sigma, Hadal in concerto al New Life Rock Bar, Trieste

Sabato 10 dicembre 2016
Start 21.00
Ingresso libero
Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1845935022310285/

Plateau Sigma
https://www.facebook.com/plateausigmadoom/

Hadal
https://www.facebook.com/HadalOfficial/?fref=ts
http://www.intothehadal.com/

plateau-sigma-band-2016-570x379I liguri Plateau Sigma da Ventimiglia sono un quartetto che vede l’alternarsi di Manuel Vicari e Francesco Genduso alla voce e chitarra; completano la line up Maurizio Avena al basso e Nino Zuppardo (batteria, percussioni). Approdati alla scena musicale nel 2012 con il debut ‘White Wings of Nightmares’, si confermano due anni dopo con ‘The True Shape of Eskatos’, definito dalla critica specializzata ‘un autentico gioiello doom screziato di riflessi multicolori, dal funeral al death passando per suggestioni floydiane e addirittura ambient’.

Plateau Sigma, 'Rituals', Avantgarde Music (2016)
Plateau Sigma, ‘Rituals’, Avantgarde Music (2016)

‘Rituals’, il loro secondo album uscito a marzo via Avantgarde Music, contiene sei brani ciascuno dei quali rappresenta un ‘rituale’ -come suggerisce il titolo dell’album- dedicato a una divinità del Pantheon romano. Registrato e missato da Francesco Genduso presso gli Igloo Audio Factory, ‘Rituals’ è masterizzato da Magnus Lindberg degli svedesi Cult Of Luna e disegnato da Francesco Gemelli.

1782172_1561026920850065_3420377742392271270_nAd aprire la serata saranno i triestini Hadal, dark metal attivi dal 2009, nascono dalle ceneri dei So Cold, una band principalmente ispirata dal movimento gothic metal finlandese. Ben presto decidono di intraprendere una ricerca più personale, dove strofe cariche d’oscurità si fondono con riff di chitarra metal, creando sonorità caratterizzate da un groove lento, melodico e potente allo stesso tempo.  Nel 2012 esce il primo demo ‘Dark Water’, che viene accolto positivamente, a cui segue il secondo ‘The Obscure’ (2013).

Hadal, 'Painful Shadow' (2016)
Hadal, ‘Painful Shadow’ (2016)

Nello stesso periodo la cantante Alessia si trasferisce a Londra e viene sostituita da Alberto, capace di infondere alla band una nuova energia creativa grazie al suo carisma e alla sua forte personalità. Nel 2016 la band ha realizzato il primo full lenght ‘Painful Shadow’, registrato presso il Track Terminal Studio di Trieste, per il quale stanno valutando le varie proposte di pubblicazione.

 

 

Blues Pills + Special Guests, Teatro Miela, Trieste, 15.3.2017

I Blues Pills nel 2017 arrivano in Italia per due sole date, dopo la tappa romagnola saranno al Teatro Miela di Trieste, con l’organizzazione di Trieste is Rock il mercoledì 15 marzo.

Evento su Facebook:

https://www.facebook.com/events/1469644459730195/

☆☆☆ BLUES PILLS ☆☆☆
I Blues Pills nascono nel 2011: la cantante Elin Larsson e il bassista Zack Anderson appena ventenni decidono di dare vita ad una nuova esperienza musicale e in pochissimo tempo, ai due fondatori, si aggiungono il chitarrista Dorian Sorriaux e il batterista André Kvarnström. La band debutta nel 2014 con l’omonimo album “Blues Pills” (Nuclear Blast), che si posiziona al quarto posto in Germania e raggiunge la Top 20 in Svizzera, Austria e Finlandia. Sia in studio che live, il giovane quartetto crea un’atmosfera rock davvero unica e intensa, riportando il pubblico agli antichi fasti di Aretha Franklin, Fleetwood Mac, Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Janis Joplin e Cream grazie alle trascinanti linee di basso e batteria insieme agli assoli di chitarra, accompagnati dall’incredibile voce di Elin.

15252736_1507665672584103_2952815849934069463_oLa band sarà in Italia per presentare il secondo album, “Lady In Gold”, uscito lo scorso 5 agosto per la Nuclear Blast. 10 nuove tracce per il quartetto americano-svedese-francese che, ancora una volta, ripropone un’intensa atmosfera rock, poderosa ma allo stesso tempo mainstream. La particolarissima copertina del disco porta la firma dell’artista olandese Marijke Koger-Dunham, già nota per i suoi lavori con Beatles, Cream e tante altre band.

“Lady in Gold è un personaggio che rappresenta la morte – spiega Elin Larsson – ci siamo voluti allontanare dallo stereotipo del feroce mietitore”. I riferimenti mistici e dark riecheggiano in tutto l’album, odi dal suono spirituale, falsi messaggi di salvezza di un ingannevole messia, ballad emotive. “Lady in Gold” è stato prodotto in Svezia da Don Alsterberg e contiene tutta l’essenza dei Blues Pills.

❚ TICKETS ❚

I biglietti sono disponibili presso:

– SEDE TRIESTE IS ROCK (Via Crosada 3) LUNEDì e GIOVEDì dalle 17 alle 19 – MARTEDì dalle 11 alle 12e

– IN TUTTI I PUNTI VENDITA VIVATICKET D’ITALIA (cerca il più vicino suwww.vivaticket.it)

– ONLINE SUL SITO VIVATICKET

Prevendite a Trieste:

– Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste (TICKET NON SOCI)
– Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste – Tel. 369340 (TICKET NON SOCI)
– Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste – Tel. 040 418996 (TICKET NON SOCI)
– Animal House, Strada di Fiume 7c, Trieste – Tel 040/2604428. (TICKET NON SOCI)

Di seguito i prezzi:
SOCI TRIESTE IS ROCK: prevendita 18 euro – intero 23 euro
NON SOCI: prevendita 20 euro – intero 25 euro

Guns N’ Roses, lo ‘sbarco’ in Europa con tappa sabato 10 giugno all’autodromo di Imola

E’ stata gara con San Siro fino all’ultimo, poi il clamoroso spoiler: ad ospitare i Guns N’Roses sarà l’Autodromo di Imola, dove la band suonerà sabato 10  giugno per la tappa italiana del Not In This Lifetime. L’ultimo concerto nel nostro Paese con la formazione classica risale a ventitre anni fa, con la doppietta del 29 e 30 giugno 1993 allo Stadio Braglia di Modena.

15241840_1364348166950840_4891790578219611448_n

La vendita aprirà venerdì 9 dicembre, alle ore 11, ma è già aperta (e lo sarà fino alle ore 22 dell’8 dicembre) una presale riservata esclusivamente al fan club
http://www.gunsnroses.com/subscribe

10 giugno 2017 – Imola
Autodromo Enzo e Dino Ferrari
Ore 19.15

Posto Unico in piedi: 87,25 € inclusi diritti di prevendita

Posto Unico in piedi Rivazza: 87,25 € inclusi diritti di prevendita

Gold Circle (Pit): 104,50 € inclusi diritti di prevendita

Pacchetto Gold Circle Early Entry: 279,53€
Posto Unico Paradise City Party: 347,28€
Gold Circle Welcome to the Jungle 1004,55€

guns-roses-mappaQui sotto tutte le date:

27 maggio – Dublino @Slane Castle
30 maggio – Bilbao @ San Mames Stadium
2 giugno – Lisbona @Passeio Martimo De Alges
4 giugno – Madrid @Vincente Calderon Stadium
7 giugno – Zurigo @Letzigrund
10 giugno – Imola @Autodromo Enzo e Dino Ferrari
13 giugno– Monaco @Olympiastadion
16 giugno– Londra @London Stadium
20 giugno – Gdansk @Stadion Energy Gdansk
22 giugno – Hannover @Messe
24 giugno – Werchter @Classic
27 giugno – Copenhagen @Telia Parken
29 giugno – Stockholm @Friends Arena
1 luglio– Hämeenlinna @Kantolan tapahtumapuisto
4 luglio – Praga @Letnany Airport
7 luglio – Parigi @Stade de France
10 luglio – Vienna @Ernst Happel Stadion
12 luglio – Nijmegen @Goffert Park