Supersordo: venerdì 12 luglio al Dart Rock Bar in apertura ai TSO

Dopo il debutto al Rock Camp di Prepotto sul Carso, Supersordo arrivano anche a Trieste, nell’ormai mitico rione di Ponziana.

Il nuovo trio garage rock n’ roll sarà in concerto venerdì 12 luglio al Dart Rock Bar come opening act dei TSO, che stanno portando in giro il loro ultimo album ‘Hellcare’ (2024).

Venerdì 12 luglio @Dart Rock Bar, via G. Orlandini 27, Trieste—Free entry

Supersordo nasce dalle macerie della sua vita lavorativa e personale. SUPERSORDO si è brasato gli occhi con un Nintendo 8-bit su una tv a tubo catodico. A SUPERSORDO avevano promesso un futuro radioso, ma si è ritrovato con un pugno di mosche. SUPERSORDO si sente quarant’anni da quando ne aveva dieci. SUPERSORDO vuole vendetta e la somministra suonando la musica rock.

Supersordo sono:

Edoardo FranchinGuitar / Vocals

Marco ‘Bonko’ BoncompagnoDrums / Vocals

Angelo Albertelli Bass

https://www.instagram.com/supersordo/?hl=it

Pantera all’Arena Stožice di Lubiana il 31 gennaio 2025

PANTERA | 31. 1. 2025 | ARENA STOŽICE, LJUBLJANA

“Guess what, Europe? We are coming for you! See you in early 2025.”

Racoon Live Presents

PANTERA
31.01.2025
Arena Stožice
LJUBLJANA
Presale: Fri, June 28 at 10am CET –

eventim.si / oeticket.com / pantera.com

https://www.oeticket.com/…/pantera-dvorana-stozice…

https://www.eventim.si/…/pantera…/performance.html***

http://racoonlive.eu/events***

Le icone heavy metal Pantera hanno annunciato il tour europeo 2025 che inizierà il 21 gennaio a Helsinki con date a Stoccolma, Amsterdam, Berlino, Parigi e altro. Con i membri originali, il cantante Philip H. Anselmo e il bassista Rex Brown, insieme al chitarrista Zakk Wylde e al batterista Charlie Benante, l’ultima serie di date dal vivo continua la celebrazione delle vite degli ultimi membri fondatori, il batterista Vinnie Paul e il chitarrista Dimebag Darrell.


Il tour seguirà le date precedentemente annunciate nel Regno Unito e in Irlanda e la loro trionfante performance da headliner al Download Festival di quest’anno, la prima apparizione della band nel Regno Unito in tre decenni, di cui Metal Talk Magazine ha dichiarato: ‘La prima apparizione dei Pantera nel Regno Unito in vent’anni è andata giù come un rombo di tuono e ha lasciato migliaia di persone a chiedere di più’.

La band ha anche supportato i Metallica nel loro tour negli stadi nordamericani.
‘…un vero tributo all’eredità dei fratelli Abbott e alla musica che hanno contribuito a creare. È anche un regalo per i tanti fan che hanno avuto la pelle d’oca per la potenza pura che i PANTERA sono in grado di sfruttare come nessun’altra band’. The Intelligencer
‘…un tributo emozionante alla musica realizzata dal quartetto.’TribLIVE
‘Anselmo, Brown, Wylde e Benante hanno magistralmente onorato l’eredità della band abbracciando un nuovo capitolo, testimoniando lo spirito indomabile dell’heavy metal. In un genere definito dalla resilienza, il ritorno trionfale dei PANTERA è a dir poco notevole’.All Music Magazine
‘Mentre i PANTERA chiudevano il loro set con il riff di apertura di ‘Cowboys From Hell’ alle loro spalle, Anselmo ha chiesto allo stadio gremito chi sarebbe venuto a vederli in futuro. La risposta è stata una delle più rumorose della serata’.Dallas Observer


Creatori del power groove, i Pantera hanno iniziato ad Arlington, in Texas, con la loro formazione più famosa, composta dai membri fondatori e fratelli, il batterista Vinnie Paul e il chitarrista Dimebag Darrell, il bassista Rex Brown e il cantante Philip H. Anselmo con cui sarebbero diventato una delle band più influenti e di maggior successo nella storia dell’heavy metal. Ad oggi, i Pantera hanno venduto 20 milioni di dischi in tutto il mondo e hanno ricevuto quattro nomination ai Grammy insieme a tour nelle arene tutto esaurito.

www.pantera.com

https://www.facebook.com/Pantera

https://www.instagram.com/panteraofficial

https://www.tiktok.com/pantera

Pantera Tour (New European Dates In Bold)

21 Jan – Helsinki, FI at Ice Hall

23 Jan – Stockholm, SE at Hovet

24 Jan  – Oslo, NO at Spektrum

26 Jan – Copenhagen, DK at Royal Arena

28 Jan – Amsterdam, NL at AFAS Live

31 Jan – Ljubljana, SL at Arena Stožice

01 Feb – Ostrava, CZ at Ostravar Aréna

03 Feb – Budapest, HU at Budapest Arena

04 Feb – Kraków, PL at Tauron Arena

06 Feb – Hamburg, DE at Sporthalle

07 Feb – Berlin, DE at Max-Schmeling-Halle

09 Feb – Düsseldorf, DE at Mitsubishi Electric Halle

10 Feb – Brussels, BE at Forest National

12 Feb – Bologna, IT at Unipol Arena

13 Feb – Zürich, CH at Hallenstadion

15 Feb – Paris, FR at Adidas Arena

18 Feb – Glasgow, UK at OVO Hydro

19 Feb – Leeds, UK at First Direct Arena

21 Feb – Dublin, IE at 3Arena

23 Feb – Birmingham, UK at Resorts World Arena

25 Feb – London, UK at OVO Arena Wembley

Italian Metal Heroes Festival: la seconda edizione sabato 31 agosto 2024j

II Italian Metal Heroes Festival Evento Facebook

Sabato 31 Agosto a Segnacco, Tarcento (UD)

Quattro band italiane ancora attive o riformate per l’occasione, quattro concerti imperdibili per tutti gli appassionati del metal anni ottanta!
Festival organizzato all’interno del Memorial Raffy, giornata di beneficenza a favore di un centro per riabilitazione pazienti che hanno subito incidenti in moto e auto.
A corollario del festival sono previsti degli stand di etichette discografiche e band italiane che presentaranno loro release.
Ingresso gratuito, area food & drinks, ampio parcheggio, B&B e area camper nelle vicinanze.

Chelsea Wolfe per la prima volta a Lubiana!

La musa goth del nuovo millennio per la prima volta in Slovenia!Chelsea Wolfe in concerto al Kino Šiška venerdì 15 novembre 2024, per presentare il suo ultimo album ‘She Reaches Out To She Reaches Out To She’, uscito lo scorso febbraio via Loma Vista Recordings. In apertura al Kino la cantautrice e performer synth pop Mary Jane Dunphe!

Evento Facebook: Chelsea Wolfe + Mary Jane Dunphe @ Kino Šiška

Biglietti a partire dalle ore 11 di giovedì 13 giugno qui : Tickets

Karst Rock Fest 2024: tutte le info di sabato 6 luglio a Sgonico

INGRESSO GRATUITO
Sabato 6 luglio 2024 – inizio concerti ore 17:30 – Piazzale del Comune di Sgonico

SERVIZIO NAVETTA tel: 335 7514899 email: info@easy-car.it

Queste sono le 6 band che si esibiranno e che sono state selezionate tra le 55 domande di partecipazione pervenute, come da bando, entro lo scorso 15 aprile e precisamente:

17.30 USERS (thrash metal, SLO)

18.15 ANTIDEM (psycoremetal, TS)

19.00 CHAINS (dark doom, SLO)

19.45 ARTEMISIA (hard rock, GO)

20.30 DARK POOLS (death metal, TS)

21.15 SFREGIO (thrash’n’ roll, GE)

Terza edizione del piccolo festival ‘domacio’ Karst Rock Fest dunque giunto alle ‘nozze di cuoio’! Nel nome e non solo, c’è la volontà di legare la manifestazione al territorio e Karst (Carso in inglese) ovviamente si sposa benissimo con Rock!

E proprio come avviene con il carsismo così anche nel rock si sono creati, nel tempo, innumerevoli percorsi, a volte molto diversi, che non tengono conto di linee razionali, ma seguono la naturale evoluzione dell’ambiente che loro stessi contribuiscono a creare. Una rete invisibile che corre oltre le radici valicando i confini fisici e culturali (Italia e Slovenia).

Il Karst Rock è un festival dedicato alle varie sonorità hard ‘n heavy che si pone l’obiettivo di dare spazio a band emergenti ed underground offrendo loro la possibilità di esibirsi al fianco di band più affermate.

Organizzato dal “Ministero del Metallo”, associazione che dal 2011 si spende per promuovere la cultura Heavy Metal creando occasioni di socialità, spazi di incontro, momenti di partecipazione e condivisione, con il patrocinio del Comune di Sgonico (TS), la collaborazione tecnica di ForArt e la conduzione affidata alla mitica Nami (TeleSuono)!

INGRESSO GRATUITO
Sabato 6 luglio 2024 – inizio concerti ore 17:30 – Piazzale del Comune di Sgonico

Rock Camp Trieste 31.5-2.6.2024 @Prepotto sul Carso

Si è concluso lo scorso 2 giugno il Rock Camp Trieste, la tre giorni di musica rock organizzata dall’associazione Rock Out X Project nell’area feste di Prepotto sul Carso triestino. Una quinta edizione con ospiti ben ventidue band tra cui quasi metà under 40 grintose, piene di entusiasmo, comprensibilmente alla ricerca di una ‘vetrina’ adeguata come può essere quella di un festival open air.

Open air che comporta anche i suoi rischi, come la serata inaugurale penalizzata dalla pioggia, e ha quindi visto l’esibizione restringersi ai gruppi provenienti da fuori regione, ovvero i croati Jelusick e i veneti Bad As. E pazienza se non c’è stata questa gran coda da Maracanà: Dino & Co. hanno suonato comunque, soltanto in una versione un po’ più ‘intima’ per i fans arrivati appositamente da Slovenia e Croazia, mostrandosi alla mano e disponibili per quattro chiacchiere e un brindisi al termine del concerto.

Decisa ripresa per la giornata di sabato, che si è aperta fin dalla mattina all’insegna del beltempo, con workshop dedicati ai bambini, competizioni sportive, la Rocking Dogs e i mercatini. Fuoco alle polveri, o meglio alle griglie, con i saporiti ćevapčići e altre specialità made by ‘Il Grande Buffo’.

Sul palco tante band alcune delle quali per la prima volta al Rock Camp, come Zimanera, Mordechai, Elettrastorm e dalla Slovenia i Guilty of Joy, finalisti al Rock X Contest. Protagonisti della serata sono stati gli scatenatissimi Superhorror con i pezzi dal loro nuovo ‘Devilish Whisper’, e gli Elvenking per la prima volta live a Trieste.

Giove Pluvio è tornato a infastidire nella giornata conclusiva, ma il festival è riuscito nel suo intento di portare a termine la serata rispettando la scaletta così come da programma. Protagonista della domenica sul palco del Camp è stata la Trieste Rock City con il Luca Lucchesi Trio, i Supersordo (con Marco dei Gonzales alla batteria!), i Red Code prima dell’annunciata pausa estiva (per nuovo materiale), i Deadlock e il gran finale con gli immancabili Sinheresy. A far risuonare lo spirito del morbin triestin ci ha pensato anche Karnokkorok, che con i suoi siparietti ha invitato a prendere la vita con più leggerezza… e di questi tempi non è una cattiva idea.

Appuntamento quindi nell’estate 2025 con quello che sarà il 6° Rock Camp, crediamo ormai pronto per la scommessa più grande: insieme ai giovani portare anche un nome storico…perché il rock non è nato ieri!

Pietrasonica, il 2 e 3 agosto a Osoppo con The Obsessed, monkey3, Sacri Monti e altri!

Pietrasonica Fest raggiunge la 15ª edizione e, dal parere dello staff, sarà una delle più calde di sempre!

Beh, come dargli torto!? Quando sulla locandina leggi The Obsessed, veterani del doom capitanati dal leggendario Scott Wino.

Assieme a loro, a fare da headliner saranno i Monkey3, band svizzera che negli anni ha saputo coniare un proprio sound decisamente diverso dalla classica psichedelia a cui siamo solitamente abituati.

Tra le tante band, spiccano anche i californiani Sacri Monti, sicuramente adorati dai frequentatori più fricchettoni del festival, mentre per gli amanti dei riff più granitici arrivano da oltre confine Savanah e Gavial Haze.

Tickets: https://oooh.events/evento/pietrasonica-2024-sabato-3-agosto-biglietti/?fbclid=IwZXh0bgNhZW0CMTAAAR0j4Tb92hAwno0vOLyHY4Ua6JDYgi-lY-xebCaucN9lQhtHIb0erJfaInM_aem_ZmFrZWR1bW15MTZieXRlcw

Anche i gruppi italiani non sono da poco, con Red Sun, Tropic Santos e Citrus Citrus il trip è assicurato!

A chiudere la line up ci pensano due local: i carnici Adrenalinico Mefisto e i pordenonesi Don Gastro, pronti a scaldare l’ambiente già dal tardo pomeriggio del sabato.

A corredare il tutto ci saranno fiumi di birra, street food, una piccola fiera del disco, bancarelle varie e tanto merchandise targato Pietrasonica.

Come ogni anno, ci sarà la possibilità di piantare la tenda o parcheggiare il camper, gratuitamente, nell’area camping interna al festival.

Dunque, se volete godervi una 2 giorni di sano rock n’roll all’ombra delle montagne, accorrete venerdì 2 e sabato 3 agosto al parco delle Colonie a Osoppo (Udine).